I sanitari del 118
I sanitari del 118
Cronaca

Runner investito a Molfetta, non ce l'ha fatta Adriano de Robertis

Il giovane 23enne fu investito il 4 maggio da un 81enne, indagato, come atto dovuto, per omicidio stradale

Elezioni Regionali 2020
Un mese e mezzo di lotta tra la vita e la morte, oggi la tragica notizia: non ce l'ha fatta Adriano de Robertis investito lo scorso 4 maggio, nel primo giorno della Fase 2, lungo la complanare che collega le località rurali Mino e Santa Lucia, da un'autovettura condotta da un 81enne del posto.

Il 23enne runner molfettese che è apparso subito gravissimo ai soccorritori del 118 giunti sul posto assieme alla Polizia Locale, era stato trasportato d'urgenza al Policlinico di Bari. Qui è stato operato per un'emorragia cerebrale che gli ha permesso di resistere rispetto ad un quadro clinico drammatico e poi ricoverato in prognosi riservata. Una lotta alla vita durata 54 giorni, che ha avuto il suo triste epilogo nella giornata di oggi.

Eppure il passare dei giorni sembrava poter essere un segnale positivo in vista di una sua possibile ripresa dopo quest'incidente, in cui il giovane è caduto a terra e ha sbattuto la testa, perdendo molto sangue. Il 23enne era stato condotto successivamente all'ospedale Sant'Anna di Ferrara, nella speranza di poterlo salvare. Il quadro clinico è purtroppo peggiorato e oggi è giunta la notizia che mai la città avrebbe voluto ricevere.

Inevitabile la disperazione dei familiari, degli amici e dei conoscenti increduli di aver dovuto affrontare la morte di Adriano de Robertis, un giovane 23enne che ha avuto l'unica colpa di correre su strada. Si aggrava, ora, la situazione dell'81enne che lo ha investito, indagato, come atto dovuto, per omicidio stradale.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Fumo sulla litoranea tra Giovinazzo a Molfetta Fumo sulla litoranea tra Giovinazzo a Molfetta Rogo in prossimità dell'ex industria presente nei pressi di Torre Gavetone
Con una Fiat 500 rubata a Molfetta commette uno scippo a Bisceglie Con una Fiat 500 rubata a Molfetta commette uno scippo a Bisceglie L'episodio in via Calò, scippatore in fuga. L'auto intercettata dalla Polizia Locale, sul posto anche i Carabinieri
Intervento dei Vigili del Fuoco per dissesto di elementi costruttivi Intervento dei Vigili del Fuoco per dissesto di elementi costruttivi Gli uomini del Distaccamento di Molfetta sono intervenuti in tarda mattinata in via Madonna dei Martiri
Lunghe code sulla 16 bis all'altezza di Molfetta in entrambe le direzioni Lunghe code sulla 16 bis all'altezza di Molfetta in entrambe le direzioni I rallentamenti sono dovuti a dei lavori in corso
Caduta per il forte vento una barriera metallica dalla muraglia Caduta per il forte vento una barriera metallica dalla muraglia L'episodio su Corso Dante Alighieri
Esplosi colpi d'arma da fuoco in via San Giovanni. Carabinieri sul posto Esplosi colpi d'arma da fuoco in via San Giovanni. Carabinieri sul posto I militari stanno cercando di ricostruire cosa sia successo: non ci sono immagini di videosorveglianza utili
In corso i lavori per sistemare la crepa in Via Mameli In corso i lavori per sistemare la crepa in Via Mameli Nella giornata di ieri si è aperta una buca nell'asfalto
Gru di via De Simone: «Nessuna caduta di pezzi, nessun pericolo» Gru di via De Simone: «Nessuna caduta di pezzi, nessun pericolo» Le precisazioni dell'avv. Vincenzo Raguseo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.