Olimpiadi Informatica
Olimpiadi Informatica

Oggi a Molfetta i Campionati italiani di informatica

Coinvolti circa 2.000 studenti: il "Ferraris" sede per la provincia

Si è tenuta oggi a Molfetta la selezione territoriale dei Campionati italiani di Informatica (ex-Olimpiadi): circa 2000 studenti in tutta Italia hanno preso parte alla manifestazione, dislocati nelle diverse scuole.

Per le scuole del Nord della Puglia, ovvero per le province di Bari (Nord), BAT (Barletta-Andria-Trani) e Foggia, anche quest'anno l'Istituto Ferraris di Molfetta è stato confermato sede territoriale dall'AICA, l'ente che organizza la manifestazione, assieme al Ministero dell'Istruzione e del Merito.

Per agevolare la partecipazione di 32 atleti residenti in provincia di Foggia, è stata nominata una sede staccata presso l'Istituto Pascal di Foggia, i cui partecipanti rientreranno nella classifica della sede territoriale del Ferraris di Molfetta, dove vi saranno altri 36 atleti in gara.

Tutti i concorrenti si sono guadagnati l'ammissione alla gara territoriale dopo aver superato una precedente selezione scolastica, svolta il 14 dicembre 2023 nelle scuole italiane, su un totale iniziale di 12078 partecipanti alla manifestazione, che si sono confrontati su quesiti di logica e di programmazione ed hanno proseguito il loro percorso formativo e di allenamento.

Nella nuova gara, sono chiamati a risolvere problemi più complessi scrivendo programmi in un linguaggio a propria scelta; ci vorranno talento, preparazione e anche un pizzico di fortuna che non guasta mai, per guadagnarsi l'ammissione alla finale nazionale, ma al di là della mera competizione e dei risultati raggiunti, i partecipanti condivideranno gli obiettivi comuni di migliorarsi e di divertirsi.

Da decenni le olimpiadi scientifiche consentono di scoprire e valorizzare numerosi talenti ed anche quest'anno, l'Istituto Ferraris di Molfetta si distingue nella cura delle proprie eccellenze: avrà infatti in gara 9 studenti, 5 dei quali frequentano il Liceo OSA "Levi Montalcini" e 4 l'indirizzo "Informatica e telecomunicazioni" dell'ITT "Ferraris".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Il trasporto scolastico di Molfetta diventa green: in arrivo 4 scuolabus elettrici Il trasporto scolastico di Molfetta diventa green: in arrivo 4 scuolabus elettrici L'azione rientra nel programma "Diritto allo Studio" della Regione Puglia
Lunedì l'estemporanea di pittura davanti al Duomo di Molfetta Lunedì l'estemporanea di pittura davanti al Duomo di Molfetta Saranno coinvolti gli studenti dell'IC "Manzoni-Poli"
Premio Strega Giovani 2024: in giuria anche studenti di Molfetta Premio Strega Giovani 2024: in giuria anche studenti di Molfetta Invieranno le loro recensioni sulle opere in gara
Grande partecipazione per la consueta "Partita del cuore" dell'Istituto Scardigno-Savio Grande partecipazione per la consueta "Partita del cuore" dell'Istituto Scardigno-Savio Si sono svolte tre partite in contemporanea in altrettanti campi
I licei "Einstein-da Vinci" alle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi I licei "Einstein-da Vinci" alle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi Ottimi risultati in diverse specialità: prossima fase a Pescara a fine maggio
Anno scolastico 2024/25: si torna in classe in Puglia dal 16 settembre Anno scolastico 2024/25: si torna in classe in Puglia dal 16 settembre La decisione della Giunta regionale
Mobilità internazionale, sinergia tra l'IISS "Ferraris" e una scuola spagnola Mobilità internazionale, sinergia tra l'IISS "Ferraris" e una scuola spagnola L'attività di Erasmus+ "Moving for Health" si è svolta ad Astillero, in Cantabria
Alcuni studenti di Molfetta alla scoperta della via Francigena Alcuni studenti di Molfetta alla scoperta della via Francigena L'iniziativa dei Licei "Einstein-Da Vinci"
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.