Mons. Domenico Cornacchia (Foto Vincenzo Bisceglie)
Mons. Domenico Cornacchia (Foto Vincenzo Bisceglie)

Monsignor Cornacchia guiderà il pellegrinaggio Unitalsi a Lourdes dall'8 al 14 agosto

L'Associazione presente in tutte le diocesi pugliesi con attività solidali e caritative punta sui giovani

Il prossimo mercoledì 8 agosto prenderà il via dalla stazione di Taranto la terza fase della stagione dei pellegrinaggi a Lourdes della Sezione pugliese dell'U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). Una realtà, quella dell'UNITALSI, diffusa in maniera capillare dalle grandi città ai piccoli centri pugliesi, impegnata quotidianamente nel sostegno e nell'assistenza alle persone malate e disabili, nel lavoro di formazione dei giovani e delle famiglie in particolare con il progetto "Botteghe diverse", nelle attività di aiuto ai bambini e degli anziani soli.

Il pellegrinaggio diviene in tale contesto il centro delle attività di tutto l'anno, l'occasione per incontrare, sostenere e coinvolgere tante persone che hanno fatto la scelta di mettersi in gioco partendo per un pellegrinaggio. È il momento per mettere in pratica lo slogan dell'Associazione "Treni bianchi e non solo", sperimentando anche su un vagone l'amore e la gioia dei volontari unitalsiani. Quest'anno, poi, la nuova stagione dei pellegrinaggi coincide con il 160° anniversario delle apparizioni a Lourdes e con il 115° anniversario della fondazione dell'UNITALSI.

L'UNITALSI in Puglia è presente con una direzione regionale (sezione) a Bari e con 21 direzioni territoriali (sottosezioni) a: Altamura, Andria, Bari, Barletta, Bitonto, Brindisi, Castellaneta, Cerignola, Conversano, Lecce, Margherita di Savoia, Molfetta, Monopoli, Nardò, Oria, Otranto, San Giovanni Rotondo, San Severo, Taranto, Trani e Ugento.
Le date dei prossimi pellegrinaggi saranno dunque:
dall'8 al 14 agosto, presente il vescovo di Molfetta, mons. DOMENICO CORNACCHIA. I partecipanti saranno circa 670 provenienti dalle sottosezioni di Oria, Castellaneta e Molfetta.
dal 5 all'11 settembre, al quale prenderà parte il vescovo di Conversano – Monopoli, mons. GIUSEPPE FAVALE;
dal 24 al 30 settembre;
A tutti i pellegrinaggi, inoltre, sarà presente anche mons. FELICE DI MOLFETTA, vescovo emerito della diocesi Cerignola - Ascoli Satriano, nonché assistente ecclesiastico della Sezione pugliese dell'UNITALSI.

"Questa nuova stagione dei pellegrinaggi - spiega PALMA GUIDA, presidente della sezione pugliese dell'UNITALSI - prende il via all'insegna delle famiglie e dei giovani che sono sempre più protagonisti delle attività della nostra associazione e in particolare dei pellegrinaggi ai quali partecipano anche come volontari. Riconoscono nel pellegrinaggio, oltre il grande valore spirituale e di crescita personale, la possibilità di fare veramente del bene ai tanti ammalati e disabili ricevendo in cambio un'ottima formazione nella cura e nel sostegno in pieno stile unitalsiano".
  • Monsignor Cornacchia
Altri contenuti a tema
Sine Macula. Un’Immacolata Concezione del XVI secolo al Museo diocesano di Molfetta Sine Macula. Un’Immacolata Concezione del XVI secolo al Museo diocesano di Molfetta Le collezioni della struttura museale diocesana si arricchiscono di una nuova pregevole opera
Monsignor Cornacchia scrive la terza lettera pastorale alla Diocesi di Molfetta Monsignor Cornacchia scrive la terza lettera pastorale alla Diocesi di Molfetta Prima di Natale, invece, le visite nelle parrocchie
Mons. Cornacchia a Buenos Aires per la festa della Madonna dei Martiri Mons. Cornacchia a Buenos Aires per la festa della Madonna dei Martiri Viaggio pastorale il prossimo ottobre
4 Sindaco e Vescovo in volo per “salutare” Molfetta dall’alto Sindaco e Vescovo in volo per “salutare” Molfetta dall’alto La benedizione del Vescovo Cornacchia sulla città
Il Vescovo accoglie i migranti ma Molfetta si divide Il Vescovo accoglie i migranti ma Molfetta si divide Si accende il dibattito. E sui social è pioggia di commenti
Monsignor Cornacchia omaggia la Festa Patronale di Molfetta Monsignor Cornacchia omaggia la Festa Patronale di Molfetta Messaggio del Vescovo indirizzato anche alle città di Terlizzi e Giovinazzo
Settantacinque giovani diocesani pronti a partire da Molfetta a Roma Settantacinque giovani diocesani pronti a partire da Molfetta a Roma Nelle scorse ore veglia di preparazione con il Vescovo
1 Monsignor Cornacchia scrive agli emigrati: «Benvenuti nella nostra terra» Monsignor Cornacchia scrive agli emigrati: «Benvenuti nella nostra terra» Parole di pace del Vescovo che ricorda anche la storica visita di Papa Francesco
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.