L'intervento dei Vigili del Fuoco
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

Gazze cadono dal nido e volano per 12 metri. Soccorse dal WWF

Vano l'intervento dei Vigili del Fuoco. Salvemini: «Nidi e uccellini vittime della potatura degli alberi»

Elezioni Regionali 2020
Due gazze, a causa del vento, sono cadute dal nido, costruito sul ramo di un albero, facendo un volo di 12 metri. È successo ieri sera, a Molfetta, quando alcuni cittadini, di passaggio in piazza Effrem, hanno notato i due volatili e hanno avvisato i Vigili del Fuoco, giunti sul posto con la Polizia Locale.

I caschi rossi, accorsi dal Comando Provinciale di Bari, dopo aver recuperato le due gazze, ritrovate per terra, ancora frastornate, con un'autoscala hanno tentato di riposizionare i due uccelli della famiglia dei corvidi nel nido da dove erano caduti, ma ogni tentativo - anche a causa del forte vento - è risultato vano. Così, per evitare che le due gazze cadessero nuovamente, sono state affidate ai volontari del WWF Puglia, che le hanno prese in custodia.

Per Pasquale Salvemini «questo è il risultato di potature fatte male e di molti alberi che, nel corso degli anni a Molfetta, si sono trasformati in obbrobriosi tronchi spelacchiati. Pertanto i nidi non sono più protetti tra i rami degli alberi ed il più delle volte cascano giù per terra». Insomma, secondo l'animalista molfettese i nidi e gli uccellini sono vittime della potatura degli alberi: il taglio dei rami è una condanna senza appello per i piccoli accuditi nei nidi.

Per il WWF Puglia, che lancia un forte segnale di preoccupazione per le potature avvenute in passato, «è urgente adottare un piano ambientale a Molfetta, città in cui - conclude Salvemini - sono ancora troppi gli errori nella gestione del verde pubblico»
  • Vigili del Fuoco Molfetta
  • WWF Puglia
Altri contenuti a tema
Dissesto statico di elementi costruttivi, intervengono i Vigili del Fuoco Dissesto statico di elementi costruttivi, intervengono i Vigili del Fuoco L'episodio in via San Paolo nel primo pomeriggio
Una gallinella d’acqua, un riccio e un rondone salvati dal WWF Una gallinella d’acqua, un riccio e un rondone salvati dal WWF Recuperati dai volontari nel centro di Molfetta. Tanta curiosità per il piccolo e colorato uccello
Pezzi di calcinacci in caduta da un edificio: intervengono i Vigili del Fuoco Pezzi di calcinacci in caduta da un edificio: intervengono i Vigili del Fuoco Operazione in via Papa Montini questa mattina
Uccelli migratori in difficoltà: una nitticora salvata dal WWF Uccelli migratori in difficoltà: una nitticora salvata dal WWF L'uccello della famiglia degli ardeidi è stato soccorso in corso Umberto
Mare rosso a Molfetta, un'alga fa cambiare il colore dell'Adriatico Mare rosso a Molfetta, un'alga fa cambiare il colore dell'Adriatico Il fenomeno è provocato dalla fioritura della Noctiluca miliaris, innocua per l'essere umano. Di notte è bioluminescente
Fumo dal tetto del Seminario Vescovile di Molfetta, sul posto Polizia e Vigili del Fuoco Fumo dal tetto del Seminario Vescovile di Molfetta, sul posto Polizia e Vigili del Fuoco Probabile un corto circuito. Tanti i curiosi sul posto
Paura in Via de Simone a Molfetta: da una gru cadono pezzi al suolo Paura in Via de Simone a Molfetta: da una gru cadono pezzi al suolo Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Locale. Area delimitata
Acque reflue nelle campagne di Molfetta, la denuncia del WWF Acque reflue nelle campagne di Molfetta, la denuncia del WWF Problemi al depuratore, sott'acqua centinaia di ulivi. Salvemini: «Ingenti i danni provocati dal marciume radicale»
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.