La Guardia Costiera
La Guardia Costiera

Le scuole e la Guardia Costiera di Molfetta per la Giornata del mare e della cultura marinara

A fine iniziativa anche la liberazione in mare di alcune tartarughe dopo il recupero nel centro

La Direzione scolastica e la Guardia costiera della Regione Puglia in occasione della "Giornata del mare e della cultura marinara" istituita nel 2017, hanno promosso una serie di iniziative intese a promuovere e sviluppare presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado la cultura del mare, intesa come risorsa educativa e scientifica oltre che economica e ricreativa.

Le iniziative sono volte a diffonderne la conoscenza del mare e del patrimonio costiero, nella consapevolezza che la scuola è il miglior veicolo per educare i giovani e stimolare i cittadini ad una maggiore e meglio percepita coscienza civica di tutelare il mare. Risorsa preziosa della Puglia e di Molfetta che ne caratterizza costumi, tradizioni, vita sociale ed economica.
L'entusiastica adesione delle organizzazioni di riferimento per il settore marittimo ha indotto gli organizzatori ad estendere le attività ad un arco temporale settimanale, dando vita alla "settimana blu" (4 – 11 Aprile). In particolare, presso l'istituto nautico VESPUCCI di Molfetta, si terrà un ciclo di incontri incentrati sul mare e sulle attività marittime, ponendo l'attenzione sul tema della tutela dell'ambiente marino, della pesca e della portualità.

Durante la settimana blu vi saranno diverse attività: sarà possibile visitare il centro recupero tartarughe di Molfetta e il simulatore di navigazione dell'Istituto nautico, partecipando inoltre al laboratorio di nodi. La settimana culminerà il giorno 11, quando gli studenti parteciperanno alla visita in porto, passando dal faro della città di Molfetta, visiteranno la Capitaneria di porto e le motovedette della guardia costiera e il museo del mare. Successivamente verranno rilasciate, dalla spiaggia della prima cala, alcune tartarughe marine che, dopo un periodo di cure presso il centro, riprenderanno il mare.
  • Guardia Costiera Molfetta
Altri contenuti a tema
Rimorchiatore affondato, estese le ricerche in mare dei corpi dei due dispersi di Molfetta Rimorchiatore affondato, estese le ricerche in mare dei corpi dei due dispersi di Molfetta Mauro Mongelli e Sergio Bufo erano a bordo dello scafo. Gli inquirenti attendono di ascoltare il comandante, ricoverato in ospedale
1 Controlli al mercato di piazza Minuto Pesce: pescati 2 evasori totali Controlli al mercato di piazza Minuto Pesce: pescati 2 evasori totali Operazione congiunta in città: sequestrati 2 quintali di prodotti ittici, accertati 2 illeciti amministrativi
Sequestro record di tonnetto alletterato: oltre 5 tonnellate Sequestro record di tonnetto alletterato: oltre 5 tonnellate Operazione della Guardia Costiera nel porto di Molfetta: elevata una sanzione pari a 2mila euro
Guardia Costiera, l'ammiraglio Pettorino in visita a Molfetta Guardia Costiera, l'ammiraglio Pettorino in visita a Molfetta Il comandante generale si è recato presso la Capitaneria di Porto, accompagnato dal contrammiraglio Meli
Prodotti ittici non tracciati o senza etichettatura: sequestrati 110 chili Prodotti ittici non tracciati o senza etichettatura: sequestrati 110 chili Sequestri della Guardia Costiera fra Molfetta e Giovinazzo. Elevate numerose sanzioni amministrative
Prodotti ittici non tracciati e scaduti, controlli anche in città Prodotti ittici non tracciati e scaduti, controlli anche in città L'operazione della Guardia Costiera ha portato al sequestro di 3,5 tonnellate di pesce e frutti di mare
Reti fantasma, ministro Costa: «Recuperate in un anno sei tonnellate» Reti fantasma, ministro Costa: «Recuperate in un anno sei tonnellate» I primi risultati ad un anno dal lancio dell'operazione che rientra nel progetto "PlasticFreeGc"
2 Divieti per il Coronavirus, ma a cala Sant'Andrea ci sono feste e fuochi d'artificio Divieti per il Coronavirus, ma a cala Sant'Andrea ci sono feste e fuochi d'artificio La denuncia del Liberatorio Politico: «Sono i soliti noti». La Capitaneria di Porto: «Situazione sotto controllo»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.