Scrivere
Scrivere

Oggi la premiazione online del concorso di poesia organizzato dal Liceo Classico di Molfetta

Gli alunni di diverse scuole hanno partecipato con dei componimenti

La primavera stenta a manifestarsi appieno meteorologicamente, ma lo fa nei componimenti dei giovanissimi alunni delle scuole medie di Molfetta e delle classi ginnasiali che hanno partecipato con passione al concorso di poesia "Elogio alla vita, aspettando la primavera", organizzato dal Liceo Classico "Leonardo da Vinci" di Molfetta.

Un concorso che oggi, 21 aprile, ad un mese esatto dall'inizio della primavera e dalla Giornata mondiale della poesia, giunge a conclusione, con la premiazione che vedrà collegati circa trecento alunni e docenti in fremente attesa di questa condivisione poetica e di sapere chi cingerà i vari allori. Il concorso è stato accompagnato da un lavoro di squadra e dalla costruzione di un prezioso dialogo tra diversi ordini di scuola, tanto più significativo in questo momento di distanza forzata.

Gli studenti della classe ginnasiali, nel ruolo di "grandi", hanno incontrato online, nell'ambito del Progetto Continuità, le classi delle scuole medie "Giaquinto", "Pascoli", "Poli", "Santomauro" e "Savio" per riflettere assieme sul valore della poesia e su come la lettura, e perché no, l'elaborazione di versi poetici, possa aiutarci a decifrare il mondo, soprattutto in un momento storico così particolare come quello che stiamo vivendo.

Dopo questa prima fase, quella della produzione poetica e dell'invio dei versi per il concorso. Diverse le categorie per le quali domani saranno assegnati i premi: sezione FIORI (poesia in Italiano per le classi ginnasiali); SPRING (poesia in inglese per le classi ginnasiali); sezione BOCCIOLI (per gli alunni delle scuole medie). La premiazione, cui porterà il suo saluto la Dirigente scolastica dei Licei "Einstein-da Vinci", dott.ssa Giuseppina Bassi, sarà l'occasione anche per mostrare video prodotti dagli alunni delle varie scuole e permettere di conoscersi ed incontrasi, almeno virtualmente.

Se le Ordinanze lo permetteranno, è in programma anche un appuntamento dal vivo: il giorno 2 maggio, nell'atrio del Liceo Classico, a corso Umberto, dalle 10 alle 12, per il ritiro di attestati di partecipazione (per tutti i partecipanti), premi per menzioni speciali e premi. A tenere le fila di tutto le due docenti referenti, le prof.sse Mimma Iacobellis e Paola Spaccavento, che hanno lavorato in stretta collaborazione con le referenti delle scuole medie coinvolte.

Sarà possibile seguire l'evento in diretta, collegandosi a partire dal link presente sulla homepage del sito dei Licei.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, nuovo ricorso al Tar per l'ordinanza di Emiliano. Udienza il 19 maggio Scuola, nuovo ricorso al Tar per l'ordinanza di Emiliano. Udienza il 19 maggio Lo ha comunicato il presidente Emiliano nel gruppo "Genitori Pugliesi Favorevoli alla DaD"
Attività scolastiche anche d'estate: dal Governo 510 milioni per la Puglia Attività scolastiche anche d'estate: dal Governo 510 milioni per la Puglia Il ministro Bianchi: «Opportunità anche sociale per recuperare i mesi persi»
La classe IV B del Liceo Scientifico di Molfetta al concorso nazionale "Snack News" La classe IV B del Liceo Scientifico di Molfetta al concorso nazionale "Snack News" Il progetto è ideato dall'Università Bocconi e dal Corriere della Sera
Scuola, in Puglia rientro tra i banchi per il 55% degli alunni Scuola, in Puglia rientro tra i banchi per il 55% degli alunni Sondaggio effettuato su un campione di 124 scuole
Costruì visiere per medici in 3D, uno studente del Ferraris di Molfetta diventa "Alfiere della Repubblica" Costruì visiere per medici in 3D, uno studente del Ferraris di Molfetta diventa "Alfiere della Repubblica" Il 16enne Giuseppe Cassano contattato direttamente dal presidente Mattarella
Come saranno gli esami di maturità e terza media quest'anno? Le ipotesi sul tavolo Come saranno gli esami di maturità e terza media quest'anno? Le ipotesi sul tavolo Attese le ordinanze del ministero dell'Istruzione
L'autobus per la scuola non passa: due studenti a piedi da Giovinazzo a Molfetta L'autobus per la scuola non passa: due studenti a piedi da Giovinazzo a Molfetta I due ragazzi hanno dovuto raggiungere camminando l'Istituto Alberghiero
Emiliano firma l'ordinanza: in Puglia DDI per tutte le scuole fino al 15 gennaio Emiliano firma l'ordinanza: in Puglia DDI per tutte le scuole fino al 15 gennaio Resta comunque la possibilità di chiedere la didattica in presenza
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.