Paola Natalicchio
Paola Natalicchio
Politica

Sinistra italiana, Paola Natalicchio nel Comitato promotore della Puglia

Tra gli altri anche Abbattista, Minervini, Calvani e Salvemini

Paola Natalicchio figura tra i membri del Comitato promotore di Sinistra italiana in Puglia. Il sindaco dimissionario di Molfetta che aveva fino a qualche tempo fa sempre rivendicato la sua equidistanza dai partiti e il fatto di non avere tessere, ora figura ai vertici di un partito di sinistra che di recente spesso ha marcato e rimarcato -- anche aspramente - le proprie differenze rispetto al Partito Democratico.

La notizia potrebbe passare inosservata se non aiutasse a comprendere meglio quello che sta accadendo a Molfetta. L'altro ieri a Bari si è svolta l'assemblea del nuovo partito che sta formandosi e che, a livello nazionale, vuole rappresentare un'idea diversa di sinistra rispetto a quella proposta dal Partito democratico di Matteo Renzi. L'obiettivo è quello di arrivare a dicembre quando Si vedrà ufficialmente la luce.

Altro nome illustre che confluisce in Sinistra Italiana è quello di Guglielmo Minervini: attuale capogruppo di "Noi a sinistra per la Puglia" nel Consiglio regionale e non certo in ottimi rapporti politici con Michele Emiliano, attuale leader regionale del Pd. E poi nel comitato promotore ci sono anche Giovanni Abbattista, eletto nel Pd alle elezioni comunali del 2013 ed ex assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Molfetta; Giulio Calvani, ex segretario cittadino Pd; Brigida Mulinelli, ex membro dell'assemblea provinciale dem ed ex componente del coordinamento di circolo.

E ancora, altri nomi già schierati sul fronte della sinistra più radicale: Gaetano Cataldo, candidato alle Europee del 2014 nella lista "L'altra Europa con Tsipras", il filosofo Giacomo Pisani che sta concentrando i propri studi sul reddito di esistenza, Silvio Salvemini, segretario molfettese di Sel, Gabriele Vilardi, anima di "Comitando", Cosimo Sallustio, presidente di "Agenda XXI" e Onofrio Romano, professore di Scienze politiche all'Università di Bari.

Insomma, è evidente il fatto che Paola Natalicchio abbia fatto una precisa scelta di campo, collocandosi in un'area politica molto lontana dalle istanze più moderate del Partito Democratico.
  • Paola Natalicchio
  • guglielmo minervini
  • gaetano cataldo
  • giulio calvani
  • giovanni abbattista
  • Silvio Salvemini
  • sinistra italiana
  • Brigida Mulinelli
  • Gabriele Vilardi
  • Giacomo Pisani
  • onofrio romano
Altri contenuti a tema
L'onorevole Nicola Frantoianni sabato a Molfetta L'onorevole Nicola Frantoianni sabato a Molfetta Alle ore 11 a Corso Umberto con il circolo di Sinistra Italiana
1 Natalicchio, appello alla sinistra molfettese: «Basta alle divisioni inutili» Natalicchio, appello alla sinistra molfettese: «Basta alle divisioni inutili» L'ex sindaco commenta anche la mozione di sfiducia al sindaco Minervini
Bombe nei cantieri, per Sinistra Italiana emergenza legalità Bombe nei cantieri, per Sinistra Italiana emergenza legalità Per il partito occorre una svolta amministrativa in città
A Molfetta la raccolta firme di Sinistra Italiana per la Next generation tax A Molfetta la raccolta firme di Sinistra Italiana per la Next generation tax Appuntamento domenica 29 agosto su Corso Dante
Centrosinistra, Spaccavento si defila dalla candidatura a sindaco. La quadra attorno ad Abbattista? Centrosinistra, Spaccavento si defila dalla candidatura a sindaco. La quadra attorno ad Abbattista? L'avvocato sarebbe il nome nuovo. Ma non avrebbe il gradimento di tutte le forze
Zes e Spiaggia Maddalena, Sinistra Italiana e Area pubblica chiedono chiarezza Zes e Spiaggia Maddalena, Sinistra Italiana e Area pubblica chiedono chiarezza La nota congiunta: «Nessuna risposta alla nostra interrogazione consiliare»
Sinistra Italiana e Area Pubblica: «Sosterremo il Comitato No Terminal a Molfetta» Sinistra Italiana e Area Pubblica: «Sosterremo il Comitato No Terminal a Molfetta» Nella nota: «Discussione dell'opera in Consiglio Comunale»
"Viaggiare senza biglietto". L'evento per i 60 anni dalla nascita di Guglielmo Minervini in diretta dal Teatro di Corato "Viaggiare senza biglietto". L'evento per i 60 anni dalla nascita di Guglielmo Minervini in diretta dal Teatro di Corato Sarà ospite dell'iniziativa il Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.