consiglio comunale
consiglio comunale
Politica

Regolamento edilizio, c'è l'ok del Consiglio Comunale di Molfetta

Più parcheggi, disposizioni salva suolo e spazi per i carrellati della differenziata

Rastrelliere per le biciclette, parcheggi "verdi", disposizioni "salva suolo" al termine dei lavori stradali, spazi esterni alle costruzioni per il posizionamento dei carrellati per la differenziata. I comparti edilizi che verranno saranno più green, più a misura di cittadino.

Il Consiglio comunale (15 voti favorevoli, 4 contrari, 3 astenuti) ha approvato, in via definitiva, tra i primi comuni in Puglia, l'adeguamento del Regolamento edilizio comunale alle disposizioni della Regione.

«E' stata una bella pagina di democrazia – ha sottolineato il sindaco, Tommaso Minervini - con la quale è stato licenziato un Regolamento edilizio moderno, rispettoso dell'ambiente e della qualità della vita. Uno strumento agile e pratico per i professionisti, gli imprenditori e i cittadini che migliora la qualità dell'abitare».
D'ora in avanti per costruire palazzi sul territorio comunale bisognerà attenersi ad un nuovo disciplinare.

All'approvazione si è giunti a conclusione di un lungo iter procedurale che ha visto anche, in aula, l'esame delle osservazioni presentate da Legambiente e Lup nelle scorse settimane.
Delle 31 osservazioni, sedici sono state accolte e fatte proprie dall'amministrazione. Il nuovo Regolamento edilizio prevede la sistemazione di rastrelliere per le biciclette, due per ciascun appartamento, nei comparti di nuova edificazione; parcheggi cosiddetti "verdi" con la piantumazione di un albero per ciascun posto auto previsto, e disposizioni che garantiscano il ripristino delle strade al termine di tutti i lavori. Con l'emendamento "salva suolo", le imprese dovranno versare una fideiussione che garantisca il ripristino del suolo e sottosuolo pubblico al termine degli interventi.

Si tratta, sottolinea l'avvocato Pietro Mastropasqua, assessore all'urbanistica, di «una approvazione importante che consegna ai tecnici, alle imprese e ai cittadini un regolamento edilizio moderno, utile ed efficace, che tiene conto delle attuali esigenze sociali, della necessità di promuovere una edilizia sostenibile e utilizzare al meglio il patrimonio immobiliare esistente. Ringraziamo tutte le associazioni, forum, ordini professionali, tecnici, cittadini per aver partecipato attivamente, con proposte ed istanze, al processo di adeguamento».

Tra le novità occorre segnalare anche la previsione di incentivi volumetrici per l'edilizia sostenibile, la valorizzazione degli immobili costruiti prima del 1975; l'uso abitativo per i seminterrati di edifici, unifamiliari o assimilati, collegati con il piano superiore; norme di snellimento delle procedure, di trasparenza e di sicurezza per i lavoratori.
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
1 Le opposizioni di sinistra portano il "caso Bosh" nel Consiglio Comunale di Molfetta Le opposizioni di sinistra portano il "caso Bosh" nel Consiglio Comunale di Molfetta Chiesto l'impegno del sindaco e della giunta
Fallimento "Mercatone Uno", cinque famiglie di Molfetta coinvolte. Si attiva il Comune Fallimento "Mercatone Uno", cinque famiglie di Molfetta coinvolte. Si attiva il Comune La decisione in Consiglio Comunale: sostegno alle iniziative e solleciti a Governo, Parlamento e Regione
Consiglio Comunale: lunedì il subentro di Paola de Candia ad Antonello Zaza Consiglio Comunale: lunedì il subentro di Paola de Candia ad Antonello Zaza Convocazione alle ore 17.30, cambio nelle fila del centrosinistra
Regolamento porta a porta ma anche deleghe ai cittadini, resoconto del Consiglio Comunale Regolamento porta a porta ma anche deleghe ai cittadini, resoconto del Consiglio Comunale Cosa è accaduto nell'ultima seduta della massima assise cittadina
Il Consiglio Comunale torna a riunirsi il 14 giugno Il Consiglio Comunale torna a riunirsi il 14 giugno In Aula Carnicella dopo i fatti della scorsa seduta
Consiglio Comunale rinviato, le opposizioni: «La maggioranza inizia a scricchiolare» Consiglio Comunale rinviato, le opposizioni: «La maggioranza inizia a scricchiolare» «Nessuna quadra su tematiche importanti»
Manca il numero legale nella maggioranza? Rinviato il Consiglio Comunale di Molfetta Manca il numero legale nella maggioranza? Rinviato il Consiglio Comunale di Molfetta Bagarre in Aula Carnicella. Scricchiola la maggioranza?
Consiglio Comunale il 13 maggio ma le opposizioni insorgono Consiglio Comunale il 13 maggio ma le opposizioni insorgono Si torna in Aula Carnicella dopo il rinvio della scorsa settimana
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.