fruttivendoli
fruttivendoli
Cronaca

I fruttivendoli occupano i parcheggi: arriva la Multiservizi

Il presidente De Nicolo e i suoi uomini hanno multato quanti, senza grattino, erano sulle strisce blu

E alla fine, a sanzionare i fruttivendoli che tendono ad occupare gli spazi riservati agli automobilisti, è arrivata la Multiservizi. Erano giorni che Matteo D'Ingeo, responsabile del Liberatorio politico, dalle pagine di facebook (e non solo) segnalava la presenza di fruttivendoli, regolari, che, però occupavano, in modo irregolare, i posti auto lungo Via Bari e lungo Via Rattazzi. Per giorni non è accaduto nulla. Non si è vista una divisa.

Questa mattina Piero De Nicolo, il presidente della Multiservizi, con i suoi uomini, (come si vede dalla foto di Matteo D'Ingeo) è arrivato lì e ha sanzionato tutti. Qualche minuto dopo sono arrivati pure i vigili urbani. Che hanno imposto la chiusura degli ombrelloni e, si spera, hanno elevato qualche verbale.

Come è noto da tempo, i fruttivendoli occupano il suolo pubblico, infrangono le norme igienico-sanitarie e a volte si ribellano ai controlli delle forze dell'ordine. Ora hanno deciso di occupare le zone blu riservate al parcheggio pubblico.

A fronte di un locale di pochi metri quadrati, i titolari delle attività in questione arrivano ad esporre la merce su ampi tratti di marciapiede commettendo al contempo due diverse infrazioni: il mancato pagamento per l'occupazione del suolo pubblico e l'esposizione di frutta e verdura a smog ed inquinamento. Tra ordinanze e controlli con qualche temporanea chiusura, si tratta di un braccio di ferro che dura ormai da anni con i commercianti determinati a non rinunciare alle proprie abitudini.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Multiservizi Molfetta
  • fruttivendoli
Altri contenuti a tema
Società municipalizzate, cambiano i vertici a Molfetta Società municipalizzate, cambiano i vertici a Molfetta Multiservizi e ASM con un nuovo Consiglio d'amministrazione. Alla MTM cambio dell'amministratore unico
Perdono le fedi vicino al lungomare di Molfetta: recuperate dalla Multiservizi Perdono le fedi vicino al lungomare di Molfetta: recuperate dalla Multiservizi Si conclude a lieto fine la disavventura di una coppia molfettese
Multiservizi: bando per le cure degli animali randagi e del canile a Molfetta Multiservizi: bando per le cure degli animali randagi e del canile a Molfetta Obiettivo: stipula di una convenzione con un ambulatorio o una clinica veterinaria
Riaperti i termini per lavorare nella Multiservizi Molfetta Riaperti i termini per lavorare nella Multiservizi Molfetta L'elenco delle figure cercate e la procedura da seguire
Molfetta Multiservizi, chiarimenti sul bando per lavorarci Molfetta Multiservizi, chiarimenti sul bando per lavorarci La comunicazione pubblicata sui canali ufficiali della società e del Comune
Molfetta si fa più verde con la piantumazione di nuovi 300 alberi Molfetta si fa più verde con la piantumazione di nuovi 300 alberi Stretta singergia tra Comune di Molfetta e Multiservizi
1 Addetti alla pulizia, ai parcheggi, alla manutenzione: la Multiservizi Molfetta cerca personale Addetti alla pulizia, ai parcheggi, alla manutenzione: la Multiservizi Molfetta cerca personale Avviso per la formazione di graduatorie da cui attingere per le posizioni professionali
Cambio nel consiglio di amministrazione della Multiservizi Molfetta Cambio nel consiglio di amministrazione della Multiservizi Molfetta Dimissionaria Pasqua Losito, nominato Pasquale Giancola
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.