I rilievi dei Carabinieri
I rilievi dei Carabinieri
Cronaca

Furti in appartamento, indagini a una svolta?

I Carabinieri potrebbero aver ottenuto risultati dopo alcuni colpi messi a segno a Molfetta

Sono arrivate probabilmente ad una svolta le indagini sui furti in appartamento, quelli tentati e quelli portati a termine, a Molfetta, nella zona che va dalla chiesa San Domenico a piazza Paradiso.

I Carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano Vito Ingrosso, hanno stretto il cerchio intorno ai presunti componenti della banda che imperversa in città. L'ultimo episodio qualche sera fa, in via Santo Stefano, il penultimo in via Annunziata. Ed anche se si cerca di non creare allarmismi c'è chi ha cominciato a preoccuparsi e la notizia è finita ben presto sulla bocca di tutti.

La tensione, nella piazza virtuale dei social network, è andata crescendo negli ultimi giorni, mentre gli abitanti hanno persino pensato ad una sorta di autotutela. Anche i militari dell'Arma hanno intensificato la loro presenza. Sono state sentite molte persone, visionate immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza e raccolti elementi che probabilmente sono tornati utili nell'economia delle indagini.

Anche in terra di Bari, l'industria dei furti in appartamento appartiene alle mafie straniere, che gestiscono ladri dappertutto. Ed a contendersi il territorio sembra ci siano proprio bande organizzate provenienti dall'est Europa, in particolar modo dalla Georgia. Nelle prossime ore, ad ogni modo, si attendono sviluppi.
  • Furti Molfetta
  • Carabinieri Molfetta
Altri contenuti a tema
Scippi in città, vittime le donne: c'è la stessa mano dietro i colpi? Scippi in città, vittime le donne: c'è la stessa mano dietro i colpi? I Carabinieri cercano riscontri, identico il modus operandi. Al vaglio le telecamere di videosorveglianza
Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Operazione dei Carabinieri nel centro storico cittadino: sequestrate 58 dosi di cocaina e 156 di marijuana
2 Presi i ladri acrobati di pappagalli: denunciati due 33enni dai Carabinieri Presi i ladri acrobati di pappagalli: denunciati due 33enni dai Carabinieri Recuperati 47 esemplari: 7 erano già morti. I ladri li avevano rubati da una torre faro dello stadio Poli
Ladri di pappagalli: un business sempre più fiorente Ladri di pappagalli: un business sempre più fiorente Si arrampicano sugli alberi e rubano i piccoli. Al mercato nero ognuno ha un valore di 80 euro
Aggravamento delle misure cautelari, arrestati in due dai Carabinieri Aggravamento delle misure cautelari, arrestati in due dai Carabinieri Eseguite due ordinanze a carico di un 32enne ed un 23enne: entrambi sono rinchiusi nel carcere di Trani
Trattore rubato a Molfetta ritrovato a Grumo: nei guai un 62enne Trattore rubato a Molfetta ritrovato a Grumo: nei guai un 62enne L'uomo è stato denunciato dai Carabinieri: lavorava nei campi con un mezzo sottratto nel 2018
2 In bici con la droga nei calzini: denunciato un 38enne dai Carabinieri In bici con la droga nei calzini: denunciato un 38enne dai Carabinieri L'uomo è stato individuato dai militari della Sezione Operativa. Nascondeva nei calzini e in casa hashish e marijuana
3 «Ci sono due minori». Rinviato lo sgombero in via Macina «Ci sono due minori». Rinviato lo sgombero in via Macina È successo nel centro storico: sul posto sono arrivati i Carabinieri e la Polizia Locale
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.