rifiuti
rifiuti
Politica

Rinascere: «Molfetta smartcity per il degrado»

Il movkmento lancia anche un contest fotografico per ricostruire la mappa dell'inciviltà cittadina

Il movimento politico Rinascere invia la seguente nota che pubblichiamo interamente.


"Il degrado, la sporcizia, il sudiciume e l'abbandono rappresentano, ormai, una triste realtà con la quale tutti i giorni i molfettesi, dal centro alla periferia, sono costretti a fare i conti nell'indifferenza dell'amministrazione comunale e dell'ASM.
Mai, nella nostra storia locale, neanche nei momenti più difficili e controversi, si era arrivati a toccare i livelli di decadimento del decoro urbano cui si è giunti in questi anni. Il brutto che ormai ci circonda, con le strade mai così sporche, il verde pubblico abbandonato, i rifiuti ovunque, i topi a banchettare tra i rifiuti, le blatte che sbucano dai tombini, l'occupazione abusiva di strade e marciapiedi, le violazioni sistematiche del codice della strada, rappresentano l'altra faccia della medaglia di uno scadimento dell'etica pubblica da parte di chi amministra la nostra città, come dimostrato dalle recenti indagini della Procura di Trani. La bruttezza chiama sempre altra bruttezza, il degrado altro degrado, la sporcizia chiama più sporcizia, l'illegalità più illegalità, e Molfetta sembra entrata in un pericoloso vortice che la sta trascinando sempre più giù, in un baratro di cui non si vede la fine.
Per questo, per provare a interrompere questa deriva, RINASCERE ha pensato di lanciare una iniziativa provocatoria, un contest fotografico, chiedendo ai cittadini di attivarsi direttamente fotografando e postando sulla sua pagina Facebook le tracce del degrado che ci circonda, sperando così di ridestare le coscienze dei molfettesi quasi abituati allo scenario scadente che abbiamo sotto gli occhi e di richiamare tutti, a cominciare dai cittadini zozzoni, alle proprie responsabilità. Ma anche l'amministrazione comunale ha le sue colpe se la città è in questo stato, dal momento che ci era stata promessa una "smart city", in campagna elettorale, e invece ci sta facendo vivere in una discarica a cielo aperto.
Il contest sarà un vero e proprio concorso fotografico disciplinato da un apposito regolamento e, a settembre, la fotografia che meglio avrà denunciato la condizione di degrado della nostra città ma anche una prospettiva di speranza su come poterne venir fuori, sarà premiata con una piccol pattumiera per il compost domestico, un regalo simbolico con un occhio all'ambiente".
  • Rinascere
Altri contenuti a tema
Rinascere Molfetta: «Palazzo della Musica, ennesimo fallimento dell'amministrazione Minervini» Rinascere Molfetta: «Palazzo della Musica, ennesimo fallimento dell'amministrazione Minervini» La nota del movimento sulla questione
Rinascere: «Sul Palazzo della Musica intervenga l'anticorruzione» Rinascere: «Sul Palazzo della Musica intervenga l'anticorruzione» Il movimento politico vorrebbe l'intervento dell'ANAC sull'iter di aggiudicazione della gestione
Rinascere Molfetta: «Il sindaco non molla la poltrona e tiene in ostaggio la città» Rinascere Molfetta: «Il sindaco non molla la poltrona e tiene in ostaggio la città» Comunicato stampa a cura del movimento
Striscione di "Rinascere" fuori da Palazzo Giovene: «Dimissioni». Poi rimosso Striscione di "Rinascere" fuori da Palazzo Giovene: «Dimissioni». Poi rimosso Nel pomeriggio un Consiglio comunale decisivo per il futuro politico della città
Rinascere: «Consiglio comunale occasione per confronto sull'attuale situazione politica» Rinascere: «Consiglio comunale occasione per confronto sull'attuale situazione politica» Il movimento: «Le opposizioni pongano con forza la questione»
Rinascere: «Sindaco, è ora di dimettersi» Rinascere: «Sindaco, è ora di dimettersi» Il movimento: «Pronti a costruire alternativa»
Spaccavento: «Molfetta ha bisogno di una politica di comunità e non di comodità» Spaccavento: «Molfetta ha bisogno di una politica di comunità e non di comodità» Ieri l'assemblea pubblica del movimento "Rinascere"
Il movimento "Rinascere" convoca Molfetta in piazza: «Una nuova questione morale per la città» Il movimento "Rinascere" convoca Molfetta in piazza: «Una nuova questione morale per la città» L'assemblea venerdì 18 giugno in Piazza Principe di Napoli
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.