Emiliano e Lopalco
Emiliano e Lopalco

Emiliano: «La Puglia ha numeri da zona gialla ma il cambio di colore è un rischio»

L'indice Rt regionale è sceso di nuovo sotto quota 1

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha fornito alcune anticipazioni sullo scenario Covid della prossima settimana durante un talk andato in onda su Telerama: il governatore pugliese ha evidenziato come la situazione sia in fase di miglioramento, con un Rt sceso nuovamente sotto quota 1 (0.95 secondo l'ultimo monitoraggio dell'ISS) e questo potrebbe determinare il passaggio in zona gialla dalla prossima settimana.

«I numeri della Puglia sono da zona gialla in questa settimana - ha riconosciuto Emiliano - Ma il punto è che questo tipo di classificazione purtroppo lascia psicologicamente intendere che la tensione si sia abbassata: non è così, noi abbiamo ancora tanti contagi. Dunque, è molto probabile che da lunedì prossimo saremo gialli ma questo scenario andrà vissuto ugualmente con massima attenzione».

«Anche se abbiamo le terapie intensive con posti liberi e posti di area medica abbastanza capienti, il regime della zona gialla in questo momento è sbagliato, pericoloso, e tutta l'Italia avrebbe dovuto rimanere in zona arancione. Perché altrimenti - ha aggiunto il presidente della Regione - rischiamo che questa variante inglese, che sta per arrivare, acceleri di nuovo i contagi e provochi assieme alla riapertura delle scuole una terza ondata molto grave».

«Sarà quasi impossibile restare arancioni dopo due settimane con dati da zona gialla, anche perché lo Stato ci rimette più ristori nella fascia media di rischio. Le Regioni - ha concluso Emiliano - hanno perso la possibilità di intervenire sulle misure di controllo della curva epidemiologica, perché governo ha tolto totalmente questi poteri. Noi ci limitiamo a gestire gli ospedali, che al momento non sono sotto pressione».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Michele Emiliano a Molfetta per sostenere la candidatura di Lillino Drago Michele Emiliano a Molfetta per sostenere la candidatura di Lillino Drago Il presidente della Regione con l'ex magistrato su Corso Umberto venerdì 20 maggio
Emiliano: «Fine dello stato di emergenza non vuol dire fine della pandemia» Emiliano: «Fine dello stato di emergenza non vuol dire fine della pandemia» Il presidente della Regione Puglia chiede di tenere alto il livello di attenzione
Emiliano: «Basta con i colori delle regioni, è ora di convivere con il Covid» Emiliano: «Basta con i colori delle regioni, è ora di convivere con il Covid» Le parole del presidente della Regione Puglia
Emiliano: «Orgoglioso per l'adesione degli studenti pugliesi alla campagna vaccinale» Emiliano: «Orgoglioso per l'adesione degli studenti pugliesi alla campagna vaccinale» Le parole del presidente della Regione
Emiliano: «Monitoriamo con attenzione la presenza della variante indiana in Puglia» Emiliano: «Monitoriamo con attenzione la presenza della variante indiana in Puglia» Le parole del presidente della Regione
Vacanze estive, il consiglio di Emiliano ai pugliesi: «Sostenete il turismo locale» Vacanze estive, il consiglio di Emiliano ai pugliesi: «Sostenete il turismo locale» Il governatore suggerisce di restare in Puglia per trascorrere le ferie
Emiliano: «Se avessimo più vaccini in Puglia saremmo tutti coperti in un mese» Emiliano: «Se avessimo più vaccini in Puglia saremmo tutti coperti in un mese» Il presidente della Regione si è espresso anche sulla questione coprifuoco
1 Emiliano: «Molte famiglie hanno condiviso la mia ordinanza per la scuola in Puglia» Emiliano: «Molte famiglie hanno condiviso la mia ordinanza per la scuola in Puglia» Le parole del presidente della Regione su Rai 1
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.