Pasqua
Pasqua

Seconda Pasqua con il Covid: il Comune di Molfetta a sostegno delle iniziative sul territorio

Cambiate le croci del Calvario. Poi mostre, concerti e attività in streaming per anziani e bambini

Come noto da tempo, per il secondo anno consecutivo Molfetta non potrà vivere i tradizionali riti della Settimana Santa e della Pasqua a causa del Covid.
Ciò nonostante il Comune di Molfetta ha accolto positivamente le proposte giunte da diverse realtà operanti sul territorio, decidendo di contribuire anche economicamente alla realizzazione di eventi voluti proprio per non far trascorrere questo tempo senza riferimenti alle più sentite tradizioni locali.

Si parte così dalla sostituzione delle croci del monumento al Calvario in Piazza Garibaldi: ad occuparsene sarà l'Associazione Passione e Tradizione "per restituire dignità e decoro al luogo, prevedendo un momento inaugurale la domenica precedente quella della Santa Pasqua", si legge nella delibera della Giunta che ha deciso di sostenere l'iniziativa con 1200 euro
Con una previsione di spese di 10 mila euro, invece, il Comune di Molfetta ha voluto sostenere l'associazione Fotografi Professionisti Molfetta per la collocazione di pannelli fotografici espositivi intorno alla Villa Comunale, all'ingresso principale della Città Vecchia e anche su alcuni balconi prospicienti Piazza Municipio con la realizzazione di cofanetti contenenti cartoline con le immagini più suggestive dei riti e tradizioni quaresimali.
Il raggruppamento Metropolis, Ser Molfetta e Croce Rossa provvederanno a delle iniziative a sfondo sociale per ripercorrere in modalità transmediale le tradizioni della Pasqua Molfettese con uno sguardo ai bambini ed agli anziani: dall'ente un contributo di 3500 mila Euro.

Non mancheranno poi i concerti di marce funebri.
"Per le Arciconfraternite di Santo Stefano e della Morte - si legge nella delibera - lo svolgimento di un concerto delle marce funebri per il Giovedì Santo del 1º aprile 2021 con trasmissione in streaming" attraverso un contributo comunale di 3 mila euro.
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Auguri di buona Pasqua ai lettori di MolfettaViva Auguri di buona Pasqua ai lettori di MolfettaViva Il messaggio ai nostri lettori in occasione di questa giornata di festa
Tornano i riti pasquali: Molfetta si ritrova al borgo dopo due anni di stop Tornano i riti pasquali: Molfetta si ritrova al borgo dopo due anni di stop Tantissime le persone per strada nella sera del Giovedì Santo
30 Processioni e riti di Pasqua 2022 e Covid: che accadrà a Molfetta? Processioni e riti di Pasqua 2022 e Covid: che accadrà a Molfetta? Nella notte tra il 1 e il 2 marzo il tradizionale momento della "Croce"
A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta Minervini: «Ringrazio tutte le realtà che si stanno dimostrando solidali»
Buona Pasqua, Molfetta! Buona Pasqua, Molfetta! Le parole di don Tonino: «che la sua profezia di pace risuoni più forte in questi giorni segnati da rigurgiti di violenza»
Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Più di 800 uova di cioccolato consegnate da Sermolfetta, Consorzio Metropolis e Croce Rossa
Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Mostra organizzata dall'Associazione fotografi professionisti della città
"Seconda mamma", il dono solidale per la Pasqua "Seconda mamma", il dono solidale per la Pasqua L'associazione si occupa di circa 40 famiglie offrendo assistenza a 360 gradi. La presidente Ambrosi: "Tantissime richieste nelle prime 72 ore"
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.