Mons. Domenico Cornacchia. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Mons. Domenico Cornacchia. Foto Vincenzo Bisceglie
Chiesa locale

Il vescovo augura buon Natale alla diocesi: «Facciamo parlare i nostri gesti»

Il messaggio di Mons. Cornacchia alla comunità

In questo Natale così diverso rispetto alla nostra tradizione, Mons. Cornacchia ha voluto ugualmente rilasciare un messaggio all'intera comunità diocesana: il vescovo ha parlato attraverso un video messaggio:

"Come l'angelo annunciò ai pastori la nascita di Gesù, io vorrei poter dire a ciascuno di voi: oggi, per voi, c'è una bella notizia. Nasce il Redentore. È triste, leggendo il Vangelo, rendersi conto che, mentre il mondo era ripiegato su se stesso, non c'era posto per Giuseppe e Maria in nessuna abitazione. Noi siamo nella medesima situazione, siamo ingolfati e piegati sui nostri problemi di altra natura. Abbiamo sbarrato la casa alla venuta del Signore. Come vorrei che avessimo un supplemento di coraggio e di forza per aprire, non solo le porte delle case, ma anche del nostro cuore alla luce del Signore".

Un Natale diverso, quello che vivremo quest'anno.
"Stiamo vivendo un momento difficile. Un anno fa eravamo vestiti di abiti a festa, c'era un'altra atmosfera. Ma non dobbiamo lasciarci sfuggire l'opportunità di far spazio a Colui che è la luce e che viene per farsi carico della nostra debolezza".

Poi, il pensiero rivolto alle famiglie che versano in condizioni di indigenza.
"In tante famiglie, la povertà sta degenerando in impoverimento. La povertà è uno dei consigli evangelici e può essere un aspetto positivo della nostra identità umana. Quando, però, si trasforma in impoverimento, in situazioni precarie, in cui manca il necessario per sopravvivere, non possiamo girare il volto dall'altra parte".

"In questo tempo di difficoltà, facciamo parlare i nostri gesti e non le nostre labbra, come fece San Giuseppe. Invece, da Maria, impariamo a fidarci del Signore perché nulla è impossibile: nemmeno la prospettiva che il mondo si riaffacci alla normalità".

Infine, un augurio particolare a quanti vivono la difficoltà della malattia.
"Siete nei nostri cuori, in quelli di ogni nostro sacerdote. Con questo nostro messaggio vorrei far arrivare la vicinanza della Chiesa verso i più bisognosi e, in particolar modo, verso coloro che sono negli ospedali, nelle case di riposo e nelle proprie case, gravati dal peso della solitudine".

"Mi piace concludere con un messaggio di Papa Francesco: cerchiamo di sentire la presenza del figlio di Dio accanto a noi. Perché, anche noi, possiamo essere irradiazione e diffusione di luce, solidarietà ed amore. Ricordiamo quanto sia importante, per la nostra vita, spesso frenetica, trovare momenti di silenzio e preghiera. Il silenzio per contemplare la bellezza del volto di Gesù bambino, nato nella povertà di una stalla; la preghiera per esprimere il grazie stupito dinanzi a questo immenso dono di amore che ci viene dato".
  • Natale
Altri contenuti a tema
Non solo eventi. Per le strade di Molfetta tornano le luminarie a Natale e Capodanno Non solo eventi. Per le strade di Molfetta tornano le luminarie a Natale e Capodanno Saranno abbelliti gli ingressi in città ma anche il centro e le principali strade della periferia
Felice e sereno Natale, Molfetta! Felice e sereno Natale, Molfetta! Soprattutto quest'anno i migliori auguri di serenità in questa giornata
Dal Comune di Molfetta un video di buone feste alla città Dal Comune di Molfetta un video di buone feste alla città Il sindaco: «Non sarà il solito Natale ma una nuova vita sta per nascere»
Teatro, musica e prosa. Gli spettacoli natalizi a Molfetta sono in streaming Teatro, musica e prosa. Gli spettacoli natalizi a Molfetta sono in streaming Appuntamenti al via dal 24 dicembre
Stelle di Natale. Il premiato chef Felice Sgarra e le sue prelibatezze per le nostre tavole in festa Stelle di Natale. Il premiato chef Felice Sgarra e le sue prelibatezze per le nostre tavole in festa Natale insolito da addolcire col gusto della tradizione
Iniziata l'installazione delle luminarie di Natale a Molfetta Iniziata l'installazione delle luminarie di Natale a Molfetta Operai al lavoro al Corso. Scetticismo in città per i soggetti delle luci
Molfetta si addobberà a festa per Natale Molfetta si addobberà a festa per Natale In arrivo le tradizionali luminarie per le strade della città
1 Fuochi pirotecnici e botti per Natale a Molfetta Fuochi pirotecnici e botti per Natale a Molfetta Già prima di mezzanotte forti boati in città
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.