Migranti
Migranti

Sarà presentato domani a Molfetta un progetto regionale sull'inclusione dei migranti

Il Comune sarà partner dell'Università di Bari

Mercoledì 3 novembre, a partire dalle ore 16, nella Sala conferenze della sede municipale di Lama Scotella, si terrà il Seminario di diffusione dei risultati di Ti.Ri-Cono.S.CO, titoli di studio, riconoscimento del capitale culturale dei soggetti migranti e delle loro competenze, progetto promosso da Regione Puglia, Puglia partecipa e Università di Bari in partnership con il Comune di Molfetta, il Consorzio Metropolis e la cooperativa Caps di Bari, finalizzato a costruire, attraverso la partecipazione dal basso della comunità locale, un percorso condiviso per valorizzare il capitale culturale delle persone con background migratorio.

Al seminario, organizzato in collaborazione con il Settore socialità del Comune di Molfetta, presieduto dalla dirigente Lidia De Leonardis, interverranno Fausta Scardigno, professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi, presidente del centro di servizio per l'apprendimento permanente dell'Università di Bari; Amelia Manuti, professore associato di psicologia del lavoro, responsabile scientifico delle attività di bilancio, valutazione e messa in trasparenza delle competenze, centro di servizio per l'apprendimento permanente dell'Università di Bari; Marianna Colosimo, esperta delle attività di accoglienza e orientamento del progetto Ti.Ri-Cono.S.Co, centro di servizio per l'apprendimento permanente dell'Università di Bari; Antonella Alba Scalera, esperta delle attività di valutazione e ricognizione delle competenze del Progetto Ti.Ri-Cono.S.Co, centro di servizio per l'apprendimento permanente dell'Università di Bari.

In apertura dei lavori i saluti istituzionali saranno affidati al Sindaco, Tommaso Minervini, all'assessore alla socialità del comune di Molfetta, Germana Carrieri, al Presidente del Consorzio Metropolis, Lugi Paparella, a Grazia Lomonaco, cooperativa sociale Caps Bari.
  • progetti solidali
Altri contenuti a tema
A Molfetta un immobile confiscato alla criminalità diventerà luogo di aggregazione A Molfetta un immobile confiscato alla criminalità diventerà luogo di aggregazione Si tratta dei locali ai civici 12 e 14 di Arco Catacombe
Wel.Com.e. Lab riprende anche a Molfetta le attività in presenza dopo la pandemia Wel.Com.e. Lab riprende anche a Molfetta le attività in presenza dopo la pandemia Coinvolti gruppi di minori anche a Triggiano, Terlizzi e Bitonto
Rispetto per la natura, concluso il progetto del nido comunale di Molfetta Rispetto per la natura, concluso il progetto del nido comunale di Molfetta L'assessore Carrieri: «Trasmessi valori importanti ai più piccoli»
Stop agli sprechi alimentari: nuovo progetto tra i Comuni di Molfetta e Giovinazzo Stop agli sprechi alimentari: nuovo progetto tra i Comuni di Molfetta e Giovinazzo L'assessore Panunzio: «Andiamo incontro alle nuove forme di povertà»
Immobile confiscato alla criminalità, presentato il progetto di fattibilità Immobile confiscato alla criminalità, presentato il progetto di fattibilità Si è tenuta oggi la conferenza stampa a Lama Scotella
“Insieme per il Kenya”. Pranzo solidale in favore della scuola di Badassa “Insieme per il Kenya”. Pranzo solidale in favore della scuola di Badassa L’iniziativa sarà presentata venerdì a Molfetta
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.