Minervini 25 aprile
Minervini 25 aprile

Le parole di Tommaso Minervini per la Festa della Repubblica

Il sindaco: «La democrazia è il perno della vita comunitaria»

Elezioni Regionali 2020
Si celebra oggi la Festa della Repubblica italiana: settantaquattro anni fa, il 2 giugno del 1946, il nostro Paese viveva un momento di svolta nella propria storia con un referendum che segnò l'inizio di una nuova era dopo il periodo del fascismo e della seconda guerra mondiale. A partire da quel momento il 2 giugno è diventata la Festa degli Italiani. E' il simbolo del ritrovamento della libertà. E quest'anno che l'emergenza ha imposto a tutti limitazioni della propria libertà, tutto assume un significato diverso.

«In questo strano 2020 della storia – sottolinea il sindaco, Tommaso Minervini - si è fortemente percepito come le Istituzioni democratiche siano il perno imprescindibile della vita comunitaria. Grazie a tutto il mondo della sanità, a tutte le forze dell'ordine, al volontariato, all'appartato del Comune, ai tanti cittadino che hanno donato. Grazie ai buoni esempi della civiltà della stragrande maggiorana di cittadini. Gli esempi di civiltà schiacceranno gli incivili, vergogna della comunità. Il 2 giugno ci ha ricordato che la libertà è responsabilità».

Come è accaduto per le celebrazioni del 25 aprile e del 1° maggio, anche in occasione della Festa della Repubblica, non ci sarà corteo istituzionale. Sarà il sindaco, Tommaso Minervini, a posare, accompagnato da un solo rappresentante per il Sermolfetta, uno per la Misericordia, uno per l'Avs, uno per la Croce rossa, uno per le Guardie ambientali e uno per la Gepa, la corona d'alloro alla statua del Milite ignoto, situata nella Villa comunale.
  • tommaso minervini
Altri contenuti a tema
Tre anni di amministrazione a Molfetta, il sindaco: «Recuperata la nostra identità culturale» Tre anni di amministrazione a Molfetta, il sindaco: «Recuperata la nostra identità culturale» Il videomessaggio di Tommaso Minervini alla città
Tommaso Minervini plaude alle forze dell'ordine a servizio della cultura della legalità Tommaso Minervini plaude alle forze dell'ordine a servizio della cultura della legalità Il primo cittadino commenta l'esito dell'operazione sul traffico di stupefacenti tra Albania e Italia
Il sindaco di Molfetta ricorda Luigi Palombella Il sindaco di Molfetta ricorda Luigi Palombella Minervini: «Perso un punto di riferimento nel sistema scolastico della città»
Minervini: «Imu non posticipata? Con l'Anci chiediamo una soluzione al Governo» Minervini: «Imu non posticipata? Con l'Anci chiediamo una soluzione al Governo» Il primo cittadino di Molfetta si schiera a favore delle imprese
Bonus affitti del 60% per le locazioni commerciali di Molfetta Bonus affitti del 60% per le locazioni commerciali di Molfetta Minervini: «Una misura del Governo che va incontro alle istanze degli imprenditori»
Nasce l’associazione Fotografi professionisti Molfetta Nasce l’associazione Fotografi professionisti Molfetta Il sindaco: «Siamo pronti a dare sostegno alla categoria»
Minervini: «Il Parco di Mezzogiorno sarà il nuovo polmone verde di Molfetta» Minervini: «Il Parco di Mezzogiorno sarà il nuovo polmone verde di Molfetta» Possibile riapertura entro fine 2020. Il primo cittadino aggiorna sullo stato dei lavori
Il Comune di Molfetta per il rilancio: posticipate tutte le scadenze di tasse e tributi comunali Il Comune di Molfetta per il rilancio: posticipate tutte le scadenze di tasse e tributi comunali Minervini: «Andiamo incontro ai cittadini e a tutte le attività produttive della città»
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.