ostello
ostello

"Progetto SPRAR", a Molfetta 186.119,94 Euro dal Ministero dell'Interno

Il finanziamento è del 2016. Per il 2017 attesi 317.447,56

Il Ministero dell'Interno ha assegnato 129.588,19 Euro al Comune di Molfetta sul fondo nazionale per le Politiche e i servizi dell'asilo relativo all'anno 2016. Il finanziamento è legato al progetto Sprar al quale la città ha aderito.

Dallo scorso settembre, infatti, Molfetta accoglie due interi nuclei familiari proveniente dall'Africa e altre persone, tutti titolari di protezione internazionale.
A loro sono già stati garantiti i servizi di base, l'iscrizione al servizio sanitario nazionale ed il diritto allo studio e altri legati alle singole esigenze personali per creare una progettualità individuale in relazione alla permanenza per sei mesi nel nostro territorio.

Il progetto Sprar è il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati ed è finanziato dal Ministero dell'Interno tramite il Fondo Nazionale per le Politiche ed i Servizi dell'Asilo e prevede l'accoglienza e la tutela dei richiedenti asilo, dei rifugiati e dei migranti che sono soggetti ad altre forme di protezione umanitaria.
Per l'anno corrente, invece, dal Ministero dell'Interno dovrebbero giungere 317.447,56 Euro.
  • progetto sprar
  • ministero dell'interno
Altri contenuti a tema
2 Rifugiati, Richiedenti asilo e Decreto Sicurezza, lettera-appello al Sindaco di Molfetta Rifugiati, Richiedenti asilo e Decreto Sicurezza, lettera-appello al Sindaco di Molfetta A scriverla la Comunità Oasi2 che gestisce il servizio per i rifugiati e richiedenti asilo
2 Progetto Sprar: Molfetta e la Puglia che accolgono Progetto Sprar: Molfetta e la Puglia che accolgono L'analisi del progetto nel corso di una conferenza presso il Seminario Vescovile
"Istantanee", la prospettiva dei rifugiati in mostra alla Chiesa della Morte "Istantanee", la prospettiva dei rifugiati in mostra alla Chiesa della Morte Anche oggi è possibile vedere gli scatti per celebrare la Giornata mondiale del rifugiato
1 Progetto Sprar: 25 ospiti a Molfetta. Accolti in cinque strutture Progetto Sprar: 25 ospiti a Molfetta. Accolti in cinque strutture A dare il benvenuto Mons.Cornacchia e il Commissario Passerotti
Accoglienza migranti richiedenti asilo, ok dei sindaci al nuovo piano del ministero Accoglienza migranti richiedenti asilo, ok dei sindaci al nuovo piano del ministero Vertice in Prefettura. Per Molfetta il Commissario prefettizio Passerotti
Progetto Sprar: Molfetta accoglie i primi rifugiati Progetto Sprar: Molfetta accoglie i primi rifugiati Garantiti servizi di base, diritto allo studio e iscrizione al servizio sanitario nazionale
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.