Corso Umberto
Corso Umberto

Sabato i saldi, Corso Umberto animato per accogliere i clienti

Ne parlano l'assessore Ancona e i rappresentanti delle associazioni

Artisti di strada, musica e perfino una parata.

Arrivano i saldi nel prossimo weekend e a Molfetta Corso Umberto si prepara così ad accogliere quanti decideranno di fare acquisti, sabato 4 gennaio, in occasione della prima giornata di saldi. Quando, a partire dalle 18, si esibiranno Yin & Yang, due artisti di strada, presenti al Giffoni 2019, che proporranno uno spettacolo in cui elementi di danza alla manipolazione di attrezzi anche con l'utilizzo del fuoco; l'arpista slovacco Jakub Rizman e gli artisti della Baracca dei Buffoni con una grande parata tutta da vedere con trampolieri, fiori giganti, profumi intriganti.

L'iniziativa è organizzata dalle associazioni Molfetta shopping e Molfetta in Centro nell'ambito delle manifestazioni patrocinate dal Comune di Molfetta, assessorato al marketing territoriale. Avrebbe dovuto tenersi il 23 dicembre scorso ma le avverse condizioni meteo avevano indotto gli organizzatori a rimandarla. E ora grande festa in concomitanza con la prima giornata di saldi.

«Sono certo che Molfetta – il commento dell'assessore al marketing, Antonio Ancona - apprezzerà molto le esibizioni di programma, così come ha apprezzato le iniziative che abbiamo proposto l'ultimo dell'anno in piazza Paradiso dove con la musica e il divertimento siamo riusciti a sconfiggere le velleità dei bombaroli dell'ultima ora. Sarà un sabato di festa e, mi auguro, di grande shopping».

«Non sempre il giovepluvio é foriero di destabilizzazione. Questa volta difatti – sottolineano Laura Scardigno e Maria Grazia Bufano, presidenti delle associazioni di commercianti Molfetta shopping e Molfetta in centro - il recupero degli spettacoli procrastinati appunto per via delle condizioni meteo avverse, sarà il valore aggiunto alle tante novità e ai notevoli vantaggi che la stagione dei saldi invernali metterà in essere. Fare shopping in centro è divertente e soprattutto conveniente, vuoi per i rapporti umani che si intessono tra negoziante e cliente, vuoi per le garanzie che gli stessi suggellano nell'acquisto del prodotto, vuoi perché vivere il centro significa mantenere pulsante il cuore della città».
  • corso umberto
Altri contenuti a tema
Il Comune di Molfetta ripristina la targa sulla "panchina rossa" di Corso Umberto Il Comune di Molfetta ripristina la targa sulla "panchina rossa" di Corso Umberto La Consulta femminile: «Mai abbassare la guardia»
Corso Umberto si trasforma in un set per uno shooting fotografico Corso Umberto si trasforma in un set per uno shooting fotografico "Sisters" promotore dell'evento realizzato nel pomeriggio di ieri
Tra i vandali dei rifiuti e gli incendi delle auto, il centro di Molfetta dimenticato? Tra i vandali dei rifiuti e gli incendi delle auto, il centro di Molfetta dimenticato? In sette giorni almeno due casi di cronaca nella zona
6 Raid vandalico a Corso Umberto: il "salotto buono" di Molfetta ricoperto dai rifiuti Raid vandalico a Corso Umberto: il "salotto buono" di Molfetta ricoperto dai rifiuti Mastelli e bidoni rovesciati. Buste squarciate e rifiuti a ogni angolo
3 Si alla riqualificazione ma i problemi a Corso Umberto restano Si alla riqualificazione ma i problemi a Corso Umberto restano Anche nel "salotto buono" della città ormai è di moda l'abbandono dei rifiuti
1 Deturpato il simbolo della violenza contro le donne a Molfetta Deturpato il simbolo della violenza contro le donne a Molfetta Raschiata la targa a memoria delle vittime sulla panchina a Corso Umberto
Interrotti per il Coronavirus, da oggi ripresi i lavori a Corso Umberto Interrotti per il Coronavirus, da oggi ripresi i lavori a Corso Umberto Gli operai riprendono gli interventi nella parte centrale del Corso
In via Cairoli prende forma la nuova zona pedonale In via Cairoli prende forma la nuova zona pedonale Lavori in corso: la strada sarà il collegamento ideale tra i riqualificati Corso Umberto e Piazza Principe di Napoli
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.