ospedale medico
ospedale medico
Politica

Ospedale, NOI ad Emiliano: «Suo intervento fuori luogo, strumentale e posticcio»

Nota dei consiglieri Binetti, de Candia, de Gioia, La Forgia, Mancini, Ragno, Salvemini, Secchi, Spadavecchia V., Tridente

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la seguente nota


"Comune di Molfetta
Gruppo Consiliare "NOI – Nuove Officine delle Idee"
consiglieri Binetti, de Candia, de Gioia, La Forgia, Mancini, Ragno, Salvemini, Secchi, Spadavecchia V., Tridente

Dal Presidente Emiliano non aspettavamo esternazioni, ma il cronoprogramma degli interventi promessi in favore del nostro ospedale.

A margine della vicenda che ha visto interessati alcuni dipendenti (per lo più tecnici e amministrativi) della nostra ASL e che ci ha riportati tristemente sulle cronache nazionali, confermiamo i più sinceri complimenti alla Guardia di Finanza per l'intensa attività d'indagine, restiamo in fiduciosa attesa dell'accertamento delle responsabilità, ma non possiamo non stigmatizzare l'intervento "indistinto" del Presidente Emiliano.
Al netto dei toni e della gamba tesa istituzionale, il tentativo di accostare il piano di riordino o i generici ospedali che non funzionano alla vicenda dell'assenteismo ci è apparso fuori luogo, strumentale e assolutamente posticcio.
Il cortese Presidente Emiliano che ha usato parole dolci nell'incontro sulla ZES e nella lotta quotidiana che i nostri amministratori fanno per strappare un posto letto in favore dell'ospedale di Molfetta, tranquillizzi la sua versione giustizialista di ieri ed eviti generalizzazioni che offendono una Comunità operosa come quella della sanità molfettese dentro e fuori l'Ospedale.
Se la Regione vuol mostrare i muscoli lo faccia mentre lavora, con noi, alla organizzazione di servizi migliori per chi ha bisogno di cure.
"NOI" siamo al fianco dei tecnici, degli impiegati, dei dirigenti, del personale medico e paramedico, dei volontari, di tutti quanti si destreggiano ogni giorno, nonostante una inaccettabile e cronica carenza di personale sanitario ed attrezzature, per dare ai nostri ammalati un servizio decoroso e al massimo della efficienza.
Presidente Emiliano, la brutta pagina di ieri è stata aggravata – ove possibile – dalle Sue esternazioni molto poco rassicuranti: ci smentisca quindi, e dia seguito agli impegni presi senza se, senza ma e con la rapidità e l'impegno che proprio la Salute dei cittadini - a cui Lei tanto ha detto di tenere - richiede.
Evitiamo che il rinvio sine die di potenziamenti e investimenti venga visto come un assenteismo istituzionale e produca danni profondi se non irrimediabili.


Attendiamo fiduciosi la messa in atto di tutti gli interventi già concordati con i nostri rappresentanti istituzionali per ottenere - in modo rapido ed inequivocabile – il deciso miglioramento della offerta sanitaria pubblica dovuta ai Cittadini Molfettesi.

Il Capogruppo – Pasquale Mancini"
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
L'ospedale di Molfetta ancora operativo. Rassicurazioni dall'amministrazione L'ospedale di Molfetta ancora operativo. Rassicurazioni dall'amministrazione A settembre novità sull'ospedale del nord barese
Scandalo ospedale di Molfetta, revocati gli arresti domiciliari anche a Filomena Squeo Scandalo ospedale di Molfetta, revocati gli arresti domiciliari anche a Filomena Squeo Lo ha deciso il gip del Tribunale Trani, accogliendo l'istanza dell'avvocato Maurizio Masellis
2 In libertà altri due arrestati nell'operazione "Quinto Piano" all'ospedale di Molfetta In libertà altri due arrestati nell'operazione "Quinto Piano" all'ospedale di Molfetta Si tratta di Vincenza Farinola e Luigi la Forgia. Accolte le richieste dell'avvocato Felice Petruzzella
Operazione "Quinto Piano", revocata un'altra misura cautelare Operazione "Quinto Piano", revocata un'altra misura cautelare Lucrezia Ribera era stata interdetta dal servizio per 3 mesi. Ritenute idonee le argomentazioni dell'avvocato Michele Salvemini
2 Scandalo ospedale di Molfetta, in settimana gli arrestati ancora davanti al Riesame Scandalo ospedale di Molfetta, in settimana gli arrestati ancora davanti al Riesame Già diverse le revoche per altrettanti agli arresti domiciliari. Le altre posizioni, invece, dovrebbero essere discusse tra lunedì e giovedì
Il Riesame revoca i domiciliari, in libertà alcuni arrestati nello scandalo dell'ospedale di Molfetta Il Riesame revoca i domiciliari, in libertà alcuni arrestati nello scandalo dell'ospedale di Molfetta Tornano in libertà Demetrio Losciale, Raffaele Croce e Salvatore Boccanegra. Accolto il ricorso delle difese degli avvocati Andrea Calò e Michele Calaprice
Cgil, Cisl e Uil uniti in difesa dell’Ospedale di Molfetta: «Non è una battaglia di campanile» Cgil, Cisl e Uil uniti in difesa dell’Ospedale di Molfetta: «Non è una battaglia di campanile» Propongono convocazione di consiglio comunale straordinario, incontro con il presidente della commissione regionale e stanziamento dei fondi per il Nord Barese
Ospedale, l'opposizione di destra: «Basta prendere in giro i cittadini. Pronti a mobilitarci» Ospedale, l'opposizione di destra: «Basta prendere in giro i cittadini. Pronti a mobilitarci» Dopo la conferenza stampa del Sindaco, intervengono Isa de Bari e Antonio Azzollini
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.