La pistola e il passamontagna sequestrati dalla Guardia di Finanza
La pistola e il passamontagna sequestrati dalla Guardia di Finanza
Cronaca

In casa con pistola, passamontagna e marijuana. Arrestato un 27enne

L'uomo, di nazionalità albanese, è stato fermato dai finanzieri di Molfetta. Non era in regola con il permesso di soggiorno

Una pistola semiautomatica Beretta con matricola abrasa, 8 cartucce calibro 7,65, un passamontagna di colore nero, circa 2 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed un telefono cellulare.

È questo l'interessante materiale rinvenuto e sequestrato dai finanzieri della Tenenza di Molfetta, al comando del luogotenente carica speciale Dario Zifarelli, a seguito di una perquisizione di iniziativa presso l'abitazione di un 27enne cittadino albanese non in regola con il permesso di soggiorno.

L'uomo, di cui non sono state rese note le generalità, all'atto dell'accesso dei finanzieri, era in procinto di uscire dall'appartamento a piano terra sito nella città vecchia con un borsello a tracolla che conteneva proprio l'arma semiautomatica con matricola abrasa ed un passamontagna. Durante la perquisizione, l'uomo ha opposto forte resistenza per guadagnarsi la fuga, ma è stato prontamente immobilizzato.L'uomo, su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Trani, è stato tratto in arresto con le accuse di detenzione abusiva di arma clandestina e relativo munizionamento, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e condotto presso la casa circondariale di Trani, oltre ad essere denunciato perché non in regola con il permesso di soggiorno.

«Le indagini - riferiscono dalla Tenenza molfettese in una nota - proseguono per accertare la destinazione e l'uso dell'arma, e soprattutto per documentare se la stessa sia stata utilizzata in fatti criminosi pregressi».
  • Droga Molfetta
  • Guardia di Finanza Molfetta
  • Arresti Molfetta
  • Armi Molfetta
Altri contenuti a tema
Controlli antidroga dei Carabinieri: un arresto e cinque clienti segnalati Controlli antidroga dei Carabinieri: un arresto e cinque clienti segnalati Tra Giovinazzo e Molfetta: in manette un 30enne molfettese, aveva 30 grammi di marijuana. È finito ai domiciliari
Allarme spaccio in un locale di Molfetta. Ma Brumotti fa flop Allarme spaccio in un locale di Molfetta. Ma Brumotti fa flop Striscia stava effettuando un servizio in via Santa Giovina ed ha allertato i Carabinieri: l'esito della perquisizione è stato negativo
Oltre 300 grammi di marijuana sul soppalco: preso un 20enne Oltre 300 grammi di marijuana sul soppalco: preso un 20enne Recuperate dai Carabinieri ben 310 dosi pronte per essere vendute. Arrestato, è ai domiciliari
Da Molfetta per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Da Molfetta per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Operazione "Anno Zero" a Terlizzi, considerato uno snodo importante dello spaccio. Le dosi ordinate per telefono
Scoperta una coppia di falsi broker finanziari: truffa da 600mila euro Scoperta una coppia di falsi broker finanziari: truffa da 600mila euro Operazione della Guardia di Finanza. Arrestati due coniugi, vittime due coppie della Molfetta bene
Armi e droga dall'Albania, le Fiamme Gialle piombano a Molfetta Armi e droga dall'Albania, le Fiamme Gialle piombano a Molfetta Operazione della Guardia di Finanza: 20 gli arrestati, c'è anche il molfettese Raffaele Grosso. Sequestrati beni per oltre 1 milione di euro
1 Stalking, la perseguita e danneggia la sua auto: preso grazie al "Codice Rosso" Stalking, la perseguita e danneggia la sua auto: preso grazie al "Codice Rosso" L'uomo, un noto professionista, è stato fermato dai Carabinieri: non potrà più avvicinarsi alla vittima. È il primo caso a Molfetta
Sorpreso mentre cede droga ad un coetaneo: arrestato 20enne Sorpreso mentre cede droga ad un coetaneo: arrestato 20enne Il ragazzo è stato sorpreso dai Carabinieri mentre spacciava 2 grammi di marijuana ed è finito in carcere
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.