inaugurazione biblioteca
inaugurazione biblioteca
Vita di città

Inaugurata la biblioteca della Consulta femminile

Sarà ubicata presso la sede della Consulta accanto alla Sala degli Specchi del comune

Ancora un interessante progetto promosso dalla Consulta Femminile del Comune di Molfetta che ha avviato la costituzione di una sua biblioteca denominata "Il giardino dei libri" e che sarà ubicata presso la sede della Consulta accanto alla Sala degli Specchi del comune.
Con lo slogan "porta un libro e ne troverai altri cento", la presidente Alina Gadaleta Caldarola, insieme alle componenti del direttivo, ha avviato una campagna di raccolta di volumi prevalentemente incentrati sulla donna: come autrice, protagonista o soggetto che subisce. I libri potranno poi, con modalità ancora da definire, essere presi in visione da tutte le componenti del sodalizio.
L'iniziativa rientra nel progetto: "Il cammino delle donne continua…".

Alla cerimonia inaugurale e al conseguente taglio del nastro, hanno preso parte gli assessori comunali Angela Amato e Betta Mongelli, oltre che un numerosissimo pubblico di donne.
Ma l'inaugurazione è stata anche l'occasione per ascoltare e dialogare con una splendida donna: la poetessa e scrittrice molfettese Gianna Sallustio.
La biblioteca sarà costituita dal contributo di tutti e sarà il riferimento del quartiere. Ci saranno inoltre altri incontri con l'autore proprio per stimolare la lettura. Alina Gadaleta Caldarola ha poi introdotto la poetessa Sallustio, autrice di oltre venti opere, apprezzata da pubblico e critica, vincitrice di diversi e importanti concorsi sia per la prosa che per la poesia.

La poetessa ha esaltato il volontariato perché arricchisce e fa rinascere, ha esaminato la sua vena poetica affermando che la sua prosa è lirica, ha raccontato episodi simpatici legati alla sua famiglia e alla sua infanzia vissuta a Giovinazzo, ha divertito, stupito per la sua forza di volontà, commosso ed incitato a vivere al meglio ogni giorno come se fosse l'ultimo. Alcune liriche della poetessa molfettese sono state recitate da Ilenia Tattoli dell'Associazione Culturale "Malalingua".
Paola Copertino
  • consulta femminile
  • biblioteca
Altri contenuti a tema
25 novembre, la Consulta femminile per l'evento "La Forza delle donne" 25 novembre, la Consulta femminile per l'evento "La Forza delle donne" Presenti donne del mondo dell'associazionismo, della cultura, della politica, dello sport e il Capitano dei Carabinieri Martina Iacono
Rinnovato l'esecutivo della Consulta femminile di Molfetta Rinnovato l'esecutivo della Consulta femminile di Molfetta Le nuove nomine saranno valide fino al 2023
La Consulta femminile chiede una nuova collocazione all'ufficio protesi in ospedale La Consulta femminile chiede una nuova collocazione all'ufficio protesi in ospedale La richiesta: «Trasferimento in un luogo più idoneo»
La Consulta femminile di Molfetta verso il trentennale di attività La Consulta femminile di Molfetta verso il trentennale di attività Un cammino iniziato nel lontano 8 marzo 1991 e che prosegue
La Consulta Femminile di Molfetta piange Maddalena Altomare La Consulta Femminile di Molfetta piange Maddalena Altomare La donna era stata presidente per due volte
No alla legge sulla doppia preferenza, disappunto dalla Consulta femminile di Molfetta No alla legge sulla doppia preferenza, disappunto dalla Consulta femminile di Molfetta Nota stampa in merito alla diatriba in corso a livello regionale
La Consulta femminile di Molfetta si attiva per dire basta alla violenza sulle donne La Consulta femminile di Molfetta si attiva per dire basta alla violenza sulle donne L'assessore Panunzio: «Condividiamo l'appello contro questa piaga sociale»
Cura dei tumori e ricerca, se ne parla con la Consulta Femminile di Molfetta Cura dei tumori e ricerca, se ne parla con la Consulta Femminile di Molfetta L'incontro pubblico è previsto per sabato 15 febbraio alle 17:30
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.