Mostra d'arte
Mostra d'arte

Inaugurata nella Sala dei Templari la mostra d'arte di Raffaele Ferrero

Presenti al vernissage anche il Sindaco e l'Assessore alla Cultura

Nel tardo pomeriggio di venerdì è stata ufficialmente inaugurata a Molfetta la mostra d'arte dal titolo "Trame" di Raffaele Ferrero. Al vernissage, presso la Sala dei Templari in Piazza Municipio, hanno preso parte anche il Sindaco di Molfetta Tommaso Minervini e l'Assessore alla Cultura e Vicesindaco Sara Allegretta.

La serata è stata introdotta dall'Assessore Allegretta, che ha così commentato l'importanza di questa rassegna artistica che sarà fruibile al pubblico fino al prossimo 2 marzo: «Ferrero rappresenta il Novecento molfettese dell'arte ed è una voce che si inserisce in questo ricco caleidoscopio di artisti locali del secolo scorso. La sua pittura è diversa da quella che siamo stati abituati a vedere nelle mostre precedenti e questo fa di lui un artista differente perché è riuscito a ricavare uno spazio tutto suo. Il suo stile geometrico lo rende unico nel panorama della nostra città. Si tratta di una geometria che non disturba assolutamente l'osservatore e che anzi trasmette un senso di armonia perché queste forme, anche se scomposte, si avvicinano e si sposano in maniera delicata».

«Anche tra i colori si delinea un rapporto di analogia - prosegue Sara Allegretta - perché nulla si respinge in queste tele. Ciò che mi piace sottolineare è la libertà dell'artista che in autonomia può scegliere cosa rappresentare e come rappresentarlo. Chi vive nell'arte si di poter godere di un grande privilegio, cioè quello di non essere codificato in uno schema preciso. Il grande pittore russo Kandinskij ha aperto la strada per la rottura delle forme dell'astrattismo ed è questa la linea seguita anche da Ferrero. Noi continueremo a promuovere nei nostri spazi tutte le dimostrazioni di bellezza e cultura che la città può offrire, anche in vista dell'importante candidatura a Capitale della Cultura 2021».

A illustrare alcuni presupposti artistici della mostra è stato il Professore di Storia dell'Arte Gaetano Mongelli che ne ha recensito il catalogo. In conclusione di serata, è arrivato anche il plauso del primo cittadino alla carriera e all'arte di Ferrero e il commosso ringraziamento da parte dell'artista alle tante persone che hanno popolato l'inaugurazione della mostra.


14 fotoMostra d'arte "Trame" di Raffaele Ferrero
Mostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte FerreroMostra darte Ferrero
  • Arte
Altri contenuti a tema
Prorogata fino al 15 marzo la mostra d'arte di Raffaele Ferrero Prorogata fino al 15 marzo la mostra d'arte di Raffaele Ferrero La rassegna è fruibile presso la Sala dei Templari
Dal 14 febbraio a Molfetta la mostra d'arte "Trame" di Raffaele Ferrero Dal 14 febbraio a Molfetta la mostra d'arte "Trame" di Raffaele Ferrero La rassegna sarà disponibile al pubblico fino al 2 marzo
Inaugurata a Molfetta l'esposizione in onore di Rembrandt Inaugurata a Molfetta l'esposizione in onore di Rembrandt La mostra artistica è stata presentata alla presenza delle autorità cittadine
A Molfetta la mostra d'arte "Ritratti e autoritratti dei maestri molfettesi" A Molfetta la mostra d'arte "Ritratti e autoritratti dei maestri molfettesi" La galleria sarà visitabile fino al 31 agosto
La mostra d'arte "Interferenze" aperta presso la Galleria "Arte54" La mostra d'arte "Interferenze" aperta presso la Galleria "Arte54" Sono esposte alcune opere delle allieve dell'Accademia di Brera
Presentata a Molfetta la mostra d'acquerello "Tra cielo e terra" Presentata a Molfetta la mostra d'acquerello "Tra cielo e terra" Rassegna artistica che sarà aperta fino al 30 giugno
Presentata a Molfetta la 16^ edizione della mostra artistica "Via San Benedetto" Presentata a Molfetta la 16^ edizione della mostra artistica "Via San Benedetto" Iniziativa legata all'arte locale nella Settimana Santa
L’artigianato di Molfetta è ancora vivo: la storia di Michele Amato L’artigianato di Molfetta è ancora vivo: la storia di Michele Amato Le sue creazioni di oreficeria l’hanno reso noto in Italia e all’estero
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.