Tommaso Minervini
Tommaso Minervini

Settantanove anni fa la strage fascista in cui morì Graziano Fiore. Il ricordo del Sindaco

Il giovane liceale di Molfetta fu ucciso nella strage di via Niccolò dell'Arca a Bari

Settantanove anni fa, il 28 luglio 1943, tre giorni dopo la caduta di Benito Mussolini Graziano Fiore, giovane liceale molfettese, fu ucciso a Bari nella strage di via Niccolò dell'Arca, per mano dei fascisti.

Insieme ad altri militanti antifascisti, molti dei quali giovani studenti, reclamava la liberazione dei detenuti politici ingiustamente incarcerati, tra i quali suo padre, Tommaso Fiore, antifascista e meridionalista che riconquistò la libertà dal carcere proprio lo stesso giorno in cui suo figlio Graziano fu assassinato.

«Graziano Fiore – ricorda il Sindaco, Tommaso Minervini - ha fatto parte di quella generazione di ragazzi che si sono formati al liceo classico di Molfetta nel segno del pensiero libero e critico. Morì assieme ad altre 19 persone: due ragazzi di appena 13 anni, alcuni insegnanti, studenti liceali e universitari. Ricordare il sacrificio di quella generazione di ragazzi – aggiunge il primo cittadino – rappresenta il dovere, morale e civile, della memoria, eventi decisivi della nostra storia, che formano l'identità della nostra comunità, da cui non si può prescindere».

«Tra i "maestri" di questa generazione di giovani c'era Tommaso Fiore padre di Graziano, che – conclude il Sindaco Minervini - dal suo genitore aveva ereditato gli ideali di libertà e di presa di coscienza contro il fascismo. Ringrazio l'Anpi di Molfetta per la costante attività di memoria della storia antifascista di cui Molfetta è sempre stata attiva».
  • Tommaso Minervini
Altri contenuti a tema
15 Molfetta e il caro energia, Minervini: «Viviamo in una economia di guerra» Molfetta e il caro energia, Minervini: «Viviamo in una economia di guerra» Le riflessioni del sindaco durante la conferenza di ieri
Inizia la scuola, gli auguri del sindaco di Molfetta Inizia la scuola, gli auguri del sindaco di Molfetta Il lungo messaggio di Tommaso Minervini
Ospedale del nord barese, Minervini: «Finalmente passi in avanti» Ospedale del nord barese, Minervini: «Finalmente passi in avanti» Le parole del Sindaco in merito all'avanzamento del progetto
Aggressione in piazza Moro. Minervini: «È il fallimento della società» Aggressione in piazza Moro. Minervini: «È il fallimento della società» Il sindaco confida «nella pronta individuazione dei colpevoli». Logrieco: «Emergenza sicurezza in questa città»
Aggressione in piazza Moro, interviene il sindaco di Molfetta Aggressione in piazza Moro, interviene il sindaco di Molfetta Il commento del primo cittadino sull'episodio: «Non c'è alcuna motivazione che giustifichi la violenza»
Minervini: «Professionisti come Andrea Missori danno lustro a Molfetta» Minervini: «Professionisti come Andrea Missori danno lustro a Molfetta» Le congratulazioni del sindaco
Ferragosto, da Minervini appello alla responsabilità Ferragosto, da Minervini appello alla responsabilità Le parole del sindaco alla città
8 e 9 agosto Giornate del sacrificio e del lavoro degli italiani nel mondo 8 e 9 agosto Giornate del sacrificio e del lavoro degli italiani nel mondo Il commento del sindaco Tommaso Minervini
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.