Mons. Domenico Cornacchia. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Mons. Domenico Cornacchia. Foto Vincenzo Bisceglie
Chiesa locale

Molfettesi nel mondo, il saluto del Vescovo Cornacchia

Una lunga lettera del Pastore Diocesano all'intera comunità

Invocare Maria con il titolo di Madonna dei Martiri è l'atto più bello che tutti i molfettesi imparano a fare sin da tenera età. è aprire uno scrigno di cose preziose: dolci ricordi, ferventi suppliche, umili implorazioni, custoditi nel nostro cuore e – ne sono convinto – nel cuore della Madre di Gesù.
È questo il motivo che ha spinto i cittadini molfettesi emigrati per motivi di lavoro negli Stati Uniti, in Argentina, in Venezuela, in Australia a mantenere vivo il legame con la patria di origine impiantando la devozione alla Madonna dei Martiri nelle città di oltreoceano.
È lo stesso motivo che porta ogni anno alcune famiglie che vivono in quelle nazioni a ritornare a Molfetta per respirare l'aria di casa e il buon profumo che si sprigiona dalle preghiere e dai canti mariani.
Saluto con gioia tutti coloro che, in occasione della festa della nostra Patrona, riabbracceranno i parenti e gli amici e si recheranno in Basilica per sostare in preghiera davanti alla bellissima immagine della Madonna dei Martiri e parteciperanno alla festa in suo onore.
Ringrazio l'Associazione che ogni anno organizza il Convegno dei molfettesi nel mondo, dando a molti emigrati la possibilità di rivivere momenti di gioia sotto la protezione di Maria.
La pandemia che continua a preoccupare il mondo intero e, ancora peggio, la guerra in Ucraina e le guerre che attualmente si combattono in varie parti del pianeta, non devono farci perdere la speranza: l'aiuto di Dio, lo sguardo materno della Madonna dei Martiri, il nostro impegno ad essere "artigiani di pace", ci permetteranno di guardare al futuro con rinnovata fiducia.
Umile e sentita, salga alla Vergine Maria, la supplica presente nell'altro inno mariano che si canta durante i giorni della novena e che sancisce il legame indissolubile con la nostra amata Patrona: «Sotto il tuo manto accogli, Madre del bello amore; a te doniamo il core che sempre tuo sarà. Prega, prega, prega per noi, Maria: siamo figli tuoi, pietà».
+ Domenico Cornacchia, Vescovo
  • mons. Domenico Cornacchia
Altri contenuti a tema
Feste Patronali, il messaggio del Vescovo alle città della Diocesi Feste Patronali, il messaggio del Vescovo alle città della Diocesi Monsignor Cornacchia: «Festa da vivere nel nome di Maria»
Giornata Missionaria Mondiale: nella Cattedrale di Molfetta la messa del Vescovo Giornata Missionaria Mondiale: nella Cattedrale di Molfetta la messa del Vescovo La celebrazione alle ore 19
Inizia l'anno pastorale, il Vescovo scrive alle famiglie della Diocesi di Molfetta Inizia l'anno pastorale, il Vescovo scrive alle famiglie della Diocesi di Molfetta Monsignor Cornacchia: «Idealmente nelle vostre case: la Chiesa vi è vicina»
1 Inizia la scuola, il Vescovo: «Vi auguro di apprendere con impegno e interesse» Inizia la scuola, il Vescovo: «Vi auguro di apprendere con impegno e interesse» Il messaggio di Monsignor Domenico Cornacchia
Diocesi di Molfetta: di nuovo matrimoni in Chiesa. Niente processioni per la "fiera" Diocesi di Molfetta: di nuovo matrimoni in Chiesa. Niente processioni per la "fiera" Cresime e Comunioni tra settembre e fine anno. Nuove disposizioni del Vescovo
4 Ufficiale: la processione dell'Addolorata il 15 settembre a Molfetta Ufficiale: la processione dell'Addolorata il 15 settembre a Molfetta La decisione del Vescovo: sospesi anche I sacramenti tra cui le prime comunioni
La Visita Pastorale di Monsignor Cornacchia arriva nel Duomo di Molfetta La Visita Pastorale di Monsignor Cornacchia arriva nel Duomo di Molfetta Tappa prevista dal 30 gennaio al 1° febbraio
Il Vescovo promulga il nuovo statuto delle confraternite nella Diocesi di Molfetta Il Vescovo promulga il nuovo statuto delle confraternite nella Diocesi di Molfetta L'ufficialità, dopo le indiscrezioni, nella tarda serata di oggi
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.