leo amato
leo amato
Politica

Multiservizi: è Leo Amato il neo presidente

L'ingegnere è stato eletto con ben 18 voti. Giancola si ferma a 3 voti

È Leo Amato, il presidente che sarà eletto dalla assemblea dei soci della società Molfetta Multiservizi. Ingegnere, trentasettenne, appartenente ai Riformisti molfettesi (via Manzoni), con curriculum degno della miglior nota. Per la prima volta un ingegnere (un vero tecnico) presiederà la società partecipata del comune di Molfetta che si occupa di lavori pubblici. A votarlo 18 consiglieri ed il PD quasi all'unisono eccezion fatta per chi ha preferito il suo nome a quello di Pietro Capurso Nappi (2), Giancola (3), Renna (1) votato anche dalle minoranze. Una la scheda bianca. Già alla vigilia infatti il gruppo consigliare del PD non era riuscito a superare l'ostacolo che ha impedito l'unanimità nel voto.

Ma il vero colpo di scena viene dalle file della minoranza dove almeno tre consiglieri comunali hanno deciso di votare il nome scelto dalla maggioranza. I "maligni" penseranno che essendo il neo presidente della Multiservizi vicino, molto vicino, alla figura di Piero de Nicolo che ha sempre avuto ottimi rapporti personali anche con l'opposizione quest'ultima abbia voluto fare una cortesia all'ex presidente della Multi servizi.

Si registra inoltre durante lo svolgimento dei lavori una pregiudiziale (respinta dall'aula) posta da Annalisa Altomare sulla inopportunità di pubblicare un nuovo bando da cui attingere il nominativo del nuovo presidente della Multiservizi.
  • Multiservizi Molfetta
  • leo amato
Altri contenuti a tema
Molfetta Multiservizi, chiarimenti sul bando per lavorarci Molfetta Multiservizi, chiarimenti sul bando per lavorarci La comunicazione pubblicata sui canali ufficiali della società e del Comune
Molfetta si fa più verde con la piantumazione di nuovi 300 alberi Molfetta si fa più verde con la piantumazione di nuovi 300 alberi Stretta singergia tra Comune di Molfetta e Multiservizi
1 Addetti alla pulizia, ai parcheggi, alla manutenzione: la Multiservizi Molfetta cerca personale Addetti alla pulizia, ai parcheggi, alla manutenzione: la Multiservizi Molfetta cerca personale Avviso per la formazione di graduatorie da cui attingere per le posizioni professionali
Cambio nel consiglio di amministrazione della Multiservizi Molfetta Cambio nel consiglio di amministrazione della Multiservizi Molfetta Dimissionaria Pasqua Losito, nominato Pasquale Giancola
Corso Umberto in fiore, ne parla il presidente della Multiservizi Molfetta Corso Umberto in fiore, ne parla il presidente della Multiservizi Molfetta Manutenzione del verde nel salotto buono della città
MTM e Multiservizi Molfetta, nominati i nuovi organi di controllo MTM e Multiservizi Molfetta, nominati i nuovi organi di controllo Intervento del Sindaco dopo l'avviso pubblico
Rivoluzione Multiservizi Molfetta: cambia sede e diventa srl Rivoluzione Multiservizi Molfetta: cambia sede e diventa srl L'annuncio del presidente Giulio la Grasta
Per la Multiservizi Molfetta nuovo organo di controllo e revisione legale dei conti Per la Multiservizi Molfetta nuovo organo di controllo e revisione legale dei conti Il collegio sarà composto da tre membri. Costerà 35 mila Euro
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.