tribunale
tribunale

Riapertura degli Uffici del Giudice di Pace

Il Pd si prepara a presentare un ordine del giorno

Il Pd decide di investire il Consiglio comunale perché il primo cittadino, Paola Natalicchio, si attivi affinché vengano riaperti gli Uffici del Giudice di Pace.

«Durante il recente Congresso cittadino del Partito Democratico, su proposta dell'Avv. Oronzo Amato è stato approvato, alla unanimità - scrive in una nota il segretario Pd, Piero De Nicolo - un importante Ordine del Giorno sulla riapertura dell'Ufficio del Giudice di Pace di Molfetta. Il Congresso, constatato il grave stato di disagio in cui versano i cittadini e la classe forense locale, per la soppressione della sezione del Tribunale di Trani e dell'Ufficio del Giudice di Pace - ha dato mandato ai Consiglieri Comunali ed agli Assessori del P.D., sulla base della possibilità offerta ai Comuni dal D. L. 192/2014, di impegnarsi affinchè il Comune di Molfetta provveda – entro il corrente mese – ad inviare al Ministero di Grazia e Giustizia l'istanza propedeutica alla riapertura dell'Ufficio del Giudice di Pace di Molfetta. Nello stesso Ordine del Giorno - continua - la Assemblea Congressuale chiede che la sede del "Giudice di Pace di Molfetta" rimanga presso i medesimi locali di proprietà comunale (zona 167) presso i quali si è sempre svota la sua attività».

«Chiediamo, pertanto, che Paola Natalicchio, Sindaco di Molfetta, e la Giunta Comunale si attivino per consentire ai cittadini ed alla categoria forense molfettese di ritornare ad ottenere "Giustizia" nella propria città senza essere costretti a recarsi in quel di Trani anche per contenziosi di poche centinaia di euro. La antica e prestigiosa tradizione forense molfettese va tutelata e preservata anche attraverso questi gesti di rilevante importanza non solo simbolica. Nel contempo, nelle more dell'iter della domanda di riapertura degli Uffici del Giudice di Pace, il Partito Democratico di Molfetta chiede alla Amministrazione Comunale di "evitare l'assegnazione dei locali del Tribunale e del Giudice di Pace ad organizzazioni e/o associazioni prima che si conosca l'esito della domanda" da formularsi al competente Ministero. Da questi atti concreti e dallo sforzo propositivo dei "democratici" molfettesi ripartiamo dopo il nostro Congresso cittadino per il rilancio ed il rafforzamento della attività di questa Amministrazione Comunale che abbiamo, in maniera determinante, contribuito a costruire».

Richiesta analoga era stata avanzata, a febbraio scorso, da Mariano Caputo, consigliere comunale di Molfetta Futura.
  • Consiglio Comunale
  • giudice di pace
  • pd
Altri contenuti a tema
Vittoria di Drago al ballottaggio, ecco il possibile Consiglio comunale Vittoria di Drago al ballottaggio, ecco il possibile Consiglio comunale Anatra zoppa con 5 soli consiglieri per Drago. Dodici eletti, invece, nelle fila di Minervini oltre lui
Chi siederà in Consiglio comunale? La composizione in caso di vittoria di Minervini Chi siederà in Consiglio comunale? La composizione in caso di vittoria di Minervini Presenti tutte le liste (tranne "Il confronto) con Minervini. All'opposizione Drago, PD, Rinascere, Infante, Mastropasqua, Obiettivo Molfetta e Molfetta nostra
1 Ballottaggio con rischio "anatra zoppa" a Molfetta Ballottaggio con rischio "anatra zoppa" a Molfetta Lo scenario plausibile alla luce dei consensi complessivi ai due candidati e alle rispettive liste
Voti per i candidati consiglieri: conferme per Piergiovanni e Minuto. TUTTI I RISULTATI Voti per i candidati consiglieri: conferme per Piergiovanni e Minuto. TUTTI I RISULTATI Ottimo Robert Amato, Azzollini prima nel PD. Rinascere trainato da Spaccavento
Corrado Minervini lancia le proprie idee per lo sviluppo di Molfetta Corrado Minervini lancia le proprie idee per lo sviluppo di Molfetta Il candidato al Consiglio comunale: «Serve ricerca, studio, competenza»
Libertà e lotta alle discriminazioni: "aperitivo rainbow" per discuterne con il candidato Corrado Minervini Libertà e lotta alle discriminazioni: "aperitivo rainbow" per discuterne con il candidato Corrado Minervini L'aperitivo Rainbow avrà luogo martedì 17 presso il bistrot Erbavoglio in Piazza Principe di Napoli dalle ore 20.00
Damiano Favuzzi candidato al Consiglio Comunale con il Movimento 5 stelle per Drago sindaco Damiano Favuzzi candidato al Consiglio Comunale con il Movimento 5 stelle per Drago sindaco Favuzzi al lavoro sulla transizione energetica
Convocato per venerdì 6 maggio il Consiglio comunale di Molfetta Convocato per venerdì 6 maggio il Consiglio comunale di Molfetta La seduta avrà inizio dalle ore 16
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.