Cerimonia proclamazione Tommaso Minervini sindaco
Cerimonia proclamazione Tommaso Minervini sindaco
Politica

La calda estate della politica a Molfetta e quei 20 giorni che potrebbero evitare le dimissioni del sindaco

Minervini non sarebbe intenzionato a lasciare. In caso contrario la procedura gli consentirebbe comunque di tornare a guidare la città

Tommaso Minervini, ad oggi, non è intenzionato a lasciare il mandato di sindaco della città di Molfetta.

Niente dimissioni, niente incarico rimesso se bisogna attenersi alla sola volontà del primo cittadino eletto nel 2017 e che in questi giorni vede cadere il quarto anniversario dall'insediamento. Conclusione naturale: la primavera del 2022.

Eppure le pressioni sarebbero diverse, a partire già dal Partito Democratico che ha ufficializzato di lasciare la maggioranza e da Officine Molfetta che in Consiglio Comunale si è dichiarata indipendente.
Unanime la richiesta da parte delle opposizioni di centrosinistra e del movimento Rinascere, vicino a Felice Spaccavento che potrebbe essere il prossimo candidato sindaco: Tommaso Minervini deve dimettersi.
Dal centrodestra, invece, ufficialmente nessuna comunicazione.

Tuttavia qualora dovessero arrivare le dimissioni la procedura sarebbe comunque lunga.
Infatti, la legge prevede che in questo caso le dimissioni diventano efficaci ed irrevocabili trascorsi 20 giorni dalla loro presentazione al Consiglio Comunale: in questo arco di tempo, in pratica, qualora Tommaso Minervini dovesse dimettersi, avrebbe comunque modo di cercare di ricomporre la propria maggioranza amministrativa (magari anche con nuovi alleati) e ritirarle.
  • Tommaso Minervini
Altri contenuti a tema
Maggioranza: settembre il mese decisivo per le sorti a Molfetta Maggioranza: settembre il mese decisivo per le sorti a Molfetta Restano ancora da assegnare le deleghe degli assessori dimissionari Azzollini e de Gennaro
Finale degli Europei, il sindaco: «Richiamo tutti al buon senso» Finale degli Europei, il sindaco: «Richiamo tutti al buon senso» Le parole di Minervini in vista di Italia-Inghilterra
Uccisione del sindacalista Adil Belakhdim, il sindaco Minervini: «Non si può morire così» Uccisione del sindacalista Adil Belakhdim, il sindaco Minervini: «Non si può morire così» Il 37enne lascia due figli e la moglie Lucia, originaria di Molfetta
Tangenti al Comune di Molfetta: al via gli interrogatori di garanzia Tangenti al Comune di Molfetta: al via gli interrogatori di garanzia Il primo a comparire davanti alla gip che ha firmato l'ordinanza, Volpe, sarà l'ex assessore Caputo
Tangenti nelle buste o lavori nel lido: smascherato «il sistema Molfetta» Tangenti nelle buste o lavori nel lido: smascherato «il sistema Molfetta» In manette 16 persone, anche l'ex assessore Caputo. Numerosi i passaggi di mazzette alla base dell'ordinanza
Tangenti al Comune di Molfetta: «Appalti ad amici in cambio di denaro» Tangenti al Comune di Molfetta: «Appalti ad amici in cambio di denaro» 16 arresti: c'è l'ex assessore Caputo. Il procuratore Nitti: «Ognuno deve essere sentinella del proprio territorio»
2 giugno, il messaggio del Sindaco di Molfetta per la Festa della Repubblica 2 giugno, il messaggio del Sindaco di Molfetta per la Festa della Repubblica Minervini: «Celebriamo l'anniversario in un momento di speranza e rinascita»
Strage di Capaci, il messaggio del sindaco di Molfetta Strage di Capaci, il messaggio del sindaco di Molfetta Tommaso Minervini scrive alla città a 29 anni dalla tragedia
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.