Luna park alla Fiera
Luna park alla Fiera
Eventi e folklore

Niente ruota panoramica a Molfetta. Se ci perdiamo dove ci vediamo?

Alla ricerca di nuovi punti di riferimento. Quali suggerite?

Siamo sempre stati abituati alla sua presenza. Lei c'era e tutto era luminoso e bello. La sua imponenza dava sicurezza. Forse una presenza troppe volte data per scontata, ma era davvero nel momento del bisogno, quando lo smarrimento s'impossessava di noi che a lei ricorrevamo per trovarci e ritrovarci in qualsiasi momento.

Quest'anno la ruota panoramica è la grande assente del luna park che ormai è stato quasi completamente allestito. Un vuoto profondo nel cuore della la secca dei pali e una domanda che sale prepotente alla mente: e se ci perdiamo, dove ci vediamo?

Senza ruota panoramica che fungeva da Stella Polare nel mezzo della fiera urge la necessità di cercare un altro punto di riferimento per trovare risposta a quella domanda, per avere un punto in cui trovarci.

Che ne dite, tra le giostre, il classico tagadà o la corrida? Forse meglio di no, solitamente ci sono già troppi spettatori che acclamano l'equilibrista del momento o attendono un'improvvisa "uscita di seno". Troppa confusione.

Allora è meglio optare per un posto meno affollato, tipo le bancarelle che vendono olive e "nocelle" all'inizio di Viale dei Crociati: le si riconosce subito dal tappeto di bucce e noccioli per terra in loro prossimità. Ma anche lì la tentazione sarebbe forte e si sa, lasciarsi andare alle olive alla calce o in acqua, a mandorle fresche e lupini è un attimo. Meglio desistere, così come forse non è il caso di stazionare più di cinque minuti davanti ai chioschi dei paninari: inutile fare i finti moralisti e salutisti, la tentazione della brace chiama; inoltre si rischia di assumere a nostra volta lo stesso odore di un wurstel o della porchetta che arrostiscono allegramente.

Rimarrebbero il muretto del molo pennello, quello del parapetto lungo il viale e la villetta con il monumento dedicato alla Madonna: inutile tentare, per trovare un posto lì servirebbe accamparsi dalla sera prima.

Quindi dove ci vediamo? Avete suggerimenti? Diteci il vostro luogo di ritrovo di riferimento in questa Fiera senza ruota.

Una precisazione va fatta: l'assenza della ruota panoramica è legata al brutto fatto di cronaca avvenuto lo scorso 20 agosto durante lo svolgimento della festa patronale nella vicina Giovinazzo. Un tirante staccatosi dalla ruota ha infatti colpito ferendo in modo grave una bambina di appena 4 anni. Qui tutta la vicenda su GiovinazzoViva.
  • madonna dei martiri
  • festa patronale
  • fiera
Altri contenuti a tema
Le suggestive immagini dell'8 settembre a Molfetta all'interno della Basilica della Madonna dei Martiri Le suggestive immagini dell'8 settembre a Molfetta all'interno della Basilica della Madonna dei Martiri I toccanti momenti dell'arrivo dei marinai e dell'"uscita"
La Madonna dei Martiri è in Basilica. Finita la "fiera" a Molfetta La Madonna dei Martiri è in Basilica. Finita la "fiera" a Molfetta Conclusa la processione partita dalla Cattedrale nel pomeriggio
Molfetta accompagna la Madonna dei Martiri in Basilica, in corso la processione Molfetta accompagna la Madonna dei Martiri in Basilica, in corso la processione Fedeli su Corso Dante. Adesso il corteo lungo il centro e poi verso il rione
La Patrona torna in Basilica: ultimo giorno di festa per Molfetta La Patrona torna in Basilica: ultimo giorno di festa per Molfetta Tutto il programma degli eventi
Sicurezza e Festa Patronale a Molfetta, il bilancio dell'assessore Pasquale Mancini Sicurezza e Festa Patronale a Molfetta, il bilancio dell'assessore Pasquale Mancini «Messo a tesoro e a fattor comune l’esperienza maturata durante la visita del Santo Padre»
I Neri per Caso chiudono la Festa Patronale 2018 a Molfetta I Neri per Caso chiudono la Festa Patronale 2018 a Molfetta Corso Dante gremito per la band cult degli anni '90
La Madonna dei Martiri è in Cattedrale: si conclude la giornata di festa a Molfetta La Madonna dei Martiri è in Cattedrale: si conclude la giornata di festa a Molfetta Alle ore 23.30 I fuochi pirotecnici. Domenica 16 il ritorno in Basilica
4 Sindaco e Vescovo in volo per “salutare” Molfetta dall’alto Sindaco e Vescovo in volo per “salutare” Molfetta dall’alto La benedizione del Vescovo Cornacchia sulla città
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.