Tavolo tecnico Comune
Tavolo tecnico Comune

Sicurezza nell'agro di Molfetta. Tavolo tecnico al Comune

Previsto un aumento di unità nell'organico delle Guardie campestri

Maggiori risorse, in previsione, al Consorzio Guardie campestri, sulla base di una convenzione già in atto con il Comune, potenziamento della collaborazione con la polizia locale, filo diretto con le forze dell'ordine specie in concomitanza con la stagione olearia.

Tavolo tecnico nella sede municipale di Via Martiri di Via Fani per discutere delle criticità legate alla sicurezza nelle campagne. Nel corso dell'incontro sono state evidenziate le difficoltà oggettive riscontrate in particolari fasce orarie, quelle in cui si verificano i furti delle olive che vanno ad alimentare un mercato nero, parallelo a quello ufficiale, con grave danno economico per i produttori.

Proprio a seguito delle problematiche evidenziate, che fanno riferimento anche ad un numero esiguo di pattuglie e uomini delle Guardie campestri, l'Amministrazione comunale valuterà di poter aumentare le risorse concesse al Consorzio. Intanto, già nelle prossime settimane, l'organico delle Guardie campestri sarà rimpinguato con nuove unità.

Al tavolo tecnico hanno preso parte il Sindaco, Tommaso Minervini, l'assessore alla sicurezza, Caterina Roselli, il comandante della Polizia locale, Cosimo Aloia, insieme con una rappresentanza di agenti, il Presidente del Consorzio Guardie campestri, Gianni Caputo, il comandante delle Guardie campestri, Vincenzo Vilardi e Mauro De Ruvo, presidente Coldiretti Molfetta.

«Non possiamo non ascoltare il grido di aiuto dei nostri agricoltori per questo – il commento del Sindaco Minervini – ci faremo sollecitatori presso il Prefetto affinchè vengano intensificati i controlli nell'agro ed il numero degli organici per i Carabinieri. Da parte nostra, come noto, abbiamo messo a punto un progetto, grazie al protocollo siglato con il signor Prefetto, già presentato al Ministero, per dotare anche l'agro di telecamere».
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
Concorso per istruttore tecnico informatico. Il 22 febbraio prova orale Concorso per istruttore tecnico informatico. Il 22 febbraio prova orale Si terrà presso la sala conferenze della sede comunale in via Martiri di via Fani
Concorso per agenti di Polizia locale a Molfetta. Il 25 febbraio la prova scritta Concorso per agenti di Polizia locale a Molfetta. Il 25 febbraio la prova scritta La prova scritta consisterà nella redazione di un quesito a risposta aperta
Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo: Molfetta s'illumina di blu Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo: Molfetta s'illumina di blu Anche il Comune di Molfetta aderisce alla campagna “Stop alle bombe sui civili”
Palazzo Giovene, chiusa per lavori di manutenzione la sala stampa Palazzo Giovene, chiusa per lavori di manutenzione la sala stampa A comunicarlo è il presidente del Consiglio comunale
Adeguamento impianto di depurazione: a Molfetta l'ok dell’Autorità idrica pugliese Adeguamento impianto di depurazione: a Molfetta l'ok dell’Autorità idrica pugliese Minervini: «I lavori consentiranno di abbattere l’inquinamento in mare»
Ernesto Lozzi ad interim dirigente del settore socialità di Molfetta Ernesto Lozzi ad interim dirigente del settore socialità di Molfetta Il già Segretario generale del Comune nominato dal sindaco
Ampliamento del sottopasso pedonale di piazza Moro. Il Comune scrive a Ferrovie dello Stato Ampliamento del sottopasso pedonale di piazza Moro. Il Comune scrive a Ferrovie dello Stato La nota: «Disponibili a un confronto operativo»
Concorsi al Comune di Molfetta, il 30 gennaio prova scritta per istruttore tecnico informatico Concorsi al Comune di Molfetta, il 30 gennaio prova scritta per istruttore tecnico informatico Prosegue l'iter, finalizzato all'assunzione di nuovi addetti negli uffici
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.