rufus
rufus
Vita di città

Rufus un testimonial speciale per la campagna “Io ho paura dei botti”

L'appello dell'assessore al benessere degli animali

Rufus, il cane di quartiere che abita, da sempre, la stazione ferroviaria, proprio lui, l'amico degli studenti e di tutti coloro che frequentano la stazione, diventa testimonial di una campagna anti botti per le festività di fine anno: "Io ho paura dei botti" dedicata agli amici a quattro zampe, dall'assessorato al benessere degli animali.

"Sollecito – sottolinea l'assessore Angela Amato – la sensibilità dei molfettesi, grandi e piccoli, per esortarli a divertirsi senza usare i botti esplosivi. Gli animali, si sa, sentono i rumori in maniera amplificata rispetto agli umani e lo scoppio improvviso li terrorizza, inducendoli a reazioni incontrollate, pericolose per sé e per le persone. Abbiamo voluto accompagnare l'ordinanza sindacale con una campagna di sensibilizzazione che ha come protagonista Rufus, l'amico a quattro zampe di tutti i molfettesi che, ne sono certa, non potranno rimanere indifferenti al suo accorato appello. Mi unisco all'invito di Rufus: divertitevi in tutta sicurezza e saranno giorni gioiosi e bellissimi per tutti".
  • ordinanza botti
Altri contenuti a tema
Liberatorio Politico: «Quando le bombe esplodono a ritmo di musica» Liberatorio Politico: «Quando le bombe esplodono a ritmo di musica» Il Movimento interviene su quanto accaduto in città la notte di San Silvestro
"Botti di Capodanno", più controlli e multe salate "Botti di Capodanno", più controlli e multe salate Giro di vite delle Forze dell'Ordine; sequestri e sanzioni fino a 500 Euro
Piazza Paradiso e Piazza Immacolata, un quartiere contro i "botti" di Capodanno Piazza Paradiso e Piazza Immacolata, un quartiere contro i "botti" di Capodanno Oggi alle ore 19.30 incontro dei cittadini. Sale la tensione in vista della notte di San Silvestro
Due forti esplosioni nei pressi di Piazza Cappuccini, nella notte ancora paura Due forti esplosioni nei pressi di Piazza Cappuccini, nella notte ancora paura L'eco si è sentito fino al Rione Madonna dei Martiri e Via Terlizzi
Il sindaco rinnova l’ordinanza anti botti Il sindaco rinnova l’ordinanza anti botti Per il 31 dicembre chiesto al Prefetto un rinforzo del presidio delle forze dell’ordine
Il sindaco rinnova l’ordinanza anti botti Il sindaco rinnova l’ordinanza anti botti Da oggi fino al 2 gennaio divieto di vendita di fuochi di artificio a scoppio
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.