La droga sequestrata dalla Direzione Investigativa Antimafia
La droga sequestrata dalla Direzione Investigativa Antimafia
Cronaca

Droga, traffico internazionale tra l'Albania e l'Italia: 37 arresti, 3 a Molfetta

Si tratta di due albanesi e un italiano, tutti residenti in città. All'operazione ha collaborato la Guardia di Finanza

Elezioni Regionali 2020
Con l'accusa di traffico internazionale di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti tra l'Albania e l'Italia, 37 persone, 3 delle quali residenti a Molfetta, sono state arrestate e beni per 4 milioni di euro sequestrati in un'operazione della Direzione Investigativa Antimafia di Bari e delle autorità albanesi.

Nel corso delle indagini, sono state sequestrare circa 3 tonnellate e mezzo di droga tra marijuana, cocaina ed hashish, per un valore di oltre 40 milioni di euro e corrispondenti a circa 7 milioni di dosi. Nell'operazione, che ha visto protagonista anche la città di Molfetta, sono stati impegnati Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e personale della Direzione Investigativa Antimafia di Foggia, Lecce, Bologna, Roma, Napoli e Catanzaro.

E fra le 37 persone arrestate'è anche un carabiniere accusato di aver fornito informazioni a un narcotrafficante. Agli atti dell'inchiesta ci sono intercettazioni e le dichiarazioni di due collaboratori di giustizia. L'ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari Giovanni Abbattista. L'indagine è stata coordinata dai pubblici ministeri della Direzione Distrettuale Antimafia Ettore Cardinali, Lidia Giorgio e Daniela Chimienti.

Particolari sulle indagini saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà a Bari alle ore 12.00, a cui parteciperanno il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, Arben Kraja, procuratore speciale Anticorruzione e Criminalità Organizzata di Tirana, Filippo Spiezia, vice presidente e membro per l'Italia di Eurojust, Giuseppe Volpe, procuratore della Repubblica di Bari, e il direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Giuseppe Governale.

L'accusa, per tutti, è quella di traffico internazionale di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti tra l'Albania e l'Italia. Fra le 37 persone persone arrestate, 3 risiedono a Molfetta: si tratta di due albanesi e di un italiano, fermati in collaborazione con i finanzieri della Tenenza di Molfetta.
  • Guardia di Finanza Molfetta
  • Arresti Molfetta
Altri contenuti a tema
1 Droga: traffico Albania-Italia, operazione "Kulmi". I nomi degli arrestati a Molfetta Droga: traffico Albania-Italia, operazione "Kulmi". I nomi degli arrestati a Molfetta In carcere Giovanni D'Angelo, Erind Garubi e Kreshnik Laçi. L'indagine è partita dal sequestro di un grosso quantitativo di marijuana a Molfetta
2 Traffico di droga. Coinvolto anche un carabiniere: era in servizio a Molfetta Traffico di droga. Coinvolto anche un carabiniere: era in servizio a Molfetta Giuliano Pasquale, di 54 anni, è finito ai domiciliari: è accusato di aver fornito informazioni riservate a un narcotrafficante albanese
Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Molfetta Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Molfetta In Italia sono state arrestate 27 persone. In città le manette sono scattate ai polsi di due albanesi e di un italiano
Evasero dal carcere e rapinarono auto: 15 arresti. C'è anche un molfettese Evasero dal carcere e rapinarono auto: 15 arresti. C'è anche un molfettese Maxi-fuga il 9 marzo scorso: alcuni detenuti riuscirono a trafugare delle auto. Fra i 15, anche il 32enne Pasquale Fiore
Traditi dal nervosismo, in auto avevano marijuana. Un arresto e una denuncia Traditi dal nervosismo, in auto avevano marijuana. Un arresto e una denuncia Un 21enne ed un 20enne di Molfetta sono stati fermati dalla Polizia Stradale di Ruvo in agro di Giovinazzo
Intervengono per sedare una lite. Poi scoprono 200 grammi di droga Intervengono per sedare una lite. Poi scoprono 200 grammi di droga I Carabinieri, prima di andare via, hanno sentito un forte odore di marijuana ed hanno arrestato un 31enne
Rubava auto per commettere scippi. "Game over" per un 45enne Rubava auto per commettere scippi. "Game over" per un 45enne Fatale l'ultimo colpo, avvenuto a Bisceglie. Individuato dai Carabinieri, ha tentato la fuga: rinchiuso in carcere
Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Mercato della droga nel sottano, in manette pusher 23enne Operazione dei Carabinieri nel centro storico cittadino: sequestrate 58 dosi di cocaina e 156 di marijuana
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.