Protesta
Protesta

Scuole chiuse, protesta dei genitori a Molfetta: zaini davanti ai cancelli

Iniziativa in tante città pugliesi. E intanto l'assessore Lopalco risponde al Ministro Azzollina

E' in corso la protesta dei genitori a Molfetta contro la chiusura delle scuole disposta dall'ordinanza del presidente Michele Emiliano, emanata lo scorso mercoledì.
Cancelli chiusi per le scuole elementari, medie e superiori mentre restano aperte le scuole materne (già non scuole dell'obbligo, ndr) e gli asili nidi.

Davanti agli edifici chiusi, come ad esempio la scuola media "Poli" nella zona 167 di Molfetta, che i genitori si stanno recando, lasciando gli zaini dei propri figli.
Una protesta nata via social e che si sta contemporaneamente svolgendo anche nelle città limitrofe e che inevitabilmente continuerà a far parlare sulla decisione.

Ieri il Ministro dell'Istruzione Lucia Azzollina aveva invitato la Regione Puglia a far tornare gli alunni e i docenti in aula: l'apertura delle scuole, per la numero uno del Dicastero, è prerogativa irrinunciabile anche in questo momento di fortissima emergenza. Non è dello stesso avviso Michele Emiliano, supportato dall'assessore alla sanità pugliese Pier Luigi Lopalco: «La decisione, sofferta quanto necessaria, affonda le sue motivazioni in questioni sia di carattere epidemiologico che pragmatico che vanno tutte nella direzione urgente di mitigare l'impatto della pandemia», sono state le sue parole.
Sul punto, ancora nelle scorse ore, è pure intervenuto il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini: oggi, venerdì 30 ottobre 2020, sarebbero tornate in aula diverse classi della scuola "Carnicella" e "don Cosmo Azzollini", rimaste a casa in via precauzionale in attesa dell'esito dei tamponi a cui le comunità scolastiche sono state sottoposte, tutti poi fortunatamente negativi. Tuttavia, nonostante gli sforzi, ciò non è stato possibile in ottemperanza al provvedimento regionale.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia più di 10mila tamponi e 1.573 nuovi casi Covid, in Puglia più di 10mila tamponi e 1.573 nuovi casi Si riduce il numero dei decessi: sono 30 in 24 ore
3 Cresce ancora il numero di positivi al Covid a Molfetta: sono 392 Cresce ancora il numero di positivi al Covid a Molfetta: sono 392 In prevalenza asintomatici. In cinque giorni altri 30 casi i città
1 Emergenza Covid, la Puglia resta zona arancione. A Molfetta nuovi provvedimenti? Emergenza Covid, la Puglia resta zona arancione. A Molfetta nuovi provvedimenti? Validità fino al 3 dicembre. Poi atteso il Dpcm per Natale
Covid, a Molfetta stallo nei dati. Nel circondario numeri in salita Covid, a Molfetta stallo nei dati. Nel circondario numeri in salita Bari supera i 3 mila contagi. A Molfetta 362 positivi a lunedì 23 novembre
Covid, Regione e Comune di Molfetta insieme per il sostegno alla crisi economica Covid, Regione e Comune di Molfetta insieme per il sostegno alla crisi economica Avviato l'iter burocratico: in predisposizione bando di gara
Coronavirus, ancora tanti contagi in Puglia: sono 1.737 in 24 ore Coronavirus, ancora tanti contagi in Puglia: sono 1.737 in 24 ore Si aggiungono altri 48 decessi
Covid, Emiliano: «L'indice Rt della Puglia è tra i più bassi d'Italia» Covid, Emiliano: «L'indice Rt della Puglia è tra i più bassi d'Italia» Il presidente della Regione intervistato da Sky TG24
Coronavirus, oggi nuove indicazioni per le regioni: la Puglia ancora a rischio? Coronavirus, oggi nuove indicazioni per le regioni: la Puglia ancora a rischio? La curva epidemica regionale è leggermente attardata rispetto al resto d'Italia
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.