Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia
Politica

Europee, inaugurato a Molfetta il comitato elettorale di Fratelli d'Italia

Interviene il candidato On. Marcello Gemmato: «Tutti insieme si può»

Nel tardo pomeriggio di ieri è stata inaugurata in Corso Margherita la nuova sede del comitato elettorale di Fratelli d'Italia in vista delle Elezioni Europee per le quali si andrà a votare il prossimo 26 maggio. Sono intervenuti alla presentazione anche due dei candidati del partito ossia Marcello Gemmato e Stella Mele, che completeranno la squadra composta da Giorgia Meloni per la candidatura al Parlamento Europeo. Hanno partecipato a questo incontro anche il Sen. Amoruso, il coordinatore delle attività elettorali per la provincia di Bari Raimondo Villa e l'Avv. Adele Claudio.

Proprio Adele Claudio ha aperto così l'inaugurazione: «Vi ringrazio per la vostra presenza oggi qui perché per noi è importante. Quando c'è da lottare so di poter contare sul vostro aiuto e cercate di darci una mano anche questa volta perché forse è arrivato il momento di inquadrarci a livello politico e queste elezioni possono essere un'ottima occasione. Anche voi potete naturalmente contare su di noi e per questa ragione oggi è qui proprio l'Onorevole Gemmato, una persona molto vicina alle esigenze del popolo ed è uno dei parlamentari che fa più interrogazioni e interpellanze. A lui piace stare a contatto con la gente e per questo sta girando per tutta la Puglia anche a scapito della sua famiglia, pur di far conoscere a tutti, e da vicino, il suo programma politico. Il nostro obiettivo è quello di portare avanti l'ideologia di Fratelli d'Italia perché noi siamo la destra e dobbiamo dimostrarlo ancora una volta».

A seguire, sono arrivate le parole di Raimondo Villa: «Il fatto che nella nostra provincia si vedano ovunque solo manifesti di Fratelli d'Italia è un segnale chiaro e inequivocabile del fatto che noi c'eravamo, noi ci siamo e noi ci saremo anche dopo il 26 maggio. Questa è una campagna elettorale importante che molti stanno prendendo sotto gamba. Noi abbiamo dei candidati che sono interpreti del territorio: Marcello e Stella sono esponenti di una frangia che ha sempre dato tanto al territorio del Nord barese e tanti stanno commettendo un grosso errore nel sottovalutare queste Europee. Sono sicuro che il prossimo 26 maggio emergeranno tanti significati per l'Europa e per le amministrazioni locali e anche per la politica nazionale, perché un voto per Fratelli d'Italia sarà un importante anche per Roma, per far capire a Matteo Salvini che non può andare avanti con questo governo innaturale e incoerente con il Movimento 5 Stelle. Dobbiamo impegnarci in queste due settimane di campagna elettorale e sono convinto che Fratelli d'Italia sarà la reale sorpresa di questa tornata elettorale».

Anche il Senatore Amoruso ha preso poi la parola: «Dopo aver terminato la mia esperienza parlamentare avevo deciso di mettere da parte la politica, invece, alla vigilia di questa campagna elettorale, la sollecitazione di tanti amici ha fatto sì che in me ritornasse il gusto di fare la politica. Non è possibile assistere a quanto sta avvenendo in Italia e, nel mio piccolo, assistere a quanto sta accadendo nella mia città, Bisceglie. La nazione è allo sbando a causa degli incapaci che sono al governo perché la presenza dei 5 Stelle è qualcosa di indicibile a livello di governo e parlamentare quindi è chiaro che a tutto questo bisogna dare una risposta per reagire ad una situazione che va cambiata. Sono contentissimo di aver aderito al movimento guidato da Giorgia Meloni per portare avanti con tanti amici questa battaglia politica che ci vedrà sorprendere molti. A differenza di altri partiti, noi abbiamo sempre conservato la nostra identità senza mai snaturarci e di questo ne andiamo orgogliosi».

In chiusura, è stato proprio l'On. Marcello Gemmato a illustrare brevemente il programma: «Qui mi sento a casa perché ho vicino a me amici vecchi e nuovi di cui so di potermi fidare. Ci ritroviamo oggi ad affrontare una campagna elettorale difficile perché per definizione non esistono campagne facili perché ci sono sempre delle complessità da considerare. Nonostante ciò, ci avviciniamo a queste elezioni con la certezza che, mentre gli altri sono fermi e hanno difficoltà a mettere insieme le proprie posizioni, noi invece riusciamo sempre a trovare aule con gente piena di ascoltare le nostre proposte e le idee politiche di Giorgia Meloni. La nostra politica mira ad avere dei riscontri a livello locale, regionale e nazionale e, chiaramente, anche europeo. In questo momento viviamo l'Europa come una matrigna perché siamo contribuenti attivi dell'Europa, in quanto versiamo 14,4 miliardi per riceverne indietro 9,5. Ne ricaviamo una mortificazione politica oltre che una spesa costante. Noi abbiamo sempre voluto un'Europa dei popoli e non invece un'Europa delle tecnocrazie e delle lobby finanziarie che hanno affamato il popolo italiano. L'Europa dovrebbe condividere le difficoltà che ogni singolo Stato va a palesare. La finalità di Fratelli d'Italia è quella di opporsi alle tante false promesse del Movimento 5 Stelle per dare forza a Salvini per riportarlo e riportare un governo reale di centro-destra che potrebbe dare tanto al nostro popolo. Questa campagna elettorale europea ci proietta anche verso le prossime elezioni regionali e anche qui sarà importante svoltare dopo tanti anni di governo di centro-sinistra in Puglia con conseguenze nefaste per la nostra regione».
  • Elezioni europee
Altri contenuti a tema
Elezioni Europee, a Molfetta il Movimento 5 Stelle il più votato Elezioni Europee, a Molfetta il Movimento 5 Stelle il più votato Tutti i confronti con il 2014 quando ad affermarsi fu il Partito Democratico
Elezioni Europee, a Molfetta alle urne il 32,73%. Ora lunga notte per lo spoglio Elezioni Europee, a Molfetta alle urne il 32,73%. Ora lunga notte per lo spoglio I temi: l'elezione della Natalicchio, l'affermazione in città dei partiti
Elezioni Europee, aggiornamento alle ore 19: affluenza del 23,51% a Molfetta Elezioni Europee, aggiornamento alle ore 19: affluenza del 23,51% a Molfetta Dato in leggero aumento rispetto al riscontro di stamattina
Elezioni Europee, alle ore 12 a Molfetta affluenza del 9,26% Elezioni Europee, alle ore 12 a Molfetta affluenza del 9,26% Al momento scarsa partecipazione al voto in città
Elezioni Europee, scuole chiuse a Molfetta per ospitare i seggi Elezioni Europee, scuole chiuse a Molfetta per ospitare i seggi Sono inclusi solo gli istituti compresi nell'ordinanza sindacale
L'Italia al voto per l'elezione del nuovo Parlamento Europeo: tutte le indicazioni L'Italia al voto per l'elezione del nuovo Parlamento Europeo: tutte le indicazioni Urne aperte dalle ore 07 alle ore 23 per tutti i cittadini 18enni
Manifestazione regionale del PD per le Europee a Bari, presenterà Erika Cormio Manifestazione regionale del PD per le Europee a Bari, presenterà Erika Cormio Appuntamento venerdì 17 maggio in Corso Italia
Speciale elezioni europee 2019, tutti i candidati della circoscrizione Sud Speciale elezioni europee 2019, tutti i candidati della circoscrizione Sud Si vota domenica 26 maggio alle 7 alle 23: la guida al voto
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.