Lopalco
Lopalco

Lopalco: «Chi ha ricevuto la prima dose di AstraZeneca avrà anche il richiamo»

La precisazione dell'assessore regionale alla Salute

«Chi ha ricevuto la prima dose AstraZeneca, come da indicazioni del ministero della Salute, avrà la seconda dose dello stesso vaccino, a prescindere dall'età». Con queste parole l'assessore Pierluigi Lopalco chiarisce la questione. Lo riporta Ansa Puglia.

«La vaccinazione degli over 60 sarà condotta utilizzando AstraZeneca in tutte le categorie, a meno che non si tratti di pazienti con elevato livello di fragilità, i cosiddetti ultra fragili, per cui è indicato il vaccino mRNA», aggiunge l'epidemiologo.

Sono 140.182 le dosi di AstraZeneca somministrate nella nostra regione, principalmente a personale scolastico e forze dell'ordine.
  • Vaccino
Altri contenuti a tema
Emiliano: «In Puglia vaccini non sufficienti. Ho scritto a Figliuolo per ottenerne altri» Emiliano: «In Puglia vaccini non sufficienti. Ho scritto a Figliuolo per ottenerne altri» Il presidente della Regione Puglia ha fatto il punto sulla campagna vaccinale
Vaccini, da oggi via alle adesioni per gli over 60 in Puglia. Ma c'è carenza di dosi Vaccini, da oggi via alle adesioni per gli over 60 in Puglia. Ma c'è carenza di dosi La Regione comunica di sospendere le somministrazioni "a sportello" senza appuntamento
Vaccini, la Puglia cerca volontari per le somministrazioni: come aderire Vaccini, la Puglia cerca volontari per le somministrazioni: come aderire L'obiettivo è raggiungere quota 40mila dosi al giorno
Vaccino, individuate in Puglia almeno 7mila somministrazioni anomale tra dicembre e gennaio Vaccino, individuate in Puglia almeno 7mila somministrazioni anomale tra dicembre e gennaio Prosegue la caccia ai "furbetti" che hanno ricevuto la dose senza essere in lista
Emiliano: «In Puglia siamo pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» Emiliano: «In Puglia siamo pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» Il presidente della Regione ha parlato di una possibilità di dialogo con russi e americani
Vaccini, a Molfetta 15 persone su 100 hanno ricevuto almeno una dose Vaccini, a Molfetta 15 persone su 100 hanno ricevuto almeno una dose In totale sono più di 12mila le somministrazioni effettuate
Vaccini, la Asl Bari accelera: entro il 30 aprile somministrazioni a tutti gli over 70 Vaccini, la Asl Bari accelera: entro il 30 aprile somministrazioni a tutti gli over 70 Sanguedolce: «Stiamo bruciando le tappe per assicurare il maggior numero di dosi»
Vaccino di Johnson & Johnson arrivato in Italia: si attende l'ok per la distribuzione Vaccino di Johnson & Johnson arrivato in Italia: si attende l'ok per la distribuzione Previsto l'arrivo di 7 milioni di dosi nel secondo trimestre del 2021
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.