I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Droga dai sottani di Molfetta: arrestato e rimesso in libertà un pusher

Un 18enne, incensurato, è stato fermato dai Carabinieri: aveva 139 dosi di marijuana. È tornato in libertà

C'è chi vende lo stupefacente da casa e chi utilizza le bici elettriche per muoversi nel traffico. Il trait d'union è lo spaccio di droga, in grado di muovere una rete di pusher che si spostano da un capo all'altro della città. Il sottano, poi, a Molfetta, resta la base ideale per farci una piccola centrale della preparazione delle dosi.

Ed è proprio lì che un 18enne di Molfetta è stato fermato dai Carabinieri della locale Compagnia diretti dal capitano Francesco Iodice. Un'indagine lampo avviata dalla Sezione Operativa del sottotenente Domenico Mastromauro ha portato i militari in via Mayer. Sono stati sufficienti pochi appostamenti per avere conferma dei sospetti. Così, al momento opportuno, è scattato il blitz. Quando hanno fatto irruzione, gli inquirenti hanno scoperto 139 dosi di marijuana celate in 4 buste.

In tutto, 157 grammi di droga. Nel locale, i militari hanno trovato pure bustine, materiale utile al confezionamento e un bilancino di precisione, tutto finito sotto sequestro. Il pusher dalla fedina penale immacolata è stato condotto in caserma, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: l'arresto è stato convalidato e il 18enne, difeso dal legale Michele Salvemini, proprio per il suo stato di incensuratezza, è stato posto ai domiciliari, prima di tornare libero.

I recenti arresti per droga certificano che una parte dello spaccio viene gestita dai giovani: lo fanno allestendo dei box, dove lo scambio droga/soldi si svolge in un baleno (i contatti avvengono su WhatsApp), o utilizzando le bici elettriche. In ogni caso il business alletta i ragazzi, soprattutto l'ambizione di guadagni facili.
  • Droga Molfetta
  • Arresti Molfetta
  • Arresti Carabinieri
Altri contenuti a tema
Assenteismo all'ospedale di Molfetta: a processo 30 furbetti del cartellino Assenteismo all'ospedale di Molfetta: a processo 30 furbetti del cartellino I dipendenti dell'Asl timbravano il cartellino, ma in realtà erano assenti durante l'orario di lavoro. Oggi la prima udienza
In auto per la città con 50 grammi di hashish: in manette un 22enne In auto per la città con 50 grammi di hashish: in manette un 22enne L'arresto eseguito dai Carabinieri. Nei guai un incensurato del posto: confinato ai domiciliari, è tornato in libertà
Tangenti, tutto è partito da un commento su MolfettaViva Tangenti, tutto è partito da un commento su MolfettaViva La pubblicazione di un articolo su piazza Moro e un post su Facebook hanno incuriosito le Fiamme Gialle
Tangenti al Comune di Molfetta: al via gli interrogatori di garanzia Tangenti al Comune di Molfetta: al via gli interrogatori di garanzia Il primo a comparire davanti alla gip che ha firmato l'ordinanza, Volpe, sarà l'ex assessore Caputo
Seguito, poi scatta il blitz: aveva 1,3 chili di marijuana. Arrestato Seguito, poi scatta il blitz: aveva 1,3 chili di marijuana. Arrestato I Carabinieri hanno fermato un 59enne: sequestrati anche 2mila euro in contanti, miscele esplosive e cartucce
Tangenti nelle buste o lavori nel lido: smascherato «il sistema Molfetta» Tangenti nelle buste o lavori nel lido: smascherato «il sistema Molfetta» In manette 16 persone, anche l'ex assessore Caputo. Numerosi i passaggi di mazzette alla base dell'ordinanza
Tangenti al Comune di Molfetta: «Appalti ad amici in cambio di denaro» Tangenti al Comune di Molfetta: «Appalti ad amici in cambio di denaro» 16 arresti: c'è l'ex assessore Caputo. Il procuratore Nitti: «Ognuno deve essere sentinella del proprio territorio»
Trovato con la cocaina negli slip, arrestato un 19enne Trovato con la cocaina negli slip, arrestato un 19enne Il giovane, incensurato, è finito ai domiciliari. I Carabinieri lo hanno sorpreso con 15 dosi
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.