L'intervento dei Vigili del Fuoco
L'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca

Fiamme a mezzanotte: brucia un'autovettura in via Fontana

Il rogo ha colpito una Fiat Freemont, nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell'incendio. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri

Fiamme, intorno a mezzanotte, in città. L'ennesima auto (dopo i due roghi avvenuti nella notte di Pasqua, nda) è andata a fuoco, per cause ancora da chiarire. È accaduto in un parcheggio all'aperto di via Fontana: si tratta di una Fiat Freemont, nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell'incendio.

I residenti, dopo aver notato una fiammata all'interno dell'abitacolo e udito gli scoppi causati dalla rottura dei vetri dei finestrini dell'auto, hanno immediatamente allertato la centrale operativa del 115, per chiedere l'intervento dei Vigili del Fuoco. Gli uomini del Distaccamento di Molfetta si sono messi al lavoro: dopo aver spento le fiamme, evitando che queste potessero arrecare danni alle vetture in sosta nei paraggi, hanno eseguito un sopralluogo.

All'ispezione sulla vettura colpita hanno anche preso parte i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Molfetta. Al momento, però, non sarebbe stato trovato nessun elemento sospetto, tale da poter essere riconducibile a un gesto di matrice dolosa. Nessuna bottiglia, tanica o liquido infiammabile è stato, infatti, notato nelle vicinanze. Agli investigatori spetterà il compito di capire se l'incendio sia da far risalire ad un cortocircuito o ad un gesto volontario.

Sta di fatto che a Molfetta, città in cui i dissidi, anche per futili motivi, a volte si risolvono col fuoco, si tratta del terzo incendio notturno in due settimane. Non è ancora allarme, ma l'ipotesi di un ritorno dei roghi di origine dolosa preoccupa non poco residenti e istituzioni.
  • Incendi Molfetta
Altri contenuti a tema
Notte infernale a Molfetta: in fiamme due auto, altrettante danneggiate Notte infernale a Molfetta: in fiamme due auto, altrettante danneggiate Il rogo si è verificato alle ore 02.45 in via Baccarini. Intenso lavoro per Vigili del Fuoco e Carabinieri
Incendio a Molfetta, paura in serata: una Opel Insignia avvolta dalle fiamme Incendio a Molfetta, paura in serata: una Opel Insignia avvolta dalle fiamme Fiamme e allarme in viale Giovanni XXIII dove nella serata di ieri un'auto è andata bruciata
Ancora un rogo. Auto in fiamme, coinvolta anche un'altra vettura Ancora un rogo. Auto in fiamme, coinvolta anche un'altra vettura L'incendio è divampato in via Cattaneo alle ore 05.30: in fiamme una Fiat Grande Punto, danneggiata anche una Fiat Panda
Concessionaria colpita dalle fiamme: nella notte distrutte 4 auto Concessionaria colpita dalle fiamme: nella notte distrutte 4 auto È accaduto alle ore 03.45, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri che hanno avviato le indagini. L'evento potrebbe essere doloso
Il Liberatorio invita a «riflettere sui nuovi incendi di auto» Il Liberatorio invita a «riflettere sui nuovi incendi di auto» Per il movimento di d'Ingeo «gli ultimi roghi rappresentano una discontinuità con la catena incendiaria degli ultimi 10 anni»
Raid incendiario nel deposito: a fuoco tre escavatori e due camion Raid incendiario nel deposito: a fuoco tre escavatori e due camion Ieri un rogo ha distrutto le cabine dei mezzi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Divampa un rogo in via Picca: distrugge un'auto, danneggia un'altra Divampa un rogo in via Picca: distrugge un'auto, danneggia un'altra È accaduto alle ore 05.45: le fiamme hanno distrutto una Fiat Panda, ma l'incendio si è propagato. Sul posto i Vigili del Fuoco
1 La notte molfettese di Halloween finisce con 3 auto in fiamme La notte molfettese di Halloween finisce con 3 auto in fiamme Il rogo è scoppiato questa notte, alle ore 00.30, in via Madonna dei Martiri: sul posto i Vigili del Fuoco
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.