Mulinelli e Spaccavento Rinascere
Mulinelli e Spaccavento Rinascere
Politica

Rinascere Molfetta: «Appalti milionari senza bando al marito della consigliera De Palma»

Le dichiarazioni a firma di Brigida Mulinelli e Felice Spaccavento

«Ci sorprende alquanto (o forse no) l'atteggiamento vittimista del nostro sindaco che, in un suo post, sentendosi leso dai comunicati stampa delle opposizioni e di pezzi della sua ex maggioranza, addirittura minaccia azioni legali per i loro contenuti». Così dichiara il gruppo politico Rinascere nella nota stampa a firma di Mulinelli e Spaccavento, che riportiamo di seguito.

«È bene che il sindaco comprenda che Molfetta è dei cittadini non degli amministratori - spiega Brigida Mulinelli, Responsabile Diritti di Rinascere- i cittadini hanno il diritto di pretendere trasparenza e un'attività amministrativa efficiente e imparziale. Oltre che, lo diamo per scontato, lecita. Quindi, laddove intravedano opacità, hanno il diritto (e dovere), oltre che di criticare, di chiedere contezza dell' operato degli amministratori."

E mica può dire che non ci sia motivo per dubitare dell'attività di questa amministrazione, visti i risultati, sotto gli occhi di tutti. Visti i fatti di cronaca.

Se un sindaco arriva a minacciare azioni legali nei confronti delle opposizioni, dei cittadini attivi, per comunicati stampa, necessari ed opportuni, siamo caduti davvero in basso. O siamo davanti ad un nervosismo incontrollabile." - Dichiara Felice Spaccavento, Consigliere comunale di Rinascere.

Ad ogni modo, sappia che noi, convinti di essere nel giusto, continueremo nella nostra opposizione democratica. Sorveglieremo, leggeremo, ascolteremo i cittadini che non ne possono più. E sono tanti. Denunceremo politicamente quello che ci appare poco limpido, inopportuno, o contro gli interessi delle città.

Lei però, nel frattempo, si assuma le sue responsabilità e dia alla città le risposte che merita. Cominciando dall'ultima, come mai la società amministrata del marito della consigliera di maggioranza Francesca De Palma si è vista affidare appalti milionari, senza bando? Già non solo uno.

A lei non verrebbero dei dubbi? O meglio, a lei non sono venuti? Ai cittadini molfettesi sì e le stanno ponendo le legittime domande! E Rinascere con loro».
  • Politica
Altri contenuti a tema
Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Terremoto in Regione Puglia, il Movimento 5 Stelle: «Rimettiamo tutte le deleghe» Per la comunicazione ufficiale a Bari il presidente Giuseppe Conte
Caos politico a Bari, Logrieco (FdI): «La sinistra continua a voler giustificare l'ingiustificabile» Caos politico a Bari, Logrieco (FdI): «La sinistra continua a voler giustificare l'ingiustificabile» Le parole del coordinatore cittadino del partito di Giorgia Meloni
Corruzione elettorale, indagata Anita Maurodinoia: si è dimessa dall'incarico regionale Corruzione elettorale, indagata Anita Maurodinoia: si è dimessa dall'incarico regionale Emiliano ha accettato la decisione dell'ex assessore ai Trasporti
Scrutatori a Molfetta per le elezioni Europee 2024: c'è l'avviso pubblico Scrutatori a Molfetta per le elezioni Europee 2024: c'è l'avviso pubblico Le domande si potranno inviare entro il 24 aprile
Isa de Bari: «L'assoluzione con formula piena del sen. Azzollini ci deve far riflettere» Isa de Bari: «L'assoluzione con formula piena del sen. Azzollini ci deve far riflettere» La nota: «Il progetto era ambizioso e fattibile. Tanta speculazione sul tema»
M5S Molfetta, grande risposta della città all’incontro sull’Autonomia Differenziata M5S Molfetta, grande risposta della città all’incontro sull’Autonomia Differenziata Presente anche il sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato
Fratelli d'Italia, alcuni molfettesi nel nuovo coordinamento provinciale Fratelli d'Italia, alcuni molfettesi nel nuovo coordinamento provinciale Le nomine dei vari dipartimenti rese note dalla sezione locale del partito
Questione rifiuti, il Consiglio comunale di Molfetta chiede un intervento concreto alla Regione Questione rifiuti, il Consiglio comunale di Molfetta chiede un intervento concreto alla Regione In Aula Carnicella presenti anche Tammacco e il direttore generale di AGER Puglia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.