Le due Opel Astra incendiate
Le due Opel Astra incendiate
Cronaca

Notte di fuoco: distrutte due auto in via Sant'Alfonso

L'incendio alle ore 03.45, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri. Il Liberatorio: «La città è in balia della microcriminalità»

A distanza di un mese torna il misterioso fenomeno molfettese: quello dei roghi notturni. Notte di fuoco, infatti, in città: l'incendio, divampato in via Sant'Alfonso alle ore 03.45, ha colpito e irrimediabilmente danneggiato due Opel Astra station wagon identiche parcheggiate in strada.

Sul posto, allertati da alcuni residenti, per domare l'incendio e accertare le cause dell'accaduto sono arrivati i Vigili del Fuoco, sopraggiunti assieme ai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile. L'intervento del personale del Distaccamento di Molfetta ha cercato di contenere le conseguenze, ma le due vetture sembrano ormai inutilizzabili. L'attività investigativa è ora nelle mani dei militari della locale Compagnia, a cui sono delegate le indagini di rito.

I danni arrecati dal rogo sono visibili anche sulla facciata dello stabile, mentre l'origine del fuoco e l'individuazione dei punti di innesco, nonostante il sopralluogo effettuato dalle forze dell'ordine, sono in fase di ricostruzione, a causa dell'assenza di elementi rilevanti. Sul proprio blog, intanto, il Liberatorio Politico sbotta: «Mentre il sindaco e il suo staff pensano alle "belle mangiate" - è scritto - la città è in balia della microcriminalità… che non va in ferie».

Dall'inizio dell'anno, solo a Molfetta, sono state incendiate 15 automobili, di cui 5 negli ultimi 4 mesi. L'ultimo inferno di fuoco si è scatenato in piena notte, in cui la maggior parte della gente è avvolta dalle braccia di Morfeo. Per strada, in via Sant'Alfonso, non c'è anima viva: le fiamme avvolgono le due Opel Astra, mentre l'allarme scatta solo qualche minuto più tardi e soltanto l'arrivo a sirene spiegate dei Vigili del Fuoco riesce a contenere i danni.

I Carabinieri non parlano, le indagini sono in corso: gli investigatori dell'Arma, nel lungo lavoro di ricostruzione che impegna numerosi uomini su questo odioso fenomeno, stanno concentrando gli sforzi maggiori che prevedono oltre ad un ferreo controllo del territorio urbano, soprattutto nelle ore notturne e con l'impiego di personale in borghese, anche una minuziosa opera di collegamento di vari indizi e la visione di alcune telecamere presenti in zona.

Un aiuto alle indagini potrebbe arrivare dall'esame delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate nei paraggi. Proprio le riprese delle telecamere potrebbero segnare un punto di svolta in una infinita scia di fuoco e fiamme che prosegue ormai da oltre un decennio.
  • Incendi Molfetta
Altri contenuti a tema
Un anno di fuoco: registrati 13 interventi dei Vigili del Fuoco Un anno di fuoco: registrati 13 interventi dei Vigili del Fuoco In media uno al mese, nonostante il lockdown, i controlli e l'arresto di un incendiario a fine anno
Auto rubata a Molfetta ritrovata incendiata a Ruvo Auto rubata a Molfetta ritrovata incendiata a Ruvo L'auto, una Fiat Punto, scoperta dagli uomini della Metronotte in un fondo in località Pozzo Sorgente
Non si arresta la scia di incendi, a fuoco una Fiat Multipla Non si arresta la scia di incendi, a fuoco una Fiat Multipla Il rogo, ieri sera alle ore 23.50, in via Aiello, a poche ore dell'arresto di un 48enne per l'incendio di via Maranta
Auto in fiamme in via Maranta, c'è un arresto. Ma le indagini proseguono Auto in fiamme in via Maranta, c'è un arresto. Ma le indagini proseguono In carcere un 48enne. I Carabinieri hanno raccolto diversi riscontri. Ma bisogna scoprire eventuali altre responsabilità
Tornano gli incendi: brucia un'auto in via Madonna dei Martiri Tornano gli incendi: brucia un'auto in via Madonna dei Martiri Il rogo si è sviluppato ieri alle ore 23.55, nel mirino una Toyota iQ. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Ancora fiamme, due auto incendiate in via Madonna dei Martiri Ancora fiamme, due auto incendiate in via Madonna dei Martiri Il raid alle ore 04.35: in un atrio condominiale le fiamme hanno avvolto una Citroen C4 e danneggiato una Smart
1 Incendio questa sera, le fiamme distruggono un'Alfa Romeo Incendio questa sera, le fiamme distruggono un'Alfa Romeo Il rogo alle ore 19.45 in via Molfettesi d'America. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, i Carabinieri
Non si fermano gli incendi di auto. Altra notte di fuoco Non si fermano gli incendi di auto. Altra notte di fuoco Alle ore 04.00 una Smart Fortwo parcheggiata in via Maranta è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto i Vigili del Fuoco
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.