Antonio Azzollini
Antonio Azzollini

Ottobre, novembre, dicembre: come si è concluso il 2019 a Molfetta

Spicca l'assoluzione di Azzollini e Balducci nel processo sul porto

Il racconto del 2019 di Molfetta giunge al termine attraverso i fatti salienti dell'ultimo trimestre.

OTTOBRE
La marineria di Molfetta è in sciopero. E lo sciopero si estende dalla nostra città a tutta la costa pugliese con manifestazioni, tavoli e incontri che vedono il sostegno di Tommaso Minervini e di Carmela Minuto: nessun colore politico pur di aiutare il settore, fiore all'occhiello dell'economia della città. Tra l'altro nelle settimane in cui, gioco del destino, l'istituto "Vespucci" di Molfetta celebra i 100 anni di attività.
Dario de Robertis e Mimmo Facchini vengono eletti nel consiglio della città metropolitana di Bari.

NOVEMBRE
Il giovane studente del Liceo Classico Luca Petruzzella viene insignito dalla Regione Puglia del premio "Aldo Moro", Leonardo Siragusa è eletto nuovo presidente del Comitato Feste Patronali, la terza isola ecologica viene aperta alla città e Molfetta si ritrova ad aiutare il popolo albanese, colpito da una forte scossa di terremoto la quale sveglia in piena notte anche la città da cui partono immediatamente i volontari delle associazioni locali con la Protezione Civile regionale.
Per l'attualità, invece, novembre è il caso delle "panchine" di Corso Umberto.

DICEMBRE
Il processo sul porto di Molfetta, in primo grado, si conclude con l'assoluzione degli imputati: tra questi Antonio Azzollini e Vincenzo Balducci. La foto dell'ex senatore ed ex sindaco di Molfetta a braccia aperte in segno di liberazione dopo anni sotto processo, subito dopo la lettura del dispositivo, è immagine della storia della città.
Molfetta si ritrova poi sia a tifare la piccola Nausica Speranzini, protagonista de "Lo zecchino d'oro" e anche a discutere circa l'inaugurazione delle "due torri", opera donata alla città dal maestro Grillo e disposta sulla nuova rotatoria in Via Terlizzi.
Momenti di commozione per la perdita del cittadino onorario Piero Terracina, tra gli ultimi sopravvissuti alla shoah.
Immancabili, infine, le tradizioni con San Nicola che viene dal mare, la pista di pattinaggio in Villa comunale per il Natale e l'annuncio del concerto di Capodanno in Piazza Paradiso.
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
Il Comune di Molfetta si converte al digitale: ecco i nuovi servizi online Il Comune di Molfetta si converte al digitale: ecco i nuovi servizi online Tutte le novità presentate in conferenza stampa
A Molfetta un nuovo terminal ferroviario. Sarà collegato al porto A Molfetta un nuovo terminal ferroviario. Sarà collegato al porto Questa mattina la firma dell'atto di indirizzo in Comune
1 Il Comune di Molfetta passa al digitale: si invitano i cittadini a munirsi dello Spid Il Comune di Molfetta passa al digitale: si invitano i cittadini a munirsi dello Spid La prossima settimana saranno presentati tutti i servizi online
1 PD e "Noi": maggioranza a Molfetta ufficialmente spaccata? PD e "Noi": maggioranza a Molfetta ufficialmente spaccata? Nessuna unione sui candidati alle elezioni regionali. A settembre la resa dei conti?
La sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella ampliata La sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella ampliata Ospiteranno gli uffici ora in Via Carnicella e Via Cifariello
Calo demografico a Molfetta, Minervini: «La priorità è il lavoro dei giovani» Calo demografico a Molfetta, Minervini: «La priorità è il lavoro dei giovani» Il commento del primo cittadino alla notizia delle ultime ore
Dal Comune di Molfetta 132mila euro ai centri estivi per minori Dal Comune di Molfetta 132mila euro ai centri estivi per minori Fondi sanciti con il Decreto Rilancio
Qualità della vita: Molfetta è la 14esima città in Puglia Qualità della vita: Molfetta è la 14esima città in Puglia La classifica stilata dalla rivista "Amazing Puglia"
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.