Centro antiviolenza
Centro antiviolenza

Il 13 dicembre la chiusura del cantiere del centro antiviolenza di Molfetta?

Lavori in ritardo di oltre un anno. Secchi: «Apertura vittoria di tutti»

Elezioni Regionali 2020
I lavori di costruzione del centro antiviolenza in Piazza Rosa Luxemburg a Molfetta dovrebbero essere ultimati e consegnati al Comune il 13 dicembre prossimo.

E' quanto emerso nel corso dell'ultima seduta del Consiglio Comunale che ha approvato all'unanimità il provvedimento disposto dalla Consulta femminile di Molfetta e sottoscritto da tutti i consiglieri e assessori donna a proposito delle iniziative da porre in essere per debellare il triste fenomeno della violenza "perchè questo tema non si affronti solo in occasione della giornata del 25 novembre", è stato più volte detto nell'Aula Carnicella.

Il centro, la cui idea e progettazione nacque nell'era Natalicchio, sorge nel palazzo dell'ex sede centrale di Poste Italiane ed è stato già intitolato ad Annamaria Bufi. Tuttavia il cantiere sarebbe in ritardo di circa un anno sulla tabella di marcia, ritardo giustificato dallo stesso Comune con una nota.

Unanime, come ovvio, l'idea della necessità di avviarlo quanto prima.

«Il centro arriverà a breve ma è giusto che tutti noi facciamo scudo sull'argomento», ha detto l'assessore alle pari opportunità Angela Panunzio.
«La sua apertura è una vittoria di tutti», il consigliere di maggioranza Secchi.
  • centro antiviolenza
Altri contenuti a tema
L’avv. Scardigno dell’Associazione Pandora: «Il Cav sarà un polo di innovazione culturale» L’avv. Scardigno dell’Associazione Pandora: «Il Cav sarà un polo di innovazione culturale» Presto l’inaugurazione del centro antiviolenza di Molfetta
36 L’opposizione di sinistra chiede chiarimenti all’Amministrazione con cinque interpellanze L’opposizione di sinistra chiede chiarimenti all’Amministrazione con cinque interpellanze Si riprendono alcuni temi caldi come la “Muraglia” e la piscina
12 Paola Natalicchio: sportello di ascolto per le famiglie arcobaleno a Molfetta Paola Natalicchio: sportello di ascolto per le famiglie arcobaleno a Molfetta L’ex sindaco chiede conto del servizio previsto dal bando e ricorda la paternità del centro antiviolenza presentato ieri dal Commissario
6 Giovane marocchina subisce violenze dalla sua famiglia perché non rispetta le “regole” dell’Islam Giovane marocchina subisce violenze dalla sua famiglia perché non rispetta le “regole” dell’Islam Al lavoro gli uomini della Questura e di un centro antiviolenza di Bari
Al via il programma antiviolenza Al via il programma antiviolenza L'intesa coinvolgerà i comuni di Giovinazzo e Molfetta
Centro Antiviolenza, firmato l'accordo con la Regione Puglia Centro Antiviolenza, firmato l'accordo con la Regione Puglia Finanziamento da 600 mila euro. Sorgerà in Piazza Luxemburg.
Nasce il centro antiviolenza territoriale Nasce il centro antiviolenza territoriale Per la sua costruzione accreditati dalla Regione 580mila euro
Approvato il progetto esecutivo per il Centro Civico Antiviolenza Approvato il progetto esecutivo per il Centro Civico Antiviolenza Il centro servirà per fornire attività di assistenza, aiuto, tutela e protezione rivolte a donne vittime di violenza
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.