Rifondazione
Rifondazione

Rifondazione: «Con Giovanni Infante per dare a Molfetta una autentica alternativa politica»

La nota a firma dei Consiglieri comunali Zanna e Albertini

Abbiamo partecipato al consiglio comunale di oggi perché, contrariamente alle altre opposizioni, crediamo fortemente al ruolo e alla funzione delle istituzioni democratiche che vanno sempre onorate. Abbiamo sempre improntato la nostra azione alla valorizzazione della funzione politica delle assemblee elettive.

La composizione della maggioranza a sostegno del sindaco è cambiata tante volte ma è stata sempre caratterizzata da una costante deteriore, l'assimilazione del Consiglio comunale a mero strumento ad uso e consumo dell'amministrazione comunale. Infatti rimarranno nei cassetti polverosi della Terza commissione consiliare il nuovo regolamento del consiglio comunale e il nuovo regolamento del mercato ortofrutticolo.

Avevamo proposto una mozione e una interpellanza sul nuovo terminal ferroviario, ma l'amministrazione ha dichiarato l'opera di pubblica utilità senza confrontarsi né con il consiglio Comunale né con i portatori di interessi legittimi. Non sapremo mai se ci sono impianti pubblicitari a led nel Centro antico e nel centro abitato vietati dal regolamento, o meglio li vediamo ogni giorno, perché non è stato rispettato l'impegno a riferire al consiglio in merito da parte dell'amministrazione comunale.

Le tre varianti dell'amministrazione Minervini, il suo ex assessore all'urbanistica e il suo ex partito di maggioranza - il Partito democratico - sono ora apparentemente contrapposte in questa campagna elettorale: Minervini annata 2017 contro Minervini versione 2019 e Minervini versione 2020 in questa campagna elettorale, ma sul piano della logica politica sono assolutamente omogenee, cambiano soltanto gli interessi particolari di volta in volta difesi e tutelati a discapito dell'interesse generale e con la benedizione di Michele Emiliano nel 2017 e sempre di Michele Emiliano nel 2022.

Per questo siamo in campo per dare alla città una autentica alternativa, qualcosa d'altro, qualcosa che sia "più di così" con Giovanni Infante sindaco.
  • Rifondazione Comunista Molfetta
Altri contenuti a tema
Domenica dibattito a Molfetta sulla crisi energetica Domenica dibattito a Molfetta sulla crisi energetica L'evento organizzato dalla sezione locale di Rifondazione
Domenica la Festa di Liberazione organizzata da Rifondazione Molfetta Domenica la Festa di Liberazione organizzata da Rifondazione Molfetta Si parlerà anche di crisi energetica dalle ore 11:30 su Corso Umberto
"Unione popolare", anche a Molfetta la raccolta firme per le candidature "Unione popolare", anche a Molfetta la raccolta firme per le candidature Raccolta firme da giovedì in Piazza Paradiso 20
Domani la presentazione di Giovanni Infante a candidato sindaco di Molfetta Domani la presentazione di Giovanni Infante a candidato sindaco di Molfetta Il candidato di Rifondazione comunista / Compagni di strada parla alla città
Rifondazione comunista: «I concorsi banditi dal Comune di Molfetta pura illusione» Rifondazione comunista: «I concorsi banditi dal Comune di Molfetta pura illusione» La nota del partito: «Azione di propaganda elettorale»
Comunali '22: il quarto candidato sindaco da Rifondazione? Comunali '22: il quarto candidato sindaco da Rifondazione? Nicola Piergiovanni e Ottavio Balducci hanno già annunciato l'impegno per il Consiglio Comunale
Rifondazione: «In campo per dare a Molfetta l'alternativa che merita» Rifondazione: «In campo per dare a Molfetta l'alternativa che merita» Parola ai consiglieri comunali Beppe Zanna e Gian Michele Albertini
Comunali '22, Rifondazione: «Costruiamo una alternativa programmatica» Comunali '22, Rifondazione: «Costruiamo una alternativa programmatica» Oggi, alle ore 19:00, incontro pubblico a Corso Umberto (altezza Galleria Patrioti Molfettesi)
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.