Mariano Caputo
Mariano Caputo
Enti locali

Servizi in favore degli anziani: quello che il sindaco non dice

Dura nota del consigliere di Molfetta Futura, Mariano Caputo

Sui servizi in favore degli anziani e sulla gestione del centro anziani ci sono cose che «il sindaco non dice e non vuole dire sulla elusione delle normative dal 2013 al 2015». Ad alzare la voce è il consigliere comunale di Molfetta Futura, Mariano Caputo che interviene, sulla intricata vicenda relativa al servizio di affidamento del centro anziani, con una lunga nota.

«L'appalto in questione – scrive il consigliere Caputo - è scaduto il 31 luglio 2013, un mese e mezzo dopo l'insediamento della amministrazione guidata dal Sindaco Natalicchio. Da Agosto 2013 il Dirigente del Settore Socio – Educativo (all'attualità Settore Welfare Cittadino) è stata la dott.ssa Marilina d'Abramo, nominata dal Sindaco Natalicchio a cui è succeduta la dott.ssa Roberta Lorusso. A periodi alterni, con incarico di Dirigente f.f., anche l'arch. Lazzaro Pappagallo. Assessore alla Socialità (Welfare Cittadino) e Vice – Sindaco, già da giugno 2013, è stato l'avv. Bepi Maralfa. E' accaduto che – continua - da agosto 2013, l'Amministrazione Natalicchio, anziché indire una nuova gara ad evidenza pubblica, i cui atti, peraltro, erano stati già predisposti dagli uffici e personale incaricato dall'Amministrazione Azzollini, affidavano, in prorogatio, il servizio alla Cooperativa GEA.
La Cooperativa GEA ha continuato a svolgere il medesimo servizio sulla base di provvedimenti di "proroga" disposti dal Dirigente del Settore, senza la copertura finanziaria, sino al 30 giugno 2015, cioè per ulteriori 2 anni».

E Caputo è un fiume in piena. «Dopo due anni di prorogatio, a giugno 2015, la nuova Dirigente, la dott.ssa Roberta Lorusso, nel frattempo subentrata alla dott.ssa d'Abramo, ha disposto la chiusura del Centro Anziani.
La nuova dirigente – sottolinea Caputo - si rifiuta di adottare ulteriori provvedimenti di "proroga" del servizio in favore della medesima Coop. GEA, senza indire ovvero esperire nuova gara d'appalto, disattendendo anch'essa, insieme all'Assessore al Ramo, l'atto di indirizzo deliberato dalla Giunta Comunale con deliberazione n.328/2014. Lo zelo e la correttezza della neo Dirigente è solo apparente, perché lei, anziché ricorrere all'istituto della "proroga" si avvale dell' "affidamento diretto", cioè affida alla medesima cooperativa Gea, parte degli stessi servizi previsti nel contratto d'appalto n.7693/2008».

L'elenco dei provvedimenti adottati, secondo Caputo, in maniera, quantomeno disinvolta, sarebbe lunghissimo.

«Come può questo Sindaco - si chiede Caputo - parlare in generale di legalità ed in particolare in merito a recenti questioni giudiziarie che hanno coinvolto la Coop. GEA nel periodo 2008-2013 sulla base di accuse mosse dalla Procura della Repubblica di Trani?».
Di seguito si elencano i provvedimenti e gli importi con cui la dott.ssa Lorusso ha affidato direttamente il servizio alla Cooperativa GEA:
- Determinazione Dirigenziale – Settore Welfare Cittadino - n.785 generale e n.177 settoriale del 01/07/2015, avente ad oggetto l'affidamento diretto del Servizio di assistenza domiciliare anziani autosufficienti e non. Affidamento Diretto in favore della GEA Società Cooperativa Sociale da Bari – Palese per i mesi di luglio ed agosto 2015. IMPORTO €. 34.974,00 IVA compresa;

- Determinazione Dirigenziale – Settore Welfare Cittadino - n.913 generale e n.215 settoriale del 04/08/2015, avente ad oggetto l'affidamento diretto del Servizio di assistenza domiciliare anziani autosufficienti e non. Affidamento Diretto in favore della GEA Società Cooperativa Sociale da Bari – Palese per il mese di settembre 2015 IMPORTO €. 17.486,97 IVA compresa;

- Determinazione Dirigenziale – Settore Welfare Cittadino - n.1102 generale e n.254 settoriale del 02/10/2015, avente ad oggetto l'affidamento diretto del Servizio di assistenza domiciliare anziani autosufficienti e non. Affidamento Diretto in favore della GEA Società Cooperativa Sociale da Bari – Palese per i mesi di ottobre e novembre 2015 IMPORTO €. 34.974,00 IVA compresa;

- Determinazione Dirigenziale – Settore Welfare Cittadino - n.1351 generale e n.316 settoriale del 24/11/2015, avente ad oggetto l'affidamento diretto del Servizio di assistenza domiciliare anziani autosufficienti e non. Affidamento Diretto in favore della GEA Società Cooperativa Sociale da Bari – Palese per i mesi di dicembre 2015 e gennaio 2016 IMPORTO €. 33.408,00 IVA compresa.
  • MARIANO CAPUTO
  • centro anziani
Altri contenuti a tema
1 Domani la presentazione della riqualificazione di "Secca dei Pali" a Molfetta Domani la presentazione della riqualificazione di "Secca dei Pali" a Molfetta Appuntamento nella sala conferenze di Lama Scotella
Mariano Caputo: «Molfetta non ha perso nessun finanziamento» Mariano Caputo: «Molfetta non ha perso nessun finanziamento» L'assessore risponde alla nota di Art.1-Leu
1 Polemica sullo spostamento del mercato, la risposta degli Assessori Caputo e Mancini Polemica sullo spostamento del mercato, la risposta degli Assessori Caputo e Mancini Alla base del comunicato di Fiva - ConfCommercio un errato accorpamento di iniziative distinte
1 Nuovo asfalto per le vie di Molfetta, a breve il "piano delle strade" Nuovo asfalto per le vie di Molfetta, a breve il "piano delle strade" Mentre procedono i lavori sulle vecchia basole l'Assessore Caputo anticipa gli interventi in programma
Operazione “Un fiore di città”, verso l'installazione di 120 fioriere Operazione “Un fiore di città”, verso l'installazione di 120 fioriere Il provvedimento sarà emanano nei prossimi giorni e i fiori posizionati in via sperimentale sulle strade principali
13 Mariano Caputo: «Ecco il nuovo volto della città» - IL VIDEO Mariano Caputo: «Ecco il nuovo volto della città» - IL VIDEO L'assessore ai lavori pubblici ai nostri microfoni illustra le opere in cantiere che cambieranno Molfetta
20 Il 29 gennaio via ai lavori di riqualificazione del centro cittadino Il 29 gennaio via ai lavori di riqualificazione del centro cittadino Mariano Caputo: «Pronti a risanare una città che merita le nostre attenzioni»
16 Via Ruvo: pronti i lavori per la costruzione della rotatoria Via Ruvo: pronti i lavori per la costruzione della rotatoria L'annuncio dell'assessorato ai lavori pubblici
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.