Minervini
Minervini

Minervini: «Altri 2 casi di positività al Coronavirus registrati a Molfetta»

Salgono a 10 i contagi calcolati in città da inizio epidemia

Appuntamento con il Sindaco Tommaso Minervini, per il solito aggiornamento quotidiano sull'emergenza Coronavirus. Come già anticipato ieri, si era in attesa del risultato di alcuni tamponi effettuati su alcuni cittadini: «Registriamo altri due casi di positività a Molfetta. Si tratta dunque di 10 casi complessivi in città da inizio epidemia ma, di questi, il primo paziente è ormai prossimo alle dimissioni essendo quasi completamente guarito».

«Fortunatamente - prosegue il primo cittadino - i positivi sono tutti asintomatici quindi in buone condizioni di salute. Stiamo procedendo ad ulteriori tamponi con il Dipartimento di Igiene e di Prevenzione e, con il passare dei giorni, aumentano le richieste di test per coloro che hanno avuto contatti con i casi accertati. Anche all'ospedale si procede con un lavoro concentrato su questa situazione per monitorare l'emergenza e al tempo stesso garantire l'operatività in casi di necessità».

«Prosegue anche il lavoro di controllo delle forze dell'ordine, attente a verificare che l'obbligo di isolamento fiduciario per i rientranti in città venga rispettato in maniera puntuale. Ricordo, a tal proposito, che i trasgressori verranno pesantemente puniti con ammende e multe molto salate ed eventuali denunce penali. Facciamo massima attenzione a isolare chi arriva dal Nord perché sono i soggetti più a rischio di contagio verso chi è in città. Siamo nel pieno dell'emergenza al Sud e non ci possiamo permettere passi falsi», aggiunge Minervini.

«Sono contento - afferma il Sindaco - di prendere atto dell'ondata di solidarietà a Molfetta con imprenditori e attività che stanno effettuando donazioni di diverso tipo per dare sostegno a chi, in questo momento, è in maggiore difficoltà per questa situazione. Ringrazio di cuore chi sta rispettando rigidamente le regole legate alle permanenza a casa e alla conservazione della distanza sociale. Purtroppo c'è ancora gente che deve capire questa dinamica e per questo stiamo cercando di potenziare il sistema di monitoraggio per le vie».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo a 0 casi. Ma la guardia deve restare altissima
Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Restano solo 218 persone positive in tutta la regione
Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Restano appena 255 persone infette. Nelle ultime 24 ore un nuovo contagio e zero decessi
Da due giorni in Puglia nessun nuovo caso di Coronavirus Da due giorni in Puglia nessun nuovo caso di Coronavirus Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 154.482 test
Puglia ancora Covid-free: nessun nuovo caso su quasi 3000 tamponi Puglia ancora Covid-free: nessun nuovo caso su quasi 3000 tamponi Un solo decesso nel foggiano. Restano solo 353 positivi totali
I fotografi professionisti di Molfetta in piazza: settore fortemente in crisi I fotografi professionisti di Molfetta in piazza: settore fortemente in crisi Domani manifestazione contemporanea a Bari e Roma
Nessun caso né decessi. Domenica da Covid Free in Puglia Nessun caso né decessi. Domenica da Covid Free in Puglia Diramato il bollettino della Regione per la giornata odierna
Croce Rossa di Molfetta impegnata nella campagna nazione sul test di sieroprevalenza Croce Rossa di Molfetta impegnata nella campagna nazione sul test di sieroprevalenza L'intervista al Presidente Gianni Spagnoletta: coinvolte anche Ruvo, Corato e Terlizzi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.