Comando Polizia municipale - Molfetta. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Comando Polizia municipale - Molfetta. Foto Vincenzo Bisceglie

Polizia Municipale di Molfetta, ecco i dati dell'attività del 2018

196 le multe per gli zozzoni pari a 11.800 euro, 14.500 violazioni del codice della strada

Conclusi i festeggiamenti in onore del proprio santo patrono, San Sebastiano – con tanto di corteo con la Fanfara, messa solenne alla presenza di autorità civili, militari e religiose – per il corpo di Polizia Municipale di Molfetta resta l'operatività sul campo e l'analisi dei numeri dell'anno 2018 appena concluso.

Senza dubbio un anno, quello trascorso, importante per il corpo molfettese, tra novità e cambiamenti. Per prima cosa le assunzioni di nuovi agenti, ben venti, che in buona parte hanno abbassato l'età media del corpo e potenziato l'organico; ed ancora l'interscambio e l'integrazione con i corpi di Polizia Municipale di Giovinazzo e Terlizzi, non solo in termini di personale ma altresì di strumentazioni come telecamere e tele laser. Ed infine la novità forse più cospicua, l'apertura della nuova sede del comando nei locali dell'ex Prefettura.
"Miglioramento del servizio", questo l'obiettivo raggiunto secondo il sindaco Tommaso Minervini.

Nel frattempo sono stati divulgati i dati relativi proprio all'attività del 2018: sono 196 le violazioni alla disciplina sul conferimento dei rifiuti per accertamenti pari a 11.800 euro, un "bottino" notevole ma lontano dal far considerare le sanzioni come vero deterrente per gli zozzoni.
Altri dati che spiccano nella lista sono quelli degli accertamenti per esistenza e cessazione ditte e produttori agricoli, gestione fiere, mercati e feste patronali e di quartiere che ammontano a 1297; il numero degli incidenti stradali rilevati, ben 289, con l'accertamento di 14.500 violazioni del codice della strada; mentre sono stati 251 gli accertamenti di violazioni amministrative a norme e regolamenti.

Sul fronte monetario i numeri crescono: l'accertamento delle violazioni al codice della strada ha prodotto entrate per 812.281 euro; le violazioni alle ordinanze, ai regolamenti, alle leggi che hanno prodotto entrate per 21mila e 800euro, mentre sono stati emessi ruoli, relativamente agli anni 2014/2015, per 451.420 euro.

Un anno che sembra dunque essersi concluso in positivo per la Polizia Locale molfettese che può contare su forze nuove con maggiore disponibilità, secondo quanto sottolineato dal comandante Di Capua.
  • Incidente stradale
  • Polizia Municipale Molfetta
Altri contenuti a tema
Incidente sulla 16 bis all'altezza della zona industriale di Molfetta Incidente sulla 16 bis all'altezza della zona industriale di Molfetta Scontro tra due auto e lunga coda in direzione Bisceglie
Incidente stradale sulla SS16 Bis tra Bisceglie e Molfetta Incidente stradale sulla SS16 Bis tra Bisceglie e Molfetta Una delle due auto coinvolte si è ribaltata
Tamponamento, chiusa la A14 fra Molfetta e Bitonto. Riaperta alle ore 13.30 Tamponamento, chiusa la A14 fra Molfetta e Bitonto. Riaperta alle ore 13.30 Uno dei mezzi ha perso il carico: sul posto i soccorsi. All'interno del tratto chiuso si è formata una lunga coda
Incidente mortale all'altezza di Bisceglie nord, problemi di viabilità verso Molfetta Incidente mortale all'altezza di Bisceglie nord, problemi di viabilità verso Molfetta Statale 16 bis bloccata in direzione Bari
1 Grave incidente sulla ex Adriatica per Giovinazzo: centauro in codice rosso Grave incidente sulla ex Adriatica per Giovinazzo: centauro in codice rosso Nel sinistro coinvolte anche due autovetture, il 19enne è stato condotto al Policlinico. Sul posto la Polizia Locale
Dalla Polizia Locale di Molfetta un progetto per lo stop allo spaccio nei pressi delle scuole Dalla Polizia Locale di Molfetta un progetto per lo stop allo spaccio nei pressi delle scuole Previsto potenziamento della videosorveglianza e pattugliamenti costanti
Gli Agenti della Polizia Locale di Molfetta si formano anche con un corso di difesa personale Gli Agenti della Polizia Locale di Molfetta si formano anche con un corso di difesa personale Il Comune di Molfetta: «Partecipazione necessaria»
Un morto nell'incidente sulla strada che collega Molfetta a Terlizzi Un morto nell'incidente sulla strada che collega Molfetta a Terlizzi Si tratta della 26enne Paola Calò, originaria di Terlizzi. I soccorsi hanno solo potuto constatare il suo decesso
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.