I sanitari del 118
I sanitari del 118
Cronaca

Runner investito a Molfetta, non ce l'ha fatta Adriano de Robertis

Il giovane 23enne fu investito il 4 maggio da un 81enne, indagato, come atto dovuto, per omicidio stradale

Un mese e mezzo di lotta tra la vita e la morte, oggi la tragica notizia: non ce l'ha fatta Adriano de Robertis investito lo scorso 4 maggio, nel primo giorno della Fase 2, lungo la complanare che collega le località rurali Mino e Santa Lucia, da un'autovettura condotta da un 81enne del posto.

Il 23enne runner molfettese che è apparso subito gravissimo ai soccorritori del 118 giunti sul posto assieme alla Polizia Locale, era stato trasportato d'urgenza al Policlinico di Bari. Qui è stato operato per un'emorragia cerebrale che gli ha permesso di resistere rispetto ad un quadro clinico drammatico e poi ricoverato in prognosi riservata. Una lotta alla vita durata 54 giorni, che ha avuto il suo triste epilogo nella giornata di oggi.

Eppure il passare dei giorni sembrava poter essere un segnale positivo in vista di una sua possibile ripresa dopo quest'incidente, in cui il giovane è caduto a terra e ha sbattuto la testa, perdendo molto sangue. Il 23enne era stato condotto successivamente all'ospedale Sant'Anna di Ferrara, nella speranza di poterlo salvare. Il quadro clinico è purtroppo peggiorato e oggi è giunta la notizia che mai la città avrebbe voluto ricevere.

Inevitabile la disperazione dei familiari, degli amici e dei conoscenti increduli di aver dovuto affrontare la morte di Adriano de Robertis, un giovane 23enne che ha avuto l'unica colpa di correre su strada. Si aggrava, ora, la situazione dell'81enne che lo ha investito, indagato, come atto dovuto, per omicidio stradale.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Aggredisce due agenti della Polizia Locale di Molfetta: arrestato 57enne Aggredisce due agenti della Polizia Locale di Molfetta: arrestato 57enne L'uomo è ai domiciliari. L'episodio è accaduto ieri all'incrocio tra via Bisceglie e viale dei Crociati
2 Raid vandalico su corso Umberto: due ragazzi identificati e denunciati dalla Polizia Locale Raid vandalico su corso Umberto: due ragazzi identificati e denunciati dalla Polizia Locale L'episodio risale alla notte tra il 21 e il 22 agosto. Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà
Incidente stradale in strada vicinale Padula: auto contro bici Incidente stradale in strada vicinale Padula: auto contro bici Il sinistro è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Un uomo in codice rosso
L'avvocato difensore del sacerdote di Molfetta: «Vittima di vile estorsione» L'avvocato difensore del sacerdote di Molfetta: «Vittima di vile estorsione» Riportiamo integralmente la nota stampa del legale
4 Avv. De Finis: «Nessun rapporto intimo tra il parroco di Molfetta e l'imputato» Avv. De Finis: «Nessun rapporto intimo tra il parroco di Molfetta e l'imputato» Precisazione in merito alla notizia riportata nella giornata di ieri
Prende fuoco mentre è in marcia: camion distrutto dalle fiamme Prende fuoco mentre è in marcia: camion distrutto dalle fiamme L'episodio è stato causato da una avaria al motore, illeso l'autista. Sul posto i Vigili del Fuoco
Ancora un sinistro a Molfetta: uomo soccorso in strada Ancora un sinistro a Molfetta: uomo soccorso in strada L'episodio è avvenuto su Via Terlizzi
L'ultimo abbraccio di Molfetta a Barbara Picca L'ultimo abbraccio di Molfetta a Barbara Picca Nel pomeriggio si sono tenute le esequie della ragazza
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.