Un'ambulanza del 118
Un'ambulanza del 118
Cronaca

Investito mentre fa footing, in prognosi riservata

Le condizioni del runner si sono aggravate: il 23enne sta combattendo la sua sfida più importante

È la sua gara più importante e il runner di 23 anni investito il 4 maggio scorso a Molfetta la sta combattendo con tutte le sue forze. Le notizie, per ora, non sono quelle che tutti speriamo di ricevere. Il giovane molfettese, del quale non si conoscono le generalità, è in prognosi riservata.

Di certo quanto accadutogli - nelle ultime ore i medici del Policlinico di Bari hanno constatato un aggravamento delle condizioni cliniche del giovane - ha scosso quanti, e sono molti, praticano attività sportiva nella nostra città, a piedi, ma anche in bicicletta. Il 23enne è stato investito nel primo giorno della fase 2, lungo la complanare che collega le località rurali Mino e Santa Lucia, da un'autovettura condotta da un 81enne del posto.

Il conducente non si è accorto dell'ostacolo e l'utilitaria ha urtato il runner, stramazzato al suolo. L'anziano è sceso dal veicolo per prestare soccorso, mentre sul posto è arrivata un'ambulanza del 118 che ha trasportato d'urgenza il 23enne - la situazione è apparsa sin da subito delicata - al Policlinico di Bari (nell'incidente il giovane è caduto a terra e ha sbattuto la testa, perdendo molto sangue, nda) e la Polizia Locale, che ha effettuato i rilievi del caso.

Gli agenti hanno ascoltato l'81enne, mentre il runner è stato operato per un'emorragia cerebrale. Le sue condizioni, già critiche, si sono aggravate nelle ultime ore ed è ricoverato in prognosi riservata. Ora spetterà alla Polizia Locale chiarire le cause e la dinamica dell'incidente stradale.
  • ambulanza
Altri contenuti a tema
Domani l'inaugurazione di una nuova ambulanza del SerMolfetta Domani l'inaugurazione di una nuova ambulanza del SerMolfetta Saranno donate anche attrezzature sanitarie
48 Si denuda al centro commerciale. Fermato dalle Forze dell’Ordine Si denuda al centro commerciale. Fermato dalle Forze dell’Ordine Sul posto intervenuta anche un'ambulanza per cercare di calmare il delirio dell'uomo
Una nuova ambulanza per il SerMolfetta Una nuova ambulanza per il SerMolfetta Si tratta di un mezzo dotato di strumentazioni avanzate
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.