Felice Spaccavento
Felice Spaccavento
Speciale

Felice Spaccavento: «Con Emiliano e Decaro per ricostruire il centrosinistra a Molfetta»

Il candidato al Consiglio regionale nella lista "Puglia Solidale e Verde" in vista dell'iniziativa che si svolgerà a Molfetta con il Presidente Michele Emiliano e il Sindaco di Bari

Dichiarazione di Felice Spaccavento, candidato al Consiglio regionale della lista "Puglia Solidale e Verde", nella provincia di Bari:
"Parteciperò con grande entusiasmo all'iniziativa che si svolgerà a Molfetta mercoledì prossimo, 16 settembre, con il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il Sindaco di Bari, Antonio Decaro, alla presenza di tutti i candidati molfettesi al Consiglio regionale presenti nelle liste della coalizione.
Questa manifestazione rappresenterà, infatti, una grande occasione per fornire una spinta decisiva in termini di partecipazione e consenso al fine di permettere al centrosinistra di prevalere, alle elezioni del 20 e 21 settembre, sulla destra sovranista guidata da Raffaele Fitto e dai suoi veri burattinai, Giorgia Meloni e Matteo Salvini.
Ma c'è anche un'altra buona ragione per cui sarà importante, per me e per tutta la comunità politica che mi sostiene, salire su quel palco: questa iniziativa, infatti, costituisce certamente la prima tappa di quel percorso necessario e non più rinviabile di ricostruzione del centrosinistra a Molfetta, dopo gli errori e le divisioni del passato. Si tratta di un percorso non facile e i cui esiti non sono certo scontati, che dovrà necessariamente passare attraverso ineludibili passaggi politici e amministrativi che segnino, concretamente e quanto prima, una cesura netta con le scelte errate compiute, per esempio, alle scorse elezioni amministrative della città. In questo senso mi sembra già un segnale molto significativo e importante il coinvolgimento diretto, alla manifestazione di mercoledì prossimo, dei Giovani Democratici che hanno espresso nelle scorse settimane parole molto chiare e nette sulla strada da seguire per riportare chiarezza nel quadro politico cittadino.
Il centrosinistra deve ritrovare anche a Molfetta, esattamente come è stato fatto a livello regionale, le ragioni per tornare a guardare insieme, con fiducia e ottimismo, al futuro della città, mettendosi alle spalle questa buia stagione amministrativa caratterizzata da osceni opportunismi e trasformismi. Il senso della mia candidatura è anche questo, fornire un contributo chiaro alla ricostruzione di una comunità ampia di centrosinistra che sappia superare le lacerazioni e le incomprensioni degli scorsi anni, per offrire alla città una prospettiva diversa e migliore.
Sono sicuro che mercoledì prossimo, con la presenza di Emiliano e Decaro a Molfetta, si potrà ricominciare a tessere la tela della buona politica nella nostra città. Io farò la mia parte".
  • felice spaccavento
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

51 contenuti
Altri contenuti a tema
Spaccavento risponde all'appello di Rifondazione: «Discutiamo dei programmi» Spaccavento risponde all'appello di Rifondazione: «Discutiamo dei programmi» Il medico parla dopo la proposta del partito di una coalizione per la sua candidatura a sindaco nel 2022
"La Forza della Puglia": «Amministrazione Minervini divisa e al capolinea» "La Forza della Puglia": «Amministrazione Minervini divisa e al capolinea» L'intervento del movimento dopo l'ultimo Consiglio Comunale
1 Coronavirus, Felice Spaccavento scrive a Conte: «Chiuda tutto per 15 giorni» Coronavirus, Felice Spaccavento scrive a Conte: «Chiuda tutto per 15 giorni» Il molfettese in linea con il presidente dell'Ordine dei Medici
Spaccavento: «Sorpreso per il seggio attribuito a Puglia Solidale e Verde» Spaccavento: «Sorpreso per il seggio attribuito a Puglia Solidale e Verde» Le parole del medico molfettese
1 Michele Emiliano e Felice Spaccavento insieme a Molfetta Michele Emiliano e Felice Spaccavento insieme a Molfetta L'8 ottobre il presidente della Regione e il medico in Piazza Principe di Napoli
1 Spaccavento: «Minacciato per la mia posizione sul luna park a Molfetta» Spaccavento: «Minacciato per la mia posizione sul luna park a Molfetta» Lo sfogo del medico, già candidato alle elezioni regionali
3 Luna Park, petizione di Spaccavento. Immediata risposta di Cosimo Amato Luna Park, petizione di Spaccavento. Immediata risposta di Cosimo Amato Intervento del presidente ANESV-AGIS Puglia e Basilicata
Spaccavento: «Emergenza sicurezza a Molfetta, basta minimizzare» Spaccavento: «Emergenza sicurezza a Molfetta, basta minimizzare» Secondo il medico molfettese è «necessaria una risposta dalle istituzioni e dalla cittadinanza attiva»
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.