Grafica Bollettino Regione Puglia
Grafica Bollettino Regione Puglia

Due soli casi di Coronavirus a Molfetta? La Regione Puglia ne segna tra sei e dieci

Il dato fornito nel bollettino diramato ieri

Il Comune di Molfetta conferma: in città sono solamente due le persone positive al Covid-19.
Un uomo e una donna.
Il primo è stato in assoluto il primo caso di cui è stata data ufficialità: massimo riserbo sulla identità, al momento è noto solo che è ancora ricoverato al Policlinico di Bari da dove dovrebbe essere dimesso da un momento all'altro, essendo in buone condizioni, come ribadito da Tommaso Minervini in più occasioni.
La donna, invece, è una infermiera dell'ospedale di Molfetta, asintomatica e in isolamento a casa. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

La Regione Puglia, però, inserisce Molfetta tra i Comuni aventi tra i 6 e i 10 casi.
Il dato è stato fornito per la prima volta domenica attraverso il bollettino del 29 marzo ed è stato confermato anche ieri nel bollettino del 30 marzo che vi proponiamo sia come icona che in allegato.

Da dove emergerebbe questa discrepanza?
Al momento non è dato sapersi, soprattutto non sarebbe chiaro se la Regione annovera tra i casi i soli residenti nel Comune oppure quanti hanno un legame con il Comune oppure sono transitati nei container preposti all'esterno del nosocomio cittadino per il triage.

A quanto risulta ai due casi accertati e dichiarati dal Comune, Molfetta sarebbe coinvolta in primis dal caso della cassiera di un supermercato in Via Bisceglie ma residente a Bari (di cui pure ha dato notizia ufficialmente Minervini, ndr). A ciò si aggiungono altri due casi acclarati: due uomini, rispettivamente di Palombaio e Giovinazzo, transitati nell'ospedale di Molfetta prima di essere trasferiti; anche per il caso del giovinazzese l'informazione alla città venne data dallo stesso sindaco.

Quale, allora, il criterio per l'attribuzione dei casi a ciascun Comune? Bisognerebbe spiegarlo per fare chiarezza.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Disponibile anche a Molfetta l'app per dialogare con la pubblica amministrazione Disponibile anche a Molfetta l'app per dialogare con la pubblica amministrazione Si chiama "Cittadino digitale" e consente di ricevere le novità sulla fase 2
Coronavirus, in Puglia 11 nuovi casi. Tre in Provincia Coronavirus, in Puglia 11 nuovi casi. Tre in Provincia A Molfetta i positivi sarebbero ancora due. Si attendono nuove comunicazioni dal Comune
Chi nei parchi chiusi, chi assembrato in piazza, chi in spiaggia: il weekend a Molfetta Chi nei parchi chiusi, chi assembrato in piazza, chi in spiaggia: il weekend a Molfetta Massimo impegno delle attività commerciali ma non basta
Coronavirus, oggi un solo nuovo caso in tutta la Provincia Coronavirus, oggi un solo nuovo caso in tutta la Provincia Zero nuovi contagiati in quelle di Barletta, Lecce, Taranto e Foggia
Pertuso: «Gli stabilimenti balneari potranno essere aperti già dal 25 maggio» Pertuso: «Gli stabilimenti balneari potranno essere aperti già dal 25 maggio» Chiarimento rispetto all'ordinanza di Michele Emiliano
Firmati i primi permessi all'ampliamento esterno per la ristorazione di Molfetta Firmati i primi permessi all'ampliamento esterno per la ristorazione di Molfetta Minervini: «In prima linea per sostenere gli esercenti locali»
Nessuna processione e sagra a mare nel 2020 per la Madonna dei Martiri? Nessuna processione e sagra a mare nel 2020 per la Madonna dei Martiri? I vescovi pugliesi decidono: solo eventi liturgici
1 Concessione degli spazi esterni per le attività commerciali di Molfetta: pubblicato l'avviso Concessione degli spazi esterni per le attività commerciali di Molfetta: pubblicato l'avviso Esonero dalla tassa per occupazione del suolo pubblico fino a ottobre. Possibilità di ampliamento esterno del 100%
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.