Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Rifiuti, arriva la controreplica di "Insieme per la Città" al PD

Si accende il dibattito sul tema della raccolta differenziata

Prosegue il botta e risposta tra il gruppo di maggioranza "Insieme per la Città" e la sezione molfettese del Partito Democratico sul tema della raccolta differenziata.

"Non siamo nervosi, siamo preoccupati, come tanti cittadini e amministratori presenti in tutti i comuni pugliesi. E lo abbiamo evidenziato dal primo giorno. Voi vi svegliate solo oggi, ma "dalla parte sbagliata ".

"Non prendere atto dei danni causati dalle leggi regionali vigenti, della mancata attuazione del piano regionale dei rifiuti, dell' inefficienza di un'agenzia regionale AGER guidata dal PD ci porta ad una sola considerazione: O siete ipocriti oppure non siete a conoscenza del problema (il che sarebbe peggio). Cioè di ciò che sta accadendo in tutti i comuni pugliesi sul problema dell'aumento vertiginoso del costo di conferimento dei rifiuti. Vi consigliamo di informarvi dai vostri colleghi degli altri comuni che probabilmente più responsabilmente stanno affrontando il problema".

"Noi ci rendiamo disponibili sempre a documentarvi accuratamente sulle cause degli aumenti di milioni di euro e che portano a difficoltà nella "quadratura" dei bilanci in tutti i comuni. Come pure siamo al lavoro per mettere la società ASM nelle condizioni di poter migliorare e raggiungere risultati migliori. Siccome amministrare la città è cosa seria e non può svolgersi sui social ma nella sede opportuna cioè quella del consiglio comunale, abbiamo reiterato la richiesta di convocazione del consiglio comunale monotematico".

"Noi abbiamo chiesto al consigliere TAMMACCO la disponibilità a partecipare al consiglio. Egli ha prontamente accettato con grande disponibilità. Vi chiediamo di fare lo stesso con gli amministratori regionali e di Ager che sono tutti del PD e che ad oggi non rispondono all'invito del Sindaco. Dopodiché confrontiamoci in consiglio comunale alla presenza di tutti i cittadini molfettesi. Senza slogan e a viso aperto".
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale di Molfetta, prossimo incontro il 22 aprile Consiglio comunale di Molfetta, prossimo incontro il 22 aprile TARI e nuovo regolamento comunale per la raccolta dei rifiuti all'ordine del giorno
Crisi smaltimento rifiuti in Puglia, oggi se ne parla in Consiglio comunale Crisi smaltimento rifiuti in Puglia, oggi se ne parla in Consiglio comunale La seduta avrà inizio alle 16:00 in Aula Carnicella
Il coordinamento di "Insieme per la Città": «Sul tema rifiuti serve collaborazione» Il coordinamento di "Insieme per la Città": «Sul tema rifiuti serve collaborazione» La nota in vista del Consiglio comunale monotematico del 14 marzo
Smaltimento rifiuti, a Molfetta seduta straordinaria del Consiglio comunale Smaltimento rifiuti, a Molfetta seduta straordinaria del Consiglio comunale La massima assise cittadina si riunirà giovedì 14 marzo alla presenza di rappresentanti di ANCI e Regione
Consiglio comunale, convocata una nuova seduta per il 7 febbraio Consiglio comunale, convocata una nuova seduta per il 7 febbraio Sarà ratificato l'ingresso di Leonardo Minervini nella massima assise cittadina
Consiglio comunale, la maggioranza: «Consentito il regolare svolgimento dell'assise» Consiglio comunale, la maggioranza: «Consentito il regolare svolgimento dell'assise» La nota dopo un momento di tensione in aula: «L'opposizione non ha permesso la ricostituzione dell'organo consiliare»
Consiglio comunale, Angela Amato si dimette e subentra Leonardo Minervini Consiglio comunale, Angela Amato si dimette e subentra Leonardo Minervini Dietro la decisione della consigliera uscente ci sono ragioni di natura personale
Convocato un Consiglio comunale monotematico sui fatti di Capodanno Convocato un Consiglio comunale monotematico sui fatti di Capodanno Accettata la richiesta dei consiglieri di minoranza
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.