Comando Polizia municipale - Molfetta. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Comando Polizia municipale - Molfetta. Foto Vincenzo Bisceglie
Cronaca

Picchia la madre per strada, pregiudicato di Molfetta fermato dalla Polizia Locale

L'uomo ha colpito anche il fratello ed un maresciallo intervenuto sul posto. Adesso è nel carcere di Trani

È accusato di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto abusivo di coltello, il 45enne, arrestato dagli uomini della Polizia Locale chiamati per sedare un lite in strada nel centro cittadino.

L'uomo, tossicodipendente, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, è stato bloccato da una pattuglia della Polizia Locale, che aveva risposto ad una richiesta di intervento, mentre, in strada, ad angolo tra via Fiume e via Salepico, colpiva sua madre, rea di non volergli consegnare somme di denaro, e pure suo fratello, intervenuto in difesa della donna.

Alla vista degli agenti, il 45enne, ha continuato ad inveire e, bloccato, ha colpito anche il maresciallo della Polizia Locale intervenuto. Dopo essere stato fermato l'uomo è stato prima accompagnato nella locale Stazione dei Carabinieri, per le operazioni di identificazione, poi, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato trasportato dagli uomini della Polizia Locale nel carcere di Trani.

L'episodio si è verificato intorno alle ore 15.45. L'uomo è stato portato in carcere intorno alle ore 22.30. La donna e il maresciallo della Polizia Locale, sono stati refertati. Ne avranno per qualche giorno.

«L'arresto messo a segno - ha commentato Antonio Ancona, assessore alla Polizia Locale e alla Sicurezza - dimostra che la nostra Polizia Locale va ben oltre le contravvenzioni al codice della strada e al lavoro di ufficio ed è pronto ad intervenire in qualsiasi situazione per garantire l'ordine pubblico. Plaudo per il lavoro svolto e per la professionalità dimostrata oltre che per la tempestività del loro intervento in una circostanza che - conclude - avrebbe potuto avere conseguenze assai più gravi».
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo insieme per celebrare San Sebastiano Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo insieme per celebrare San Sebastiano Ieri gli eventi in onore del Patrono della Polizia Locale. Presenti le maggiori cariche istituzionali locali
L'ex comando della Polizia Locale di Molfetta in locazione a privati L'ex comando della Polizia Locale di Molfetta in locazione a privati Pubblicato l'avviso: apertura ad attività commerciali, artigianali e professionisti locali
La Polizia Locale di Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo insieme per la Festa di San Sebastiano La Polizia Locale di Molfetta, Terlizzi e Giovinazzo insieme per la Festa di San Sebastiano Le celebrazioni a Terlizzi. Presenti anche Tommaso Minervini e Monsignor Domenico Cornacchia
Controllo del territorio a Molfetta, Gepa e associazioni ambientaliste con la Polizia Locale Controllo del territorio a Molfetta, Gepa e associazioni ambientaliste con la Polizia Locale Protocollo d'intesa fra il Comune e le associazioni di volontariato
Lavori terminati, a Strada Lama Macina cambia la viabilità Lavori terminati, a Strada Lama Macina cambia la viabilità Le nuove disposizioni della Polizia Locale
Le telecamere stanano gli "zozzoni della spazzatura". Ma ci sono ancora zone franche a Molfetta? Le telecamere stanano gli "zozzoni della spazzatura". Ma ci sono ancora zone franche a Molfetta? Associazione 2hands: «Maggiori controlli presso Villaggio Belgiovine»
Uova contro auto della Polizia Locale, gruppo di teppisti in azione a corso Umberto Uova contro auto della Polizia Locale, gruppo di teppisti in azione a corso Umberto La testimonianza di Matteo d'Ingeo: «Questa è l'altra Molfetta»
1 Viabilità a Molfetta: mezzi pesanti banditi dal transito in Via San Benedetto Viabilità a Molfetta: mezzi pesanti banditi dal transito in Via San Benedetto Disposizione della Polizia Locale
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.