I soccorsi del Servizio 118
I soccorsi del Servizio 118
Cronaca

Notte da incubo. Tre 16enni soccorsi in coma etilico

È il bilancio della nottata: i tre sono stati soccorsi dal 118 nel parcheggio del Jubilee Beach

Hanno alzato troppo il gomito e le conseguenze per loro sono state pesanti: tre 16enni (due ragazzi ed una ragazza) sono finiti all'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie dopo aver assunto alcol in quantità esagerate nella notte appena trascorsa.

Tutti sono stati soccorsi nel parcheggio dello stesso locale, ossia il Jubilee Beach di Molfetta, uno dei club più famosi d'Italia. I minorenni, praticamente in coma etilico derivante dall'assunzione di una quantità eccessiva di alcol, sono stati portati via in codice rosso da ben tre ambulanze del Servizio 118, a partire dalle ore 05.00 di questa mattina a distanza di 10 minuti l'una dall'altra.

Tutti sono stati presi in consegna dal personale medico del nosocomio biscegliese, trattenuti in osservazione e si stanno riprendendo dalla sbornia mentre ora la segnalazione è sul tavolo dell'Arma dei Carabinieri che sta svolgendo accertamenti per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Appare impossibile che il personale abbia servito alcolici ai ragazzini (d'altronde vige divieto di servire alcolici ai minorenni).

L'ipotesi più probabile, come spesso accade, è che i minorenni abbiano bevuto prima di arrivare in discoteca. Non è inusuale, infatti, che i ragazzini acquistino alcolici prima di arrivare alle feste organizzate, vuoi per eludere i controlli sull'età, vuoi per ridurre le spese.
  • Jubilee Beach
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.